Trama

Jack Horner gestisce una scuderia di attori porno ed è convinto che anche un film hard debba avere una storia credibile. Ma i soldi guadagnati finiscono presto così come finiscono presto le piste di cocaina e i bicchieri di margheridas che i suoi attori consumano ai bordi della sua piscina. Gli anni '80 porteranno la presidenza di Reagan, il tramonto della cultura alternativa e un maggior attenzione al denaro da guadagnare subito.

Note

Chiuso dentro una decina d'anni (comincia nel 1977 e termina a metà degli anni '80) e un pugno di feste, "Boogie Nights", scritto e diretto dal ventisettenne Anderson, non è un film di "sesso" e, nonostante sia tutto ambientato nell'industria del cinema porno che fu, non è neppure un film "sul sesso". È un film sulle relazioni interpersonali, sulle famiglie allargate che negli anni '70 sostituivano con la loro tenera tolleranza le famiglie "ufficiali", sulla "caduta", il cinismo e la disillusione, ma anche sulla possibilità di "ripresa" attraverso la solidarietà, di quella famiglia rappezzata e divagante. È un film che sa di anni '70 non solo per l'ambientazione, ma soprattutto per gli umori circolanti e per la scelta stilistica, perfettamente coerente con questi umori: più Altman che Tarantino.

Commenti (12) vedi tutti

  • Degenera spesso e volentieri nel grottesco. Buone interpretazioni e ritmo serrato. Personaggi talmente strambi che stentano a coinvolgere nella storia. Un film particolare che sicuramente si farà ricordare.

    commento di bebabi34
  • Paul Thomas Anderson è un grande regista e in questo film si può ammirare tutto il suo magnifico talento. E' con grande maestria che dirige questo film particolare, con una trama molto originale ed avvicente.

    commento di IzzyCinephile
  • Strabiliante, come ogni Anderson.

    commento di Ewan
  • Film dal trama esile esile che stenta a decollare.

    commento di IGLI
  • bellissimo spaccato sugli anni 70 e 80 rispettoso dello stile di quegli anni,nonostante tratti di porno e affini è attento piu'alle personalita' che alla esibizione di carne…

    commento di bradipo68
  • Film piuttosto lento e noioso, mi aspettavo di meglio.

    commento di florentia viola
  • Un film faticosamente nella norma.Un grande regista.

    commento di brando
  • Più che un film, una fotografia degli anni '70. Inebriante.

    commento di sonicyouth
  • Vorresti che il film non finisse mai.Eccezziunale!!!!

    commento di andystarsailor
  • Pornissimo :-) senza che si veda nulla, divertente e drammatico e con un grande cast.

    commento di leonardo4it
  • Diverra' un classico. Insuperabili fotografia, cast, regia e sceneggiatura.

    commento di movieman
  • è uno dei rarissimi film americani degli ultimi anni con un minimo di ironia, qualità che negli usa è praticamente latitante (tranne che in woody e in pochissimi altri ).

    commento di rama
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

kotrab di kotrab
8 stelle

Giovanissimo P. T. Anderson, ma già ha le idee chiare sul suo modo di fare cinema e di parlare delle persone con le immagini e con sceneggiature corali, poemi sinfonici dove anche le parti meno appariscenti hanno un'importanza non minore dei solisti. D'altra parte l'orchestra non esisterebbe. Boogie Nights è appunto uno sguardo che abbraccia un periodo, una società... leggi tutto

31 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

Esteticamente impeccabile, ben girato e tutto sommato anche ben recitato. La trama è atipica, si parla di industria del porno e di pornografia con una punta di ironia e satira e con l'intento di mettere in scena non tanto la sessualità quanto piuttosto le realtà umane che stanno dietro certi ambienti ma senza entrare troppo nella psicologia dei personaggi e lasciandoli piuttosto come... leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

ed wood di ed wood
stelle

Si e' parlato molto di Altman e addirittura di Tarantino, ma l'influenza decisiva e' probabilmente quella di Scorsese. E' un film assimilabile a "Casino'", col quale condivide la ricostruzione d'ambiente, l'uso del piano-sequenza, certi momenti di montaggio; ma lo si puo' accostare (bene o male per gli stessi motivi) anche a "Carlito's way" di Brian DePalma. Il film di Anderson e' un potente e... leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

champagne1 di champagne1
7 stelle

Siamo alla fine degli anni ‘70. Una sera Eddie, lavapiatti di un locale notturno, viene notato da Jack Horner, un regista di film “per adulti” che, complice i dissapori familiari del giovane, lo lancia nel settore delle pellicole hard con lo pseudonimo di Dick Diggler. Piacere ed entusiasmo, oltre alla sua prestanza fisica, spediscono il ragazzo fra le stelle di quel...

leggi tutto

I migliori film degli anni '90

Isin89 di Isin89

Gli anni '90 sono stati un decennio proficuo per quanto riguarda il cinema, molti dei migliori registi di oggi hanno visto la luce proprio in quel periodo e molti altri, già all'attivo da parecchio tempo,...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

rocky85 di rocky85
8 stelle

A ventisette anni, dopo l'esordio con il minimalista Sydney (1996), Paul Thomas Anderson scrive e dirige Boogie Nights - L'altra Hollywood, film con il quale viene fuori tutto il talento di un autore che diventerà tra i più importanti del cinema americano contemporaneo. Boogie Nights racconta l'ascesa e la caduta di un divo del porno, tal Dirk Diggler (Mark Wahlberg), a cavallo...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

cheftony di cheftony
8 stelle

“Io non sono un uomo complicato. A me piace il cinema e mi piace molto vedere la gente scopare nei film, ma non voglio vincere un Oscar o re-inventare la ruota. Amo i piaceri semplici, come il burro nel culo o i lecca-lecca in bocca, che vuoi?, sono fatto così! Sono queste le cose che mi piacciono. Chiamami pazzo o pervertito, ma...c'è una cosa che voglio fare in questa vita e cioè fare...

leggi tutto
Disponibile dal 23 aprile 2013 in Dvd a 13,49€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Movie of making movies

maso di maso

Ci sono film che parlano d'amore, altri che fanno lacrimare il cuore, alcuni mettono di buon umore altri ancora dopo averli visti suscitano il rancore ma cosa c'è di più spontaneo in un film nel parlare di come si...

leggi tutto

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Che Anderson fosse un grande, un novello "Wonder boy" alla Orson Welles, lo si è iniziato a capire da qui. Non sono molti i film degli anni 90 che rivelino una tale capacità di comporre un affresco sfaccettato di un'epoca (qui gli anni 70 del cinema pornografico), con evidenti rimandi stilistici ad autori come Scorsese, Altman e Tarantino, ma conservando un proprio sguardo...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011
Canzoni da film (19)
sasso67 di sasso67

Canzoni da film (19)

Nel novero di chi ama la musica e il rock in particolare, credo che ognuno abbia un cantante, un personaggio, un gruppo che, per ragioni tecniche o... segue

Post

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Giovanissimo P. T. Anderson, ma già ha le idee chiare sul suo modo di fare cinema e di parlare delle persone con le immagini e con sceneggiature corali, poemi sinfonici dove anche le parti meno appariscenti hanno un'importanza non minore dei solisti. D'altra parte l'orchestra non esisterebbe. Boogie Nights è appunto uno sguardo che abbraccia un periodo, una società...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

I più significativi

Govinda di Govinda

Non sono i film più belli che ho visto ma quelli che per casualità storico-anagrafiche sono risultati più significativi ed evocativi, quelli che più di altri mi hanno...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009
Il meglio del 2008
2008

Recensione

Dalton di Dalton
10 stelle

Immaginate un film perfettamente identico a questo, solo che se al posto dell'esordiente Anderson ci fosse stato Scorsese - di cui il regista Paul Thomas omaggia il ritmo, i giri di dolly, le musiche, la fotografia, il montaggio alla Schoonmaker, ecc... - e al posto di una sorprendente star degli anni '70 sul viale del tramonto, Burt Reynolds, ci fosse stato un "funzionale" DeNiro ... Beh,...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Recensione

ultrapaz di ultrapaz
8 stelle

"Boogie Nights" è un'ottima pellicola! Un affresco corale e intenso sul mondo e i personaggi dell'industria pornografica, sulle loro abitudini fra le continue feste a base di coca, case mega costose ed vestiti di marca, sui loro sogni e speranze e i grandi problemi che irrimediabilmente verranno a crearsi. Il promettente Paul Thomas Anderson (che in seguito realizzerà un altro grande film:...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Eros

ROTOTOM di ROTOTOM

All'appuntamento con lei, a casa sua, c'era anche suo fratello più giovane, poco più di un bambino, timido ed educato. Avrebbe voluto assistere seduto di fianco al letto. Sotto, il mercato fioriva di vita e sole e...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

Recensione

ed wood di ed wood
stelle

Si e' parlato molto di Altman e addirittura di Tarantino, ma l'influenza decisiva e' probabilmente quella di Scorsese. E' un film assimilabile a "Casino'", col quale condivide la ricostruzione d'ambiente, l'uso del piano-sequenza, certi momenti di montaggio; ma lo si puo' accostare (bene o male per gli stessi motivi) anche a "Carlito's way" di Brian DePalma. Il film di Anderson e' un potente e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

Un nuovo talento:P.T.Anderson

famous di famous

in molti lo reputano uno sbruffone,uno che fa cose più grandi delle sue potenzialità,che copia spudoratamente Altman(le differenze sono davvero tante,più delle somiglianze)....io lo ritengo un genio.E se qualcuno...

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito