I nostri anni

Trama

Natalino, un ex partigiano, risponde a dei giovani intervistatori. Alberto, suo vecchio compagno conosce un altro vecchio, colpito da paresi, in un ospizio. Le immagini del presente si mescolano a quelle del passato, i volti dei vecchi convivono con quelli di loro giovani e resistenti. Poi la rivelazione: il vecchio paralitico è in realtà il ferocissimo repubblichino che aveva torturato e massacrato i compagni di Natalino. Alberto va da Natalino: lo abbiamo trovato, dice, dobbiamo ucciderlo, anche dopo cinquant'anni.

Note

Gaglianone, uno dei migliori "cortisti" italiani, si muove da anni nei paraggi della Resistenza (anche attraverso il lavoro al Centro Gobetti). "I nostri anni" è fedelissimo alle sue origini: un corto circuito tra vecchi e giovani, passato e presente, montaggio e piano sequenza, corpi e voci, video e pellicola, fiction e documentario. Lo stordimento della prima parte, con la ricerca di un filo che leghi i lacerti del presente, assume nella seconda parte toni a tratti epici, a tratti buffi, e dà la complessità delle scelte e del passato che non passa, con la sola forza delle immagini. E il finale, con l'incedere dei due partigiani, può anche commuovere.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Tre storie (Oggi, un anziano ospite di un gerontocomio stringe amicizia con un vecchio paralitico, forse già incontrato, non si ricorda dove. Alcuni partigiani si muovono, durante la Seconda Guerra Mondiale, tra i boschi della Val Chiusella, nei dintorni di Ivrea. Oggi, un reduce è intervistato da una troupe di studenti impegnati in una tesi) che, a un certo punto, si congiungono... leggi tutto

4 recensioni positive

locandina
Foto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Tre storie (Oggi, un anziano ospite di un gerontocomio stringe amicizia con un vecchio paralitico, forse già incontrato, non si ricorda dove. Alcuni partigiani si muovono, durante la Seconda Guerra Mondiale, tra i boschi della Val Chiusella, nei dintorni di Ivrea. Oggi, un reduce è intervistato da una troupe di studenti impegnati in una tesi) che, a un certo punto, si congiungono...

leggi tutto
Il meglio del 2003
2003

Recensione

CCCP di CCCP
8 stelle

Per me è un film geniale. Narra la vecchiaia di 2 partigiani i cui ricordi si sono fermati 50 anni prima quando durante la guerra persero un'amico.La storia (vera) è rievocata con vari flash-back girati in bianco e nero. La cinepresa é l'occhio del partigiano che da dietro un albero scorge l'amico che viene massacrato dai fascisti. I flash back e le scene di quotidianità dantro ad un...

leggi tutto
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito