Trama

Il medico e pittore torinese Carlo Levi viene mandato al confino dalla dittatura fascista. La sua meta è un piccolo paese lucano dove virà tra la desolazione del paesaggio e della gente. Tornato a Torino, scriverà un romanzo sulla sua esperienza. Dal romanzo autobiografico di Carlo Levi un film che scava profondamente nell'animo umano e in quello di una nazione alla deriva. Pur senza raggiungere la straordinaria asciuttezza del libro di Levi, Rosi realizza un decoroso film televisivo (uscito nelle sale in verisone ridotta) avvalendosi anche di uno straordinario Volonté.

Commenti (2) vedi tutti

  • Purtroppo i film non posso mai equivalere ai libri, soprattutto a questo splendido di Carlo Levi, che ho profondamente amato. Però questo lentissimo film trasmette molto di quel mondo e quindi mi è piaciuto.

    commento di ALCHEMILLA
  • Una profonda, intensa e commovente riflessione sull'Italia fascista e sulla vita di Carlo Levi. Struggenti le musiche di Piero Piccioni.8 1/2

    commento di kotrab
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

"Noi non siamo cristiani,essi dicono,Cristo si è fermato a Eboli . Cristiano nel loro linguaggio vuol dire uomo:è la frase proverbiale che ho sentito tante volte ripetere,nelle loro bocche non è forse nulla piu' che l'espressione di uno sconsolato complesso d'inferiorita'.Noi non siamo cristiani,non siamo considerati uomini,ma bestie,bestie da soma,e ancora meno che la... leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 6 giugno 2013 in Dvd a 12,99€
Acquista

Recensione

Artemisia1593 di Artemisia1593
8 stelle

Non posso fare confronti con il libro non avendolo letto ma il film mi sembra bello, curato e ben recitato.Opportunamente lento per rendere i ritmi di questa vita povera in questo sperduto paesino lucano e le sue durezze immutate da secoli. Belle le facce di questa gente e i loro piccoli gesti (tipo lavare le pentole con la cenere).

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

"Noi non siamo cristiani,essi dicono,Cristo si è fermato a Eboli . Cristiano nel loro linguaggio vuol dire uomo:è la frase proverbiale che ho sentito tante volte ripetere,nelle loro bocche non è forse nulla piu' che l'espressione di uno sconsolato complesso d'inferiorita'.Noi non siamo cristiani,non siamo considerati uomini,ma bestie,bestie da soma,e ancora meno che la...

leggi tutto

"Alla mia citta'...."

GIMON 82 di GIMON 82

Il luogo dove siamo nati e cresciuti è per tutti una sorta di cordone ombelicale,un legame indissolubile che ci portiamo dentro per tutta la vita.Si, la nostra citta' è per ognuno di noi la fonte delle proprie...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Ripensare al domani.

Peppe Comune di Peppe Comune

La morte di Vittorio De Seta mi ha portato alla mente quel cinema italiano dal forte respiro antropologico, quello che si è concentrato sulla rappresentazione di mestieri antichi come il mondo, tecniche di lavoro,...

leggi tutto

Recensione

LorCio di LorCio
8 stelle

Non poteva che essere Francesco Rosi il regista più adeguato alla trasposizione televisiva e in un secondo tempo cinematografica (grazie ad una riduzione che comunque non ha fatto perdere molto al film, se non qualcosa nella seconda parte) dell’opera più importante di Carlo Levi.   Memorie di un anno di confino e, in qualche modo, racconto di formazione intima e...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

  Un libro che ancora oggi, a distanza di diverso tempo, mi è rimasto in mente, quasi, pagina per pagina, ed un film che stranamente ha saputo mantenere tutta l'essenza dei suoi contenuti, prendendosi delle libertà, che non sono tali, ma sono frutto solo del mezzo cinematografico che è diverso dalla letteratura e come tale deve intraprendere strade diverse per...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Gian Maria Volontè

Peppe Comune di Peppe Comune

Gian Maria Volontè è nato a Milano il 9 aprile del 1933. Dopo il diploma all'Accademia d'Arte Drammatica nel 1957, e dopo molto Teatro (coi classici di Shekespeare e Goldoni) e  televisione...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Francesco Rosi: parliamone

fixer di fixer

Ormai di questo regista non si sente più parlare. Eppure è forse l'ultimo dei nostri grandissimi ancora vivente. Napoletano verace, classe 1922, artista sempre attento all'impegno civile, senza...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2007
2007

Il vangelo secondo ME

Sean Penn di Sean Penn

Sì, preso da un magma d'ispirazione, INSPIRO e deglutisco l'aria, la introietto nelle vene respiratorie ed innerbo di un dolce effluvio le vostre coronarie, che si decoagulino di sangue, fratelli carissimi. Ero in...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

Recensione

chinaski di chinaski
8 stelle

Cristo si è fermato ad Eboli nasce come un film per la Tv. Un film di quattro parti dalla durata complessiva di circa quattro ore. Perchè dico questo? Prima di tutto per riflettere sul fatto che nel 1979 la televisione italiana (la Rai) non era solo spazzatura e che volendo si potevano realizzare adattamenti di opere letterarie molte interessanti. Francesco Rosi sceglie un’ ambientazione...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2003
2003

Ci tagliano la gola come fossimo fiori...

brando di brando

ho preso tre chiodi , poi ho preso un martello. Mi sono fatto forte , e gli ho girato le spalle. Oggi sono solo, ma riesco ancora a muovermi. Il sangue scorre poco più in là, sul pavimento. C'è un odore di...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito