Espandi menu

Taxi Driver

Regia di Martin Scorsese vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 1
  • Post -
  • Recensioni 331
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Taxi Driver

di Furetto60
8 stelle

Film notevole

Veramente notevole questo film, che a quarant'anni di distanza conserva intatto, il suo fascino.Il regista che utilizza un De Niro giovanissimo ma già molto bravo e una Foster ancora bambina, ma già dotata di buona presenza scenica, gira una pellicola  molto importante. Ci sono due aspetti fondamentali che il lavoro mette a fuoco.Innanzitutto la citta di  New York, che è una metropoli e come tale  piena di contraddizioni, pericolosa e in preda a criminali ,con prostitute bambine e papponi senza scrupoli, tossicodipendenti allo sbando, ma anche fascinosa e suggestiva, soprattutto di notte, piena di luci e di insegne sfavillanti.L'altra questione su cui si concentra Scorsese è la solitudine, quella dell'uomo.Il tassista nottambulo che gira senza meta per le strade è solo e tormentato,in crisi interiore,senza identità, senza amici senza donne e soprattutto senza ideali. Si lascia vivere passivamente fin quando in un raptus non diventa un eroe  involontario, in una guerra dove non si sa chi sono i cattivi e i buoni, se ci sono.Ovviamente è proprio nella sovrapposizione e intreccio di queste due facce della stessa medaglia, la chiave di lettura del film e la sua magia.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati