Aurora

Regia di Friedrich W. Murnau

Con George O'Brien, Janet Gaynor, Margaret Livingston Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Il giovane contadino Ansass è affascinato da una donna venuta dalla città e, su consiglio di lei, si appresta ad uccidere la moglie Indre, ma poi non ne trova il coraggio. I due sposi si recano in città, dove passano una giornata serena. Al ritorno, un temporale rovescia la loro barca e, mentre Ansass si salva, Indre scompare nell'acqua. Sarà ritrovata svenuta, e il matrimonio dei due è di nuovo salvo. Il tedesco Friedrich W. Murnau al suo esordio americano realizza un'opera di ammirevole perizia tecnica (si noti il lungo carrello sul tram), con immagini di forte suggestione. Tre premi Oscar al film, ma un debole successo di pubblico.

Commenti (5) vedi tutti

  • Dal male al bene attraverso il giorno e la notte, la città e la campagna, il sogno e la veglia, le risa e le lacrime, l'odio e l'amore, la terra e l'acqua … Quando il tutto non è troppo, quando al tutto non manca nulla.

    commento di michel
  • Cosa dire di un film del 27 che vince tre premi oscar? Osannato dalla critica ma non tanto dal pubblico che preferiva il sonoro si mostra nella sua piu' completa bellezza. Mitica la sequenza della metafora Luna-park - citta'.

    commento di lamantim
  • ricorda cosa sia la magia del cinema,come alla fine sia sempre la stessa, allora come oggi. da non dimenticare.

    commento di Samnegy
  • Prima noir,poi commedia,poi drammatico:veramente geniale Murnau.Non pensavo che un film vecchio di 80 anni e per di più muto potesse apparire così fresco.

    commento di andystarsailor
  • prendete la macchina del tempo, concedetevi il piacere di scoprire che un film di 80 anni fa commuove ancora oggi e puo' ancora sorprendere per la sua modernita'.Magnifico.

    commento di mandolinos
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Inside man di Inside man
9 stelle

Opera che, ad una serena e storicamente contestualizzata valutazione critica, si presta ad un ricco ventaglio di spunti analitici, non immuni da accenti chiaroscurali. In primo luogo è d’obbligo soffermarsi sulla regia di altissimo livello di Murnau, il quale concepisce (e concretizza magistralmente) soluzioni linguistiche di una modernità a tutt’oggi strabiliante, in... leggi tutto

28 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

chribio1 di chribio1
6 stelle

Da un paio d'anni (non molti in verita' ...) mi sto' accingendo a recuperare/visionare abbastanza attentamente Pellicole anni '30 o anche dei primi del '900,insomma in quel trentennio li' e devo dire che,se da una parte ricordo momenti ilari nel riderne assai da giovane con amici o in famiglia pensando "Ma guarda un po' cosa facevano in quell'epoche cosi' lontane da noi con Film INSULSI"... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Pietro1729 di Pietro1729
10 stelle

"Couldn't she get drowned?". La parola drowned si manifesta sullo schermo celando qualcosa di più profondo, entra in dissolvenza; poi tutta la frase scompare, un secondo dopo, come fosse una lacrima. L'uomo guarda la donna, le afferra il collo e lo stringe con forza per poi ricadere in un'anfora sentimentale forgiata da martirii. Da queste cinque parole, pronunciate da Margaret...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

mmciak di mmciak
10 stelle

"Aurora" diretto nel 1927 da Friedrich W. Murnau, non esagero a definirlo un Capolavoro. La storia tratta che Anses,un contadino vive nella sua fattoria con la moglie e il figlio, ma il loro matrimonio è in crisi a causa di una donna di città che gli cambia la vita. Ella lo irretisce, lo distrugge psicologicamente ed economicamente,e gli suggerisce di lasciare la famiglia e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 7,5. Un po’ dramma, un po’ commedia, un po’ sentimentale, “Sunrise” è un film muto, ma in grado di parlare più di tanti altri (e non di poco), quasi una pietra miliare, ricco di invenzioni e trovate qual’è. Se la storia è elementare (ma dirlo oggi è fin troppo facile), ma comunque con tutti i connotati al posto giusto, tutto il resto è davvero avvolgente, grazie ad...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

ed wood di ed wood
9 stelle

Finalmente l'ho visto. Che dire? Non è da 5 stelle, stranamente, ma almeno da 4 abbondanti. :-) Avevo aspettative grandissime per quest'opera, dopo essere rimasto sconvolto ed estasiato dalla potenza e modernità espressiva dell'Ultima Risata, datato 1924, memorabile dramma espressionista appartenente ancora al periodo tedesco di Murnau, considerato da molti un film estremamente...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

ligeti di ligeti
10 stelle

Il primo film americano di Murnau è stato definito da François Truffaut «il più bel film della storia del cinema» e, nonostante sulle classifiche si possa essere d’accordo o meno (raramente lo si è), difficile è senz’altro negare la bellezza di questo capolavoro del cinema muto, e non solo. Aurora sembra partire come uno dei tanti...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Inside man di Inside man
9 stelle

Opera che, ad una serena e storicamente contestualizzata valutazione critica, si presta ad un ricco ventaglio di spunti analitici, non immuni da accenti chiaroscurali. In primo luogo è d’obbligo soffermarsi sulla regia di altissimo livello di Murnau, il quale concepisce (e concretizza magistralmente) soluzioni linguistiche di una modernità a tutt’oggi strabiliante, in...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10 Una delle vette del cinema muto, e non solo, capolavoro indiscusso di Murnau in cui il regista raggiunge un livello di maestria registica raramente uguagliato. Straordinariamente moderno nell'uso dei movimenti di macchina (che Murnau aveva messo a punto nel precedente L'ultima risata) e della profondità di campo, narrativamente scandito in tre movimenti che corrispondono ad...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2007
2007

variabile a seconda dell'umore..

saramemento di saramemento

guardo film da un paio d'anni,da quando mi hanno costretto ad aprire gli occhi, prima mi concentravo solo sull' ascoltare musica. non mi ricordo i nomi dei registi, i titoli, i nomi degli attori e quando sono stati...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004

Recensione

Utente rimosso (ohmeye) di Utente rimosso (ohmeye)
8 stelle

A parte i giudizi estetici, con i quali altri si saranno misurati meglio di me, voglio dire che di questo film mi ha stupito l'essenzialità: la mancanza della parola provoca una costrizione al gesto che visto con gli occhi di poi, è sublime. L'attore non si barrica più dietro frasi magari fatte, magari semplici raccordi, ma è costretto a lavorare con tutto il corpo, con tutta la mimica, e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Uscito nelle sale italiane il 7 giugno 2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

Devo assolutamente vederli

luca826 di luca826

Se ti piace una cosa è difficile saper aspettare, ma con il cinema devi avere molta pazienza e saper cogliere le occasioni quando ti capitano. E' un gioco praticamente; e questi sono i 7 titoli in cima alla mia...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 1929
1929
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito