Trama

George è da sempre affascinato dal fattore "tempo" e dopo molti tentativi, è riuscito a mettere a punto un sofisticato marchingegno in grado di farlo viaggiare nel futuro. La sera del 31 dicembre 1899 si pone ai comandi della macchina e in un attimo si ritrova nel 1917. Ma il suo fantastico viaggio non si esaurisce con questa tappa. George visita infatti il 1940, il 1959 e il 1966. Poi, con un balzo prodigioso nel futuro, si ritrova addirittura nel 802.701...

Note

Il romanzo di Herbert G. Wells da cui la pellicola è stata tratta ne esce un po' malconcio, ma gli effetti speciali (Oscar nel 1960) sono tuttora godibili.

Commenti (11) vedi tutti

  • Robusto film di fantascienza "vintage"

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Un capolavoro della fantasia. Storia intrecciata, complessa ma affascinante. Tensione esplosiva e brividi per un finale semplicemente fantastico.

    commento di bebabi34
  • Come non ammettere che semplicemente segna l'alba di un'intero filone sui films sui viaggi nel tempo.Malinconico e lungimirante con una bellissima Yvette Mimieux.

    commento di wyxyx
  • Abbastanza piacevole e ricco di effetti, che oggi appaiono fatalmente ingenui. Senza un briciolo di profondità.

    commento di fornarolo
  • Bello e coinvolgente, per nulla datato.

    commento di teaestefano
  • Fil ancora molto gradevole..che però sente il peso degli anni..considerando i film di fantascienza di oggi…ottima regia e un buon cast…

    commento di dakilove
  • BELLO & COINVOLGENTE (A DIFFERERENZA DEl DIMENTICABILE REMAKE)

    commento di Lebowsky84
  • commento di Dalton
  • Il film nel complesso non annoia, anche se ai giorni d'oggi risulta inevitabilmente un po' datato. E la matrice letteraria da cui deriva è fin troppo evidente.

    commento di scream
  • la prima ora è bellissima, stimolante, una vera chicca,la seconda parte meno interessante, ma il risuktato è sicuramente buono…le scenografie vittoriane aggiungano quel tocco in più all'opera

    commento di Dr.Lynch
  • BEL FILM UN PO' DATATO CHE PERO' MANTIENE TENSIONE E RITMO FINO AL BEL FINALE.UN MEGACULT.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

jonas di jonas
6 stelle

Libero adattamento di La macchina del tempo (titolo originale del film) di H. G. Wells. La sera del 31 dicembre 1899 un inventore, deluso dalla sfiducia dei conoscenti sulle sue capacità, decide di sperimentare un viaggio nel futuro: nel 1917 trova la guerra, nel 1940 anche, nel 1966 pure (previsione sbagliata, ma all’epoca del film era verosimile); invece nell’802701 tutto... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Neve Che Vola di Neve Che Vola
10 stelle

Riprendo cose scritte cinque o sei anni fa... Siamo in Inghilterra, il 5 Gennaio 1900. Lo scienziato George (Rod Taylor), invita a cena in casa sua gli amici scienziati, ma è in ritardo all'appuntamento. Questi si spazientiscono, ma ricevono dalla domestica un biglietto dello stesso scienziato, che li avverte di iniziare la cena senza di lui. Quando compare, è ridotto piuttosto male, e... leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Tarabas di Tarabas
4 stelle

Un inventore scopre il viaggio nel tempo e raggiunge un futuro lontanissimo, in cui le guerre hanno quasi distrutto l'umanità, divisa tra schiavi trattati come bambini e mostri cannibali che li allevano come carne da macello. Classico della fantascienza tratto da un famosissimo racconto, soffre della pesante sovrastruttura ideologica del libro di Wells, socialista umanitario convinto... leggi tutto

2 recensioni negative

Disponibile dal 25 ottobre 2017 in Dvd a 14,99€
Acquista

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Consiglio la visione di questo film a tutti i cinefili affezionati ai film di fantascienza "artigianali" quei piccoli capolavori degli anni cinquanta, che per pur non potendo utilizzare sofisticati ed evoluti effetti speciali,riuscivano comunque ad essere efficaci,grazie a sapienti tecnici,  abili  scenografi,truccatori e tanti altri "artisti" che sopperivano con la...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2016
2016

Film fantasy

Warlock66 di Warlock66

Sono un appassionato di film fantasy, in particolare quei b-movies anni 70-80 che amavo guardare al cinema da ragazzino, ma che  amo tuttora. Seppur forse ingenui e non apprezzati dal grosso pubblico io li trovo...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Libero adattamento di La macchina del tempo (titolo originale del film) di H. G. Wells. La sera del 31 dicembre 1899 un inventore, deluso dalla sfiducia dei conoscenti sulle sue capacità, decide di sperimentare un viaggio nel futuro: nel 1917 trova la guerra, nel 1940 anche, nel 1966 pure (previsione sbagliata, ma all’epoca del film era verosimile); invece nell’802701 tutto...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

chribio1 di chribio1
9 stelle

Il Simpatico Recensionista Wang Yu,mi ha fatto venire in mente che avevo dimenticato di fare anch'io una Recensione su questo SPLENDIDO Film che non invecchia mai (visto che da poco piu' di 10 anni l'ho in dvd originale e ricordo sia dove lo presi e anche la mia attrazione verso certe Copertine di dvd in stile anni '50-'60 della Sci-Fi Anglo-Americana (e probabilmente da questo fatto ne sono...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

FILMCALENDARIO (45 di 52)

toal26 di toal26

Due storie d'amore. Tre film che parlano di Italia ciascuno a suo modo. E poi il grande Werner Herzog e un viaggio nel tempo (che cos'è FILMCALENDARIO se non un viaggio nel tempo?) 25 anni prima di Ritorno al Futuro.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2012
2012

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Pensate, questo gioiellino della fantascienza è così ingenuo che le caverne dei Morlock hanno dei muri in cartapesta colorata la cui fattura si vede ad occhio nudo, così ingenuo che i Morlock stessi di paura ne metterebbero ben poca se non fosse per delle banali lampadine collocate al posto degli occhi che risplendono nel buio delle loro abitazioni. Eppure di fronte al...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Tarabas di Tarabas
4 stelle

Un inventore scopre il viaggio nel tempo e raggiunge un futuro lontanissimo, in cui le guerre hanno quasi distrutto l'umanità, divisa tra schiavi trattati come bambini e mostri cannibali che li allevano come carne da macello. Classico della fantascienza tratto da un famosissimo racconto, soffre della pesante sovrastruttura ideologica del libro di Wells, socialista umanitario convinto...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Neve Che Vola di Neve Che Vola
10 stelle

Riprendo cose scritte cinque o sei anni fa... Siamo in Inghilterra, il 5 Gennaio 1900. Lo scienziato George (Rod Taylor), invita a cena in casa sua gli amici scienziati, ma è in ritardo all'appuntamento. Questi si spazientiscono, ma ricevono dalla domestica un biglietto dello stesso scienziato, che li avverte di iniziare la cena senza di lui. Quando compare, è ridotto piuttosto male, e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

I films di Pal sono sempre divertenti nel loro genere qui siamo pienamente nel suo genere. Sceneggiatura semplice, che forse semplica al massimo il romanzo di Wells, ma che rientra nei disegni del regista, senza troppe complicazioni intellettuali. Forse oggi l'Oscar per gli effetti speciali fa un po' sorridere, ma nella loro semplicità sono godibili.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Serie cult:i sopravvissuti.

tiramisu di tiramisu

Settimana scorsa curiosando in edicola (leggesi rompendo le scatole all'edicolante) mi imbattevo in una collana di dvd yamato video del quale ero fino a quel momento all'oscuro. Incuriosito dalle frasi di lancio che...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Per Maxcalifornia

Mathiasparrow di Mathiasparrow

Due decenni passati a crescere soprattutto all’interno di un piccolo mondo tutto tuo, costruito pian piano sull’adorazione che provi per le tue passioni ed i tuoi miti. Questa play vuole essere, oltre che un...

leggi tutto

Recensione

Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
8 stelle

Un classico della fantascienza, ottimamente girato, forte di una trama interessante e ben congegnata. La tematica del viaggio nel tempo qui si rivela nella visione più cara al genere: l'esplorazione del futuro come ricerca dell'eden. Numerose intuizioni sceniche ed un finale intelligentemente architettato completano il quadro di un film che si gusta volentieri. Godibile.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

CAMBIAMENTI

ROTOTOM di ROTOTOM

Cosa posso fare durante questo settembre amaro/ Se non subire le cose che cambiano./ Da pupa a farfalla malata/ Prossima alla morte/ La gente saluta/ Altra gente che saluta altra gente./ Prossima alla...

leggi tutto
Playlist

Recensione

bocchan di bocchan
10 stelle

è un po' datato, ma ha un suo fascino, ed è sotto molti aspetti migliore del recente remake... per chi l'avesse apprezzato, consiglierei anche la visione di "Mondo senza fine", girato alcuni anni prima (nel 1956), ma assai meno conosciuto ed osannato

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

Recensione

cinephilex di cinephilex
8 stelle

Vera colonna portante della fantascienza che verra',con un Rod Taylor in piena forma e una svanita ma decorativa Yvette Mimieux.L'assenza forzata degli strombazzanti e spesso imbarazzanti effetti specialissimi dei nostri giorni (quante volte vengono chiamati a fare il loro dovere al posto delle sceneggiature,dei registi, degli interpreti..)acuisce l'ingegno del regista George Pal e dello...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Gioiellini di fantascienza (I)

woody di woody

Oltre a capolavori d'autore ("2001: Odissea nello Spazio", "Metropolis", "Solaris", ecc.), celebri classici ("L'Invasione degli Ultracorpi", "La Guerra dei Mondi", "Ultimatum alla Terra") e blockbusters più o meno...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 1961
1961
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito