Trama

Il temibile commissario Mauri, fresco di trasferimento a Napoli, indaga su un furto alle cassette di sicurezza di una banca. Inizialmente sembra trattarsi di una banale questione di gioielli; in realtà il commissario si trova ad affrontare un potente boss, trafficante di droga e assassino, in una lotta costellata di stragi. Il film ricicla un convenzionale repertorio di figure e situazioni del poliziottesco, con qualche nota di colore locale.

Commenti (2) vedi tutti

  • Poliziesco misero.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • I poliziotteschi con Luc Merenda hanno un problema…Luc Merenda! Se poi la storia è estremamente elementare e la regia molto sottotono, ne esce un film come questo con poche frecce al suo arco.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Film al servizio dell'imbalsamato Luc Merenda cui il partenopeo Cannavale fa da contrappunto comico e aggiunge una nota di colore locale.Non è da buttare via,anzi ha le sue belle sequenze d'azione(sulla recitazione di alcuni personaggi stendiamo un velo pietoso)ma non va oltre un'aurea mediocrita'.... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

bellahenry di bellahenry
7 stelle

Napoli si ribella, regia di Michele Massimo Tarantini, che troverà la sua strada nelle commedie scollacciate, e scritto dal regista stesso con il sempre presente Dardano Sacchetti. l'idea del film è subito chiara: riportare a Napoli, un anno dopo il caso da botteghino di NAPOLI VIOLENTA, ciò che si è già visto e rivisto in tanti altri film di questo... leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

A un anno di distanza dal discreto “Poliziotti violenti”, Michele Massimo Tarantini dirige un altro poliziesco (prima di passare a tempo pieno -pienissimo data la sua prolificità- alla commedia pecoreccia). Questa volta il risultato è però davvero piatto, traducendosi in un film che nonostante una discreta plasticità nelle scene d'inseguimento (ma ce ne sono comunque troppe), non... leggi tutto

4 recensioni negative

Il meglio del 2014
2014

Recensione

bellahenry di bellahenry
7 stelle

Napoli si ribella, regia di Michele Massimo Tarantini, che troverà la sua strada nelle commedie scollacciate, e scritto dal regista stesso con il sempre presente Dardano Sacchetti. l'idea del film è subito chiara: riportare a Napoli, un anno dopo il caso da botteghino di NAPOLI VIOLENTA, ciò che si è già visto e rivisto in tanti altri film di questo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

A un anno di distanza dal discreto “Poliziotti violenti”, Michele Massimo Tarantini dirige un altro poliziesco (prima di passare a tempo pieno -pienissimo data la sua prolificità- alla commedia pecoreccia). Questa volta il risultato è però davvero piatto, traducendosi in un film che nonostante una discreta plasticità nelle scene d'inseguimento (ma ce ne sono comunque troppe), non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito