Trama

Coney Island, anni Cinquanta. Un bagnino (Justin Timberlake) ripercorre una storia che potrebbe essere filtrata dalla sua fervida immaginazione: una coppia, formata dal giostraio di mezza età Humpty (James Belushi) e dalla moglie Ginny, un'ex attrice che lavora come cameriera (Kate Winslet), vive sul lungomare. La loro esistenza scorre tra alti e bassi fino al giorno in cui i due ricevono la visita dell'alienata figlia Carolina (Juno Temple), in fuga dai gangster, con tutte le conseguenze del caso.

Approfondimento

LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE: UNA GIOSTRA DI SENTIMENTI

Diretto e sceneggiato da Woody Allen, La ruota delle meraviglie racconta la vicenda di quattro personaggi le cui vite si intrecciano sullo sfondo del trambusto generato da un parco di divertimenti nella Coney Island degli anni Cinquanta: Ginny, un'attrice malinconica ed emotivamente volubile che lavora come cameriera; Humpty, marito di Ginny e giostraio; Mickey, un bagnino giovane e bello che sogna di divenire un drammaturgo; e Carolina, l'estroversa figlia di Humpty, che è costretta a nascondersi in casa del padre dai gangster che le danno la caccia. Cercando di riprendersi emotivamente dal precedente divorzio, Ginny trova sollievo sposando l'umile Humpty, che ha da poco perso la moglie e ha visto la figlia Carolina scappare di casa per stare con un losco individuo. Nonostante i problemi con l'alcol e il lavoro, Humpty provvede a fornire un tetto sotto a cui stare sia alla moglie Ginny sia a Richie, il disturbato figlio di primo letto della donna, nei pressi del parco di divertimenti Wonder Wheel. Dal canto suo, Ginny si accontenta a malincuore di rinunciare ai suoi sogni di fama per lavorare come cameriera e stare accanto a un uomo che si interessa maggiormente alla pesca che ai problemi emotivi di suo figlio Richie. Dopo la fine del suo matrimonio, Carolina viene interrogata dall'Fbi e, poiché sa fin troppo, l'ex marito gangster ordina la sua morte. Spaventata e in fuga, cerca aiuto nel padre Humpty, che - mettendo da parte le controversie del passato - decide di riaccoglierla tin casa. Nel frattempo, Ginny viene avvicinata una sera da Mickey e, in poco tempo, i due si ritrovano a cominciare una relazione: mentre il giovane vede nella donna sposata e infelice una rottura con l'immagine romantica che aveva di sé, Ginny considera l'amante al pari di un'ancora di salvataggio da una vita fatta di delusioni ed errori. Senza rendersi conto di quanto avviene alle sue spalle, Humpty si sente ringiovanito dalla presenza di Carolina e si pone un nuovo obiettivo da raggiungere: raccogliere i soldi necessari per permettere alla figlia di frequentare la scuola serale.

Con la direzione della fotografia di Vittorio Storaro, le scenografie di Santo Loquasto e i costumi di Suzy BenzingerLa ruota delle meraviglie è una storia di passione, violenza e tradimento, che si dipana nel pittoresco paesaggio di Coney Island negli anni Cinquanta, molto noto ad Allen che nel quartiere aveva già girato diverse sequenze di Io e Annie: "Sono molto legato a Coney Island, dove ho vissuto alcuni dei miei momenti più felici da bambino. Il quartiere pullula da sempre di energia e vitalità, di colori e di solarità. Questa è la ragione per cui ho deciso di ambientarvi una storia drammatica, creando sin dalla carte un contrasto interessante e provocatorio. Amore e tradimento sono temi molto cari alla letteratura: dalla tragedia greca a Dickens, passando per Stendhal o Tolstoj, ci sono sempre relazioni d'amore che causano angoscia e conflitti e che portano a situazioni complesse, profonde, intense e confuse. Mi ha poi sempre attratto il modo in cui le donne mostrano le loro sofferenze per amore: mentre gli uomini tendono a celare le proprie pene, le donne sono più espansive e hanno meno remore a mettere in piazza il dolore", ha dichiarato il regista.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere La ruota delle meraviglie è il regista, sceneggiatore, musicista e attore Woody Allen. Nato a Brooklyn nel 1935 e nipote di immigrati ebrei austriaci, Allen in tenera età si interessa alla magia e alla musica, due hobby che continuerà a coltivare per tutta la vita. I suoi primi passi nel mondo dello... Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Justin Timberlake, Kate Winslet, Juno Temple
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito