Trama

Maryland, ottobre 1994, tre studenti, Heather, Joshua e Michael si inoltrano a piedi nella Black Hills Forest per girare un documentario su una leggenda locale: quella della strega di Blair. I tre sparirono senza lasciare traccia. Un anno dopo venne ritrovato il loro filmato, un diario inquitante di quei cinque giorni trascorsi nel bosco.

Note

Tralasciando i fenomeni "di costume", si potrebbe dire del film che è un po' come quelle opere d'arte definite iperrealiste. Più vere del vero, quindi false. Sgombrato il campo da illusioni, resta il succo, a questo punto ridotto a poca cosa. L'assunto è interessante ma andava bene per un corto, mezz'ora al massimo.

Commenti (24) vedi tutti

  • Un grande successo di pubblico che sinceramente non arrivo proprio a comprendere. Un film che non sa di niente, non ha senso e non fa paura.

    leggi la recensione completa di Depp
  • Molto sopravvalutato, io onestamente non capisco perché dovrebbe essere bello. Esteticamente, tecnicamente è un pov banale (altro che per es the visit), la storia èdi routine, la sceneggiatura meh e in più lo trovo noiosissimo e non interessante.

    commento di LucaJazz94
  • Il capostipite di un filone... questo è uno dei migliori nel suo genere ma è comunque sopravvalutato.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Film foriero di mille altre imitazioni, molto poco apprezzato. Per me un piccolo cult: tensione e paura genuine senza un goccio di sangue o traccia di effetti speciali. Voto: 7 alla strega invisibile

    commento di ProfessorAbronsius
  • Estenuante. Questa potrebbe essere una parola che rappresenta questo film, che sinceramente dopo trenta minuti ha già detto tutto ciò che aveva da dire, e da mostrare. Non consigliato.

    commento di gespre
  • Allucinante. Leggermente demenziale, ma lo stile reality lo rende affascinante. Coronato da un bel finale. Ha lanciato in grande stile il genere docufiction per il filone horror.

    commento di bebabi34
  • Al di là del caso mediatico che fu, "The Blair Witch Project" è un film di poco conto. interessante ma alla fine povero di tante cose, persino di paura. Un operazione più famosa per le sue voci inotnro ad essa che non per altro.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • Il film coglie nel segno ciò che si era prefissato di cogliere: l'ansia. Ovvio che non si può rivedere perchè il bello sta nell'incertezza che si aggira costantemente nell'aria del bosco. 7-

    commento di fra_paga
  • Un'altra opera magistrale del noto regista giapponese Hofatto Nakagata.

    commento di Zardoz
  • Un horror niente di che', una delle tante bufale che non fanno cinema, con una sceneggiatura che porta alla noia ( a meno del finale ) e un montaggio poco curato: massimo beneficio con poca fatica ( $ ).

    commento di steveun
  • a me non e dispiacuto.voto 7

    commento di scollo 88
  • commento di Dalton
  • a mio avviso un film inquietante.

    commento di legolas
  • Lo reputo proprio un gioiellino x quanto attiene la tensione,il senso del mistero e le sue implicazioni sui personaggi(e sugli spettatori).Senz'altro originale,và visto rigorosamente al buio e in una casa isolata nei boschi!…

    commento di GREENY
  • Uno dei film più stupidi concepiti da mente umana: orribile. 1

    commento di kotrab
  • il film è molto bello, con una storia originalissima, che fa molto paura con zero effeti speciali, poi la visuale in prima persona fa immedesimare di più lo spettatore nel film, senza parlare del finale che è terrificante. voto:7,5

    commento di HBK2104
  • Doveva essere la nuova frontiera dell'horror, e invece… Inconcludente, noioso, a tratti davvero irritante. Capita spesso che non si riesca a capire un accidente di quello che succede. Un esperimento dal cattivo esito.

    commento di Odel
  • Penso che più di mezz'ora non sarebbe dovuto durare questo film.Diventa davvero noioso dopo un pò.

    commento di andystarsailor
  • Tensione fino alla fine!La dimostrazione che per creare paura non servono cuori strappati e sangue gratuito, uscito poco dopo "La Mummia", la strega di Blair sta al film di Sommers come il Real Madrid alla squadra dell'oratorio.

    commento di Keiser Soze
  • il finale delude molto, ma la tensione e il mistero ti catturano fino in fondo

    commento di Dr.Lynch
  • Un film, che a me personalmente ha fatto veramente paura. E' stato bello anche perchè è un nuovo modo di creare film, che con riprese di videocamera fanno sembrare tutta la storia, vera.

    commento di mosca
  • Intrigante e dalle volte, dalle volte, spaventoso.

    commento di Totoro
  • CARINO MA NIENTE PIU' QUESTO FILM CHE TANTO DI SE' HA FATTO PARLARE.POCA COSA MA MAGARI ORIGINALE.

    commento di superficie 213
  • Cara Strega Cattiva, non lasciare che passino invano gli ottanta interminabili minuti di questo film. Per favore esci dalla foresta e mangia questi tre stronzi prima che ci rifilino un'altra bufala cinematografica.

    commento di zio_ulcera
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
6 stelle

3 ragazzi si recano nel bosco di Blayr a girare un documentario sulla strega che si dice abiti ancora lì e abbia fatto impazzire un uomo poi processato per infanticidio. Opera semi-documentaristica molto amatoriale sicuramente debitrice del ben più riuscito CANNIBAL HOLOCAUST. Ha un grosso difetto: quella di durare troppo e di mettere in bella mostra tempi morti da annoiare.... leggi tutto

19 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Cruising di Cruising
8 stelle

Visto quando usci al cinema e ne conservo ancora un piacevole, anzi forse sarebbe meglio dire inquietante, ricordo. Anche io lì per lì abboccai alla clamorosa bufala della storia vera: e cioè che i tre ragazzi che si inoltrarono in un bosco del Maryland per girare un documentario sulla strega di Blair, fossero realmente scomparsi, inghiottiti dal bosco. Come fecero... leggi tutto

14 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

supadany di supadany
4 stelle

VOTO : 5. Uno dei casi cinematografici di fine millennio e come tale alla resa dei conti, quando poi i media ci ricamano troppo (qui da noi distribuito da quel furbone di De Laurentis), ci son troppe attese e diventa quasi scontato che queste vengano disilluse. Così non mi sono certo stupito quando vedendolo non ci ho notato niente di che. Paura poca, lavoro assolutamente amatoriale... leggi tutto

33 recensioni negative

Recensione

Depp di Depp
4 stelle

Un film che ha avuto uno strepitoso successo di pubblico, grazie anche ad una intelligente trovata pubblicitaria e ad un riuscito trailer. Certo che quando sono andato a vederlo...mi sono trovato di fronte...a niente. Non riesco a capire come questo film sia riuscito a spaventare milioni di persone. E' un film che non sa di niente, non ha senso, e non riesce a far paura. Attenzione, non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
5 stelle

Tre studenti, due ragazzi e una ragazza, attirati dalla leggenda dello spirito maligno di una strega che si aggirerebbe nella vecchia cittadina di Blair, nel Maryland, decidono di armarsi di telecamera e attrezzatura da campeggio per cercare di catturare qualche testimonianza del fenomeno.   Caso cinematografico che ha dato origine ad un filone non ancora interrotto di emuli, quello del...

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2016
2016

I migliori film degli anni '90

Isin89 di Isin89

Gli anni '90 sono stati un decennio proficuo per quanto riguarda il cinema, molti dei migliori registi di oggi hanno visto la luce proprio in quel periodo e molti altri, già all'attivo da parecchio tempo,...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Cruising di Cruising
8 stelle

Visto quando usci al cinema e ne conservo ancora un piacevole, anzi forse sarebbe meglio dire inquietante, ricordo. Anche io lì per lì abboccai alla clamorosa bufala della storia vera: e cioè che i tre ragazzi che si inoltrarono in un bosco del Maryland per girare un documentario sulla strega di Blair, fossero realmente scomparsi, inghiottiti dal bosco. Come fecero...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Ferro 3 di Ferro 3
6 stelle

Mockumentary amatoriale ed indipendente fino al midollo, supportato da un budget ridottissimo e con attori non professionisti che recitano nella parte di loro stessi, The Blair Witch Project è una sperimentazione azzardata che tende a dare segni di funzionamento. Dunque non arranca né si inceppa disastrosamente. È un film che in quanto esperimento non può non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Talasso di Talasso
2 stelle

Film ridicolo,lo vidi al cinema e fu una noia mortale.Sul filone dei falsi film documentario che andavano e vanno tanto di moda,ma è una grandissima cagata! (scusate il termine). Un film così sono capaci a farlo tutti,prendi una telecamera,ti inventi una storiella (e  questa in particolare è poco interessante ve lo assicuro) spari quattro cazzate ed ecco fatto un film tipo questo. Per...

leggi tutto

Storie del Bosco

GIANNISV66 di GIANNISV66

“Troverai più nei boschi che nei libri, gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà” (San Bernardo di Chiaravalle)   Nei secoli i rapporti tra l'uomo e il bosco si sono articolati...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012
Disponibile dal 1 febbraio 2012 in Dvd a 10,43€
Acquista
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Mattyman di Mattyman
4 stelle

Inconcludente appare sicuramente il termine più adatto per definire questo "The Blair Witch Project", film horror a basso budget che però sbancherà al botteghino grazie ad un intelliggente quanto originale campagna promozionale via internet. Sicuramente è una pellicola che ha il merito di aver lanciato la tecnica a telecamera a mano, che in seguito porterà a...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
6 stelle

3 ragazzi si recano nel bosco di Blayr a girare un documentario sulla strega che si dice abiti ancora lì e abbia fatto impazzire un uomo poi processato per infanticidio. Opera semi-documentaristica molto amatoriale sicuramente debitrice del ben più riuscito CANNIBAL HOLOCAUST. Ha un grosso difetto: quella di durare troppo e di mettere in bella mostra tempi morti da annoiare....

leggi tutto

STREGHE CHE PASSIONE...

maghella di maghella

Ho sempre trovato molto affascinante la figura della strega, donna dal sapere occulto, in grado di guarire o far ammalare, a seconda del suo piacere...Una donna che aveva conoscenze di medicina, che sapeva far...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

supadany di supadany
4 stelle

VOTO : 5. Uno dei casi cinematografici di fine millennio e come tale alla resa dei conti, quando poi i media ci ricamano troppo (qui da noi distribuito da quel furbone di De Laurentis), ci son troppe attese e diventa quasi scontato che queste vengano disilluse. Così non mi sono certo stupito quando vedendolo non ci ho notato niente di che. Paura poca, lavoro assolutamente amatoriale...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

So di So
6 stelle

Ottimo...un incubo perfetto...tutto quello che puo succedere in una gita qualsiasi....

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

scafoide di scafoide
6 stelle

Paura pura! Questo film è un vero incubo, da vedere una sola volta, massimo due. E bisogna NECESSARIAMENTE attrezzarsi con un ottimo sonoro e possibilmente un ottimo video. Quasi indispensabile anche creare la giusta atmosfera, se non si ha la fortuna di poterlo vedere al cinema. Badate bene: questo film non si può vedere e rivedere, perché le paure più profonde che questa storia risveglia...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2006
2006

Recensione

MarcosFerreira di MarcosFerreira
8 stelle

Uno schiaffo in faccia ai vari colossal da investimenti miliardari farciti di divi sponsor e premi. Puro, semplice, efficace, vero originale. Senza battutine da super uomini o di inutile sarcasmo come spesso accade in varie pellicole da oltre oceano. Consiglio di guardarlo a casa da soli al buio per esprimerne un giudizio obbiettivo. Molto meglio di tanti “capolavori” colossali.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Recensione

bamba di bamba
6 stelle

Il Cinema è un mezzo di comunicazione che ha segnato fortemente la storia del Novecento, ha scoperto un nuovo modo di vedere le cose e ha coperto un ruolo cruciale nella Modernità. Il libro “L'occhio del Novecento” di Francesco Casetti sviluppa un percorso, analizza il linguaggio che caratterizza e identifica il Cinema. Abbiamo avuto modo di trattare diverse tematiche: il senso della...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

Top 7 Horror

Dawson di Dawson

Non sono sicuramente i migliori horror della storia del cinema, ma sono quei film di genere che in un modo o nell'altro mi hanno colpito!

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito