Espandi menu

    Trama

    Alina è una donna brillante e piena di iniziativa che dirige a Palermo un'avviata galleria d'arte. Il marito Daniele, affermato direttore d'orchestra, colto e intelligente, non è una presenza fissa. Un giorno, nell'accompagnare Daniele all'aeroporto, Alina avverte un senso di vuoto. Proverà a colmarlo con un macellaio sempre scherzoso e prodigo di allusioni erotiche che suscita in lei una forte attrazione.

    Commento

    Nell'ascoltare le sfacciate dichiarazioni della Parietti e di Grimaldi ("Il nostro è un nudo d'autore... psicologico" e via delirando) resta un forte senso di tristezza. È questo il cinema italiano da difendere?.

    Recensioni

    La recensione più votata è negativa

    aleton di aleton
    2 stelle

    Orrido spot utile per lanciare la Parietti nel mondo del cinema (dove se non in un filmaccio erotico?). S'inizia con una insensata performance orchestrale, si finisce con la Parietti che canta a bassa voce in simbolo di tranquillità. Il tutto ambientato a Palermo. Quando recita della Parietti si possono apprezzare solo le sue grosse labbra rifatte. Miseramente squallido. leggi tutto

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    Gioccik di Gioccik
    6 stelle

    Se inquadriamo questo film come drammatico a sfondo erotico ovviamente il giudizio sarà negativo. Se proviamo invece a vederlo sotto una versione di commedia sarcastica a sfondo erotico non è da buttare via. Daniele è il direttore di orchestra che se ne va in giro per l'europa per i suoi concerti, mentre suonano le note di “Hendel” la moglie Alina (Alba Parietti) se la spassa... leggi tutto

    Trasmesso il 3 aprile 2014 su Premium Emotion

    Recensione

    Gioccik di Gioccik
    6 stelle

    Se inquadriamo questo film come drammatico a sfondo erotico ovviamente il giudizio sarà negativo. Se proviamo invece a vederlo sotto una versione di commedia sarcastica a sfondo erotico non è da buttare via. Daniele è il direttore di orchestra che se ne va in giro per l'europa per i suoi concerti, mentre suonano le note di “Hendel” la moglie Alina (Alba Parietti) se la spassa...

    leggi tutto
    Recensione

    Il meglio del 2012

    2012

    I MIEI NON FILM

    aleton di aleton

    A parer mio è fondamentale imparare ad odiare i film. Noi tutti siamo qui a dare giudizi e ad esprimere la propria opinione riguardo il cinema. E' giustissimo esaltare il valore di film importanti per noi, ma è...

    leggi tutto

    Recensione

    aleton di aleton
    2 stelle

    Orrido spot utile per lanciare la Parietti nel mondo del cinema (dove se non in un filmaccio erotico?). S'inizia con una insensata performance orchestrale, si finisce con la Parietti che canta a bassa voce in simbolo di tranquillità. Il tutto ambientato a Palermo. Quando recita della Parietti si possono apprezzare solo le sue grosse labbra rifatte. Miseramente squallido.

    leggi tutto

    Trasmesso il 31 luglio 2012 su Iris

    Il meglio del 2011

    2011

    Trasmesso il 21 agosto 2011 su Iris

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    mm40 di mm40
    2 stelle

    Attenzione, massaie! Se il vostro macellaio somiglia pericolosamente a Gene Gnocchi (solo un po' più peloso), appende in negozio teste di coniglio sanguinanti e le vostre vicine sono solite fargli visita fuori dall'orario di lavoro, trattenendosi nella cella frigorifera gemendo e urlacchiando in sua compagnia, state alla larga da quest'uomo: vuole farvi all'amore. Mamma...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Easter Eggs di Film Tv

    Spaggy di Spaggy

    "Un Easter egg (in italiano, letteralmente, uovo di Pasqua) è un contenuto, di solito di natura faceta o bizzarra, e certamente innocuo, che i progettisti o gli sviluppatori di un prodotto,...

    leggi tutto

    Trasmesso il 3 novembre 2010 su Rete 4

    Il meglio del 2009

    2009

    Trasmesso il 5 settembre 2009 su Rete 4

    Recensione

    gene55 di gene55
    2 stelle

    Il punto più basso,insieme a Bambola e Alex l'ariete,che il cinema italiano(a mia memoria) abbia mai toccato ...in confronto Lino Banfi con la Fenech e i molteplici vacanzieri con J.Calà possono tranquillamente aspirare al'Oscar..

    leggi tutto

    Il meglio del 2008

    2008

    Trasmesso il 2 settembre 2008 su Rete 4

    Trasmesso il 9 aprile 2008 su Iris

    Il meglio del 2007

    2007

    Recensione

    valerioexist di valerioexist
    4 stelle

    Una donna trascurata dal marito decide di tradirlo dal masculerrimo macellaro. Questa è la complessa trama de “Il Macellaio”, capolavoro del 1998 con (ma purtroppo non di) Alba Parietti. Si ringrazia Aurelio Grimaldi per aver scritto e diretto questa noia mortale che, tra dialoghi orripilanti, recitazioni da pena di morte e scene di scempi bovini-suini-pariettini non trova il suo senso...

    leggi tutto

    Il meglio del 2006

    2006

    Trasmesso il 5 maggio 2006 su Rete 4

    Il meglio del 2005

    2005

    Il meglio del 2004

    2004

    IDIOZIA ALLO STATO PURO

    spicerLOVEJOY di spicerLOVEJOY

    NON SI PUO'PARLARE DI TRASH ALLO STATO PURO.ALCUNI FILM DEL GENERE SI POSSONO RECUPERARE QUESTO NO.E',IN ASSOLUTO,IL PUNTO PIU'BASSO TOCCATO DALLA NOSTRA CINEMATOGRAFIA DAGLI ALBORI FINO AI GIORNI...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2003

    2003

    Estetica I: reazioni fisiologiche

    zio_ulcera di zio_ulcera

    Risate, paura, soggezione, amore, indignazione. Si può guardare un film con le orecchie, prestando attenzione ai dialoghi, oppure ci si può concentrare sulla fotografia, che salva molti film scialbi e arricchisce...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2002

    2002

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito