Espandi menu

    America oggi

    • Short Cuts

    • USA
    • Genere: Drammatico
    • durata 193'

    Regia di Robert Altman

    Con Andie MacDowell, Jack Lemmon, Tim Robbins, Julianne Moore, Matthew Modine, Chris Penn Vedi cast completo

    Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

    Trama

    Nella Los Angeles contemporanea (spruzzata continuamente di insetticida dagli elicotteri per eliminare la cosiddetta mosca della frutta) seguiamo le storie di alcune persone concatenate da apparenti casualità. Earl, autista di una limousine da noleggio, è sposato con Doreen, cameriera in un fast food. Un giorno Doreen investe un ragazzo che, per questo, finisce all'ospedale. Qui seguiamo le vicende di altri ricoverati e di alcuni medici, tra cui il dottor Wyman che ha non pochi problemi con la moglie. Da quest'ultima si passa a sua sorella, al marito e all'amante. Un cagnolino fa le spese di un difficile rapporto tra due amanti e un uomo, pazzo di gelosia, distrugge l'appartamento dell'ex moglie mentre essa è fuori con il nuovo compagno. C'è anche un gruppo di pescatori che trova in un fiume il cadavere di una ragazza... Per un verso o per l'altro queste storie (e altre ancora) si intrecciano per culminare nella sequenza del terremoto di pochi anni fa. Altman costruisce un affresco spietato (dai racconti di Raymond Carver) nel quale i personaggi non sembrano più avere una via d'uscita se non quella di girare a vuoto intorno a loro stessi per soddisfare solo bisogni primari, senza prospettive, né ideali. L'America e i suoi figli, finito il sogno, si risvegliano nell'incubo di una società cui sembra negato ogni futuro.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    bradipo68 di bradipo68
    10 stelle

    Dopo l'alienazione collettiva di Nashville,le cattiverie servite su vassoi d'argento in Un Matrimonio, questa serie di velenose istantanee chiude in modo definitivo il cerchio su che cosa sia effettivamente l' America Oggi. O meglio nel '93 ma non sembra che sia cambiata così tanto nel frattempo. Il cinema spiraliforme di Altman che valorizza le infime vicessitudini rubate al caso e... leggi tutto

    Recensioni

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    alfatocoferolo di alfatocoferolo
    8 stelle

    Imponente ed esteticamente potente affresco dell'America in cui il gioco di concatenazioni e connessioni fornisce l'unico appiglio alla trama per non deflagrare in una banale antologia di vite fondamentalmente senza alcun interesse. Altman gioca con la colonna sonora, gioca con le immagini fatte di continui rimandi e sottesi e gioca anche con i suoi personaggi, i loro corpi e le loro voci. Il...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Il meglio del 2012

    2012

    La crisi di tutto.

    Peppe Comune di Peppe Comune

    Quando si smarrisce la percezione del futuro e le migliori coordinate etiche segnano il passo ad un insondabile sensansazione di incertezza. Sono la crisi economica, la crisi dei mercati globali, la crisi della...

    leggi tutto

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    bradipo68 di bradipo68
    10 stelle

    Dopo l'alienazione collettiva di Nashville,le cattiverie servite su vassoi d'argento in Un Matrimonio, questa serie di velenose istantanee chiude in modo definitivo il cerchio su che cosa sia effettivamente l' America Oggi. O meglio nel '93 ma non sembra che sia cambiata così tanto nel frattempo. Il cinema spiraliforme di Altman che valorizza le infime vicessitudini rubate al caso e...

    leggi tutto

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    steno79 di steno79
    10 stelle

    VOTO 10/10 Insieme a Nashville, il film più ambizioso e più bello di Robert Altman. Un grande affresco corale con circa ventiquattro protagonisti e dieci storie che si intersecano all'insegna di un prevalente malessere esistenziale e della precarietà affettiva, ma tutte raccontate con grande umanità. Altman si è ispirato a racconti del grande scrittore americano Raymond Carver, maestro...

    leggi tutto

    Il meglio del 2009

    2009

    Il meglio del 2008

    2008

    Trasmesso il 31 agosto 2008 su Iris

    Trasmesso il 22 aprile 2008 su Iris

    Il meglio del 2007

    2007

    Trasmesso il 5 settembre 2007 su Rete 4

    Frammenti

    oldmannn di oldmannn

    Il caso governa la maniera in cui le vite delle persone si compongono e si sviluppano... oppure i frammenti vanno tutti al loro giusto posto come pezzi di un puzzle?

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2006

    2006

    Un Oscar meritato

    BobtheHeat di BobtheHeat

    Il vecchio leone Altman, ben 81 anni il prossimo 25 Febbraio, verra' omaggiato con un meritato Oscar alla carriera. Il suo cinema impegnato, importante, discontinuo ma sempre ricco di interesse, fatto di 1000...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2005

    2005

    Lenti e dolenti.

    ROTOTOM di ROTOTOM

    Amo i film lunghi e dolenti, quei film che ti coprono lenti con il loro incedere inesorabile, che fanno filtrare ogni secondo di dolore. Film taumaturgici, in cui trasferisco le quattro dita di angoscia che mi...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2004

    2004

    Il meglio del 2003

    2003

    Recensione

    joe cavana di joe cavana
    10 stelle

    Capolavoro, di fine millennio: sincero, mai ipocrita, allucinante, esagerato ma non estremo; ecco ciò che siamo: una società di cinici rincoglioniti allo sbando dove alla fine gli unici che han cuore soccombono (il bambino, e Lori Singer). Immensamente sincero e reale. Grazie Altman di averci descritto.

    leggi tutto

    Il meglio del 2002

    2002

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito