Trama

Alcuni militari americani di stanza nelle Ardenne hanno un conto in sospeso con la giustizia. Approfittando di un bombardamento che disperde il plotone essi cercano di raggiungere il confine svizzero. A loro si unisce presto un tedesco disertore, ma gli eventi li portano a sostituirsi a una pattuglia speciale di soldati americani incaricati di neutralizzare un treno blindato che trasporta materiale di enorme importanza strategica. Un film di guerra classico che tiene d'occhio più lo spettacolo che la verosimiglianza. Cult di Quentin Tarantino.

Commenti (6) vedi tutti

  • ...il gran minestrone primavera un po' battagliero, un po' goliardico.

    leggi la recensione completa di Brady
  • Che cretinata di film! 6 sceneggiatori per scrivere un film tutto sparatorie?? Ecco, forse l'unico motivo per vederlo, sono le belle sequenze d'azione e il finale. Oltrettutto questo film per oltre metà è commedia pura!

    commento di XANDER
  • piu che discreto, film con molta azione e con qualche inverosimilita-

    commento di wang yu
  • Film, per come lo ricordo, casinista, volgarotto, curioso ma non del tutto avvincente. Comunque di buon mestiere da parte di Castellari. 5 1/2

    commento di kotrab
  • Non eccezionale, ma un cult

    commento di Ewan
  • Di un certo potenziale, ma il “cheap italian style” di quegli anni certamente non poteva valorizzarlo al massimo. Tarantino potrebbe riuscire a ricavare qualcosa di buono. Ci spero.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

maso di maso
6 stelle

Se esistesse un genere cinematografico denominato SPAGHETTI WAR questo film ne sarebbe il portabandiera, si respira l'aria dei migliori prodotti della coppia Spencer-Hill nei quali spesso la sceneggiatura è l'igranaggio meno oliato dell'orologio che però è di precisione svizzera per quanto concerne il ritmo, l'azione e più che mai in questo caso la regia con... leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
10 stelle

Prendete un set di un film di guerra e usatelo per ambientarci un film dalle venature comiche e cazzone al massimo: questo è per 40 minuti "Quel maledetto treno blindato", dove umorismo e sparatorie senza sosta si susseguono senza freni, strafregandosene del racconto e prevalendo lo spettacolo. Poi nel secondo tempo questa armonia si stempera a favore della storia e si ride un pò... leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

Questa volta Tarantino ha proprio preso un granchio. Secondo lui "Quel maledetto treno blindato" è il miglior film sia di Castellari sia di Williamson. Non mi sembra proprio: secondo me almeno "Il cittadino si ribella" di Castellari è migliore di questo, mentre per quanto riguarda Williamson, "Black Caesar" è sicuramente migliore. Dal punto di vista tecnico il film è senza dubbio ben... leggi tutto

4 recensioni negative

Recensione

Brady di Brady
4 stelle

E' un po un patchwork di altri film di guerra che, a mio avviso, hanno decisamente ben altro spessore: La grande fuga, Il treno, ... Niente di memorabile e parecchio di improbabile. Solo alcune scene d'azione di discreta fattura lo fanno emergere di tanto in tanto dalla quota periscopica. Aggiungi gli evasi redenti, una storia d'amore monoposto ed un po' di suffragette tedesche al bagno......

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

dareiusee8vtec di dareiusee8vtec
5 stelle

Film bellico considerato un cult da Tarantino e rivalutato come tale anche dalla critica, almeno dopo trent’anni dalla sua uscita. Castellari è uno specialista nella ripresa dell’azione ma qui sembra più stanco del solito, soprattutto nella prima parte in cui il tono ironico eccede sfociando nel demenziale. Le ingenuità non mancano nemmeno nel secondo tempo ma...

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 5 febbraio 2017 su La7
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

scandoniano di scandoniano
4 stelle

  Ardenne, 1944. Alcuni soldati americani condannati a morte riescono ad eludere la sorveglianza dei tedeschi e fuggono verso il confine svizzero. Durante il tragitto si sostituiscono ad un plotone di soldati che devono far saltare un treno tedesco.   Film di serie C. I cosiddetti B-movie infatti sono quelli che convenzionalmente traggono dalle difficoltà la loro forza....

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2012
2012

Recensione

maso di maso
6 stelle

Se esistesse un genere cinematografico denominato SPAGHETTI WAR questo film ne sarebbe il portabandiera, si respira l'aria dei migliori prodotti della coppia Spencer-Hill nei quali spesso la sceneggiatura è l'igranaggio meno oliato dell'orologio che però è di precisione svizzera per quanto concerne il ritmo, l'azione e più che mai in questo caso la regia con...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
10 stelle

Prendete un set di un film di guerra e usatelo per ambientarci un film dalle venature comiche e cazzone al massimo: questo è per 40 minuti "Quel maledetto treno blindato", dove umorismo e sparatorie senza sosta si susseguono senza freni, strafregandosene del racconto e prevalendo lo spettacolo. Poi nel secondo tempo questa armonia si stempera a favore della storia e si ride un pò...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

oggi è il 2 agosto!

maghella di maghella

Oggi è il 2 Agosto,una data triste per l'anniversario della strage alla stazione di Bologna,stamani nessun politico rappresentante del governo ha avuto il coraggio di presentarsi alla commemorazione,per paura...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Siamo nel 1977 ed il cinema italiano non se la passa granchè bene. I poliziotteschi e la commedia scollacciata possono avere influito pesantemente sull'atmosfera di questo lavoro (Enzo Girolami Castellari è pur sempre il figlio di Marino Girolami, regista di tante commedie italiane di serie B), cafone fino al midollo, in cui le situazioni non brillano certo per fantasia e le...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Treni

Redazione di Redazione

Da quando hanno iniziato a fischiare le loro "blue notes" nelle praterie americane, i treni si sono impressi nell'immaginario di Hollywood e del mondo intero. Difficile che il loro binari non corressero paralleli a...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

Questa volta Tarantino ha proprio preso un granchio. Secondo lui "Quel maledetto treno blindato" è il miglior film sia di Castellari sia di Williamson. Non mi sembra proprio: secondo me almeno "Il cittadino si ribella" di Castellari è migliore di questo, mentre per quanto riguarda Williamson, "Black Caesar" è sicuramente migliore. Dal punto di vista tecnico il film è senza dubbio ben...

leggi tutto
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito