Io e Annie

play

Regia di Woody Allen

Con Diane Keaton, Woody Allen, Tony Roberts, Paul Simon Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Classics
  • Ore 00:30
altre VISIONI

Trama

Alwy Singer è un attore comico che lavora per la radio e per la televisione. Ha successo, ma è portato alla depressione. Già messo in passato a dura prova da due matrimoni falliti, ha una storia con Annie Hall, intellettuale, carina, benestante e un po' svitata, con ambizioni personali nel ramo dello spettacolo. Ambedue stanno sulla difensiva. Condividono interessi professionali, ma anche una certa instabilità emotiva.

Note

Tra l'umorismo di dialoghi scoppiettanti e spietati e un'inguaribile malinconia, un film autobiografico che mette in scena emblematicamente la nevrosi esistenziale e sentimentale di cui Woody Allen è campione indiscusso. Oscar come miglior film, regia, sceneggiatura, attrice protagonista (Keaton).

Commenti (25) vedi tutti

  • Commedia sentimentale, molto brillante.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Uno dei film meno allegri di Allen anche se non mancano le sue leggendarie battute folgoranti, forse perché più autobiografico del solito.La sua regia più studiata e perfetta.Ottima anche la sceneggiatura che fonde mirabilmente passato e presente attraverso non semplici tecniche teatrali.

    commento di marco bi
  • A mio avviso questo è un film straordinario,ha tutto:regia,trama,sceneggiatura,recitazione…è perfetto! Grandissimo film.

    commento di Talasso
  • Chi ha voglia di annoiarsi si accomodi pure.

    commento di albertocinelli
  • Morte a Manhattan : trattato di biochimica-sociopsicologica. Vol.1 Le declinazioni amorose.

    commento di michel
  • Per me non solo non è stato divertente ma è un film che si trascina,un mare di bla bla che mi lasciano indifferente e mi annoiano.Metto una stella in più solo perchè recitano bene.

    commento di wang yu
  • E' tutta una vita che sogno di poter avere a disposizione il M.MCLUAN della situazione per ridicolizzare e zittire lo pseudo intellettuale di turno.Io & Annie e' una parte di me. Voto 10

    commento di BobtheHeat
  • dialoghi pazzeschi per una storia contorta ma interessante, allen sempre molto originale nel raccontarci la trama.manhattan è decisamente meglio ma resta un gran bel flm…

    commento di bellahenry
  • Indimenticabile…

    commento di Aldl20
  • …semplicemente un capolavoro!

    commento di frenzis
  • Il film manifesto della nuova corrente alleniana della commedia sofisticata. Una serie di dialoghi sorprendenti e irresistibili e tempi comici perfetti. Imperdibile!Keaton è davero stupefacente!

    commento di Tato88
  • ma un film può essere solo dialoghi e psicanalisi? tal vez

    commento di baggio
  • un buon film di Allen da vedere

    commento di antonio de curtis
  • ai vertici dell'allenismo, divertente ma nevrotico, con scene cult, critica LA in modo elegante woody ai suoi massimi diane oltre.

    commento di sir
  • commento di Dalton
  • il classico Woody Allen: iper comico e iper nevrotico; ma non per questo poco originale. Fantastici i momenti in cui parla in macchina da presa, rivolto al pubblico (mi ha fatto venire in mente “Ciao America” di Brian De Palma). Voto 8.

    commento di Carrels
  • Un altro film "disperato" di Woody Allen, circondato da una malinconia e una sincerità incredibili. Una commedia godibile, con dialoghi intelligenti e risate a denti stretti.

    commento di paloz
  • il primo film di woody allen che ho visto…ed è stato subito amore, lo è tuttora e lo sarà sempre!semplicemente straordinario, uno di quei film che ti cambia la vita…

    commento di rama
  • voto 10

    commento di alice89
  • è l'apoteosi, con decine di pezzi forti successivamente stracitati da altri registi…

    commento di giannino
  • un film che ha vinto l'oscar del 1977. voto 7,5

    commento di teresa80
  • Non ho mai amato Woody Allen e questo film lo conferma…storia banale, umorismo troppo intelletualoide, situazioni tragicomiche che non fanno ridere,…Si salvano alcune battute e la magnifica interpretazione di Diane Keaton!

    commento di ultrapaz
  • Ottima commedia, esilarante, con dei dialoghi da antologia e interpreti strepitosi. Originale, senza una crepa nel ritmo.

    commento di valien88
  • Una delle migliori commedie che abbia mai visto. Il suo maggior pregio è nei dialoghi, straripanti di battute e umorismo alla Woody.

    commento di cocco
  • e' il film migliore di Allen: in perfetto equilibrio tra il primo Allen (quello comico dei primi anni 70) e quello piu' maturo (ispirato da Bergman e Fellini)

    commento di ed wood
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
10 stelle

Voto 10/10 "Annie Hall" fu il film-svolta di Allen, la sua prima commedia esplicitamente autobiografica, specchio della fine del suo rapporto con la musa Diane Keaton a cui, comunque, il regista offrì in questo film e nel successivo Manhattan due ruoli memorabili. Il racconto di una complicata relazione fra il comico new-yorkese Alvy Singer e la giovane ed esuberante Annie Hall, che... leggi tutto

43 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

*Andromaca* di *Andromaca*
6 stelle

"Io & Annie" è considerato uno dei film più autobiografici di Woody Allen, uno di quei film dove si ipotizza addirittura che il personaggio da lui interpretato sia sé stesso. Certo è che Allen affronta le tematiche a lui più care con il suo originalissimo stile: il rapporto uomo-donna, quella tra l'arte e la vita, il mondo dello spettacolo, le battute sull'antisemitismo, le ossessioni sul... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Il comico Alvy Singer separato ormai da un anno da Annie, racconta agli spettatori, la storia della loro relazione. Partendo dal loro primo incontro, una partita di tennis,allo sviluppo del loro rapporto,tra crisi, nevrosi, litigi e riappacificazioni,fino alla definitiva rottura.Molto autobiografico,questo film di Allen,ha una vena malinconica e romantica, ma al contempo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

Julia1994 di Julia1994
8 stelle

Miglior film, miglior sceneggiatura originale, miglior regia, miglior attrice protagonista (D. Keaton): questi i premi Oscar vinti nell'edizione del 1978 da Io e Annie commedia semantica che porta Woody Allen a essere considerato uno dei grandi nomi del cinema mondiale. Non è tanto importante la storia in sè quanto il modo di raccontarla. Il film ha questa narrazione...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 5 maggio 2016 in Dvd a 9,99€
Acquista

Recensione

Malpaso di Malpaso
8 stelle

Film che segnò una svolta nella carriera di Allen, fino ad allora dedito unicamente alla sperimentazione di diverse forme di comicità pur sempre fini a sè stesse. In quest'opera quasi autobiografica, l'autore infarcisce i suoi dialoghi taglienti e ironici di massime filosofiche sull'amore e l'inevitabile miseria dell'esistenza. Il risultato è una commedia non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Ferro 3 di Ferro 3
10 stelle

Mai come in Io e Annie Woody Allen aveva messo (e metterà) in scena se stesso con tutta la carica della sua nevrosi quasi invalidante, la parlantina sciolta e disinvolta da cui non di rado fa sfociare discorsi filosofici di elevata astrattezza, il disagio esistenziale dovuto alla paura della morte che può incombere da un momento all’altro nonché la riflessione su di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

Uno dei più bei film di Woody Allen. Geniale e a volte anche amaro, ma costantemente spruzzato di ironia e spunti di puro genio. Brillante -fra tante- la scena delle due sessioni di psicoterapia in contemporanea in split-screen; immenso il paragone finale fra cos'è una relazione e la storia dell'uomo che racconta al suo psicologo di suo fratello che crede di essere una gallina. Un film...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

Voto 10/10 "Annie Hall" fu il film-svolta di Allen, la sua prima commedia esplicitamente autobiografica, specchio della fine del suo rapporto con la musa Diane Keaton a cui, comunque, il regista offrì in questo film e nel successivo Manhattan due ruoli memorabili. Il racconto di una complicata relazione fra il comico new-yorkese Alvy Singer e la giovane ed esuberante Annie Hall, che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 19 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

barabbovich di barabbovich
10 stelle

Manifesto della commedia americana degli anni '70, Io e Annie prelude alle riflessioni autobiografiche del regista ebreo-newyorkese di Interiors e Stardust Memories. Qui Woody è un comico della televisione impantanato in un'improbabile avventura sentimentale con una intellettuale dell'alta borghesia (Diane Keaton). Le due nevrosi, sommate, riusciranno a partorire al massimo una...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

mise en scene 88 di mise en scene 88
10 stelle

In un'analisi su Io e Annie di Woody Allen, sarebbe interessante approcciarsi al titolo provvisorio del film, poi scartato, in quanto inadeguato o forse troppo complesso e retorico. Anedonia (termine perfetto per una tragedia greca), è così che doveva intitolarsi il primo film maturo dell'esperienza alleniana. Anedonia è uno dei termini più diffusi...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
10 stelle

La storia di tutte le storie d'amore: speranze e delusioni, incomprensioni, piccole tragedie quotidiane, distacchi e ritorni, ansie, sofferenze e infine tutta quella serie di momenti felici che fanno sostanzialmente la differenza nella nostra vita. L'amore è nevrosi, non appartiene tanto alla categoria dei sentimenti quanto a quella delle patologie. Ma è una patologia meravigliosa. Con un...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2008
2008

L'alchimia del cinema

keith76 di keith76

Cinema, cinema, cinema. Tutto è nato quando mio papà mi ha portato a vedere un film sui pirati. Era l'ultimo dell'anno e dopo il film la signora della biglietteria ha offerto panettone e spumante a tutti.

leggi tutto

Recensione

scandoniano di scandoniano
8 stelle

Un classico di Woody Allen che porta in superficie tutte le nevrosi del talentuoso regista newyorkese. La sua poetica è dichiarata: riferimenti a psicanalisi, ebraismo, rapporti col mondo femminile e melting pot della Grande Mela raccontano della vera essenza di Allen, che è quella di un genio dell’ironia che trasforma difetti evidenti in tratti distintivi inequivocabili e peculiari. La...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

Darjus di Darjus
8 stelle

Geniale commedia sull’amore e sulle sue innumerevoli idiosincrasie. Su tutti gli uomini e tutte le donne: destinati ad inseguirsi per sempre, senza trovarsi mai, senza capire il senso e senza poter scoprire la soluzione del mistero. Allen dipinge l’amore, per meglio dire, con Stendhal, l’“amore-passione” che nasce, tocca un apice e poi muore, per rimanere eterno. E lo fa con la...

leggi tutto
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

Ridi che te passa!

valien88 di valien88

Il riso non abbonda necessariamente nella bocca degli stolti. Ridere fa bene ed è...divertente. Specialmente se si ride bene.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Storia di un amore ricordato con malinconia, ma senza rimpianti,"Io & Annie" è considerato da molti come il capolavoro alleniano: personalmente,pur riconoscendone l'importanza sia nella cinematografia degli anni Settanta, e nella carriera dell'autore di "Interiors", ritengo che "Manhattan" sia un'opera piu'definita e in equilibrio su riflessioni esistenziali,comicita' e filosofia di queta, ma...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Equilibri Alleniani

Sourire di Sourire

Molti ed in gran parte bellissimi sono i film di Woody Allen, ma solo alcuni hanno raggiunto un vero equilibrio tra comicità e malinconia, senza pendere né da un lato, né dall'altro.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1978
1978
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito