Trama

Diversi anni dopo la tragica morte della loro piccola figlia, un creatore di bambole e sua moglie accolgono in casa una suora e diverse ragazze di un orfanotrofio. Queste diventeranno presto l'obiettivo di Annabelle, la diabolica bambola creata dall'uomo.

Approfondimento

ANNABELLE 2: LE ORIGINI DELLA DIABOLICA BAMBOLA

Diretto da David F. Sandberg e sceneggiato da Gary Dauberman, Annabelle 2 è il sequel/prequel di Annabelle e come il precedente capitolo è prodotto da Peter SafranJames Wan (che hanno anche collaborato alla saga horror The Conjuring). Annabelle 2 racconta gli eventi che interessano un fabbricante di bambole e sua moglie che, diversi anni dopo la tragica morte della loro bambina, accolgono in casa una suora e sei ragazzine provenienti da un orfanotrofio. Ben presto, tutti quanti diventeranno l'obiettivo di Annabelle, la demoniaca bambola che lo stesso fabbricante ha provveduto a creare.

Con la direzione della fotografia di Maxime Alexandre, le scenografie di Jennifer Spence, i costumi di Leah Butler e le musiche firmate da Benjamin Wallfisch, Annabelle 2 torna indietro nel tempo per ripercorrere gli esordi della bambola e rivivere la sua prima possessione di una bambina. Dal momento che il breve cammeo della bambola in The Conjuring e il film tutto suo sono ambientati negli anni Cinquanta, Annabelle 2 ha come sfondo gli anni Quaranta e si concentra sulla famiglia dei Mullins, composta da Samuel ed Esther, un fabbricante di bambole e sua moglie. I due, dodici anni prima, hanno vissuto una tragedia che ha segnato per sempre le loro vite: hanno perso la figlioletta (per cui Samuel aveva creato Annabelle), evento dopo il quale hanno lasciato che il male entrasse nelle loro esistenze. Per cercare di porre rimedio a certe cose che sono accadute, i due decidono di ospitare una giovane suora e sei ragazzine provenienti da un orfanotrofio, inconsapevoli di ciò che Annabelle, ancora chiusa nella stanza della loro figlia, sarà in grado di fare.

Raccontano i produttori: "Mentre realizzavamo  The Conjuring, ci siamo detti che sarebbe stato bello raccontare le origini di ogni cosa presente nel film. Tale idea, dapprima strana, ha preso forma quando abbiamo deciso di concentrarci sulla bambola Annabelle. Grazie al film del 2014, chiunque oramai conosce cosa è in grado di fare ma nessuno sa quali siano le sue origini. Gli spettatori l'hanno amata e spesso si sono chiesti da dove provenisse, chi fosse realmente e cosa avesse già fatto. Con Annabelle 2, hanno la risposta a tali domande e hanno una mitologia con cui confrontarsi: come tante altre bambole, Annabelle è frutto di un dono d'amore di un padre nei confronti della figlia. A differenza delle bambole che tutti conoscono, è però insolente e malvagia, in grado di rompere ogni equilibrio e insidiare ogni atmosfera felice".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Annabelle 2 è il regista David F. Sandberg. Nato in Svezia nel 1981, Sandberg ha mostrato presto il suo amore nei confronti del cinema, una passione che da adolescente ha potuto coltivare meglio lavorando in un videonoleggio. Con i soldi guadagnati e risparmiati, ha potuto comprare allora una... Vedi tutto

Commenti (3) vedi tutti

  • Rumori improvvisi e scatti repentini: tranelli efficaci ai danni delle vittime designate. Il prequel di uno spin-off non epocale come Annabelle si dimostra invece un buon prodotto di intrattenimento e paura per famiglie, forte di una valida ricostruzione scenografica e d'epoca, e di personaggi malvagi solo abbozzati, ma spaventevoli.

    leggi la recensione completa di alan smithee
  • Un gruppetto d'orfanelle va ad abitare in una casa dove il padrone 12 anni prima ha perso la figlia piccola, la cui anima tormentata ritorna in una bambola inquietante che attrae l'attenzione di due ragazzine. Horror che, al massimo, può incutere paura ai più giovani ma che fa sorridere o annoiare gli altri spettatori.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Sandberg realizza una pellicola finalmente degna della famosa bambola

    leggi la recensione completa di lino99
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

lino99 di lino99
8 stelle

Le gesta non tanto gloriose della malefica bambola introdotta dal primo "The Conjuring" trovano qui la loro genesi: la triste storia di una felice e sfortunata famiglia avvia un processo di morte e paura inarrestabile, che coinvolgerà in primis delle innocenti orfanelle. Mentre il regista del primo Annabelle, John R. Leonetti, non riuscì a realizzare una pellicola soddisfacente... leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

AFA ESTIVA & BRIVIDI HORROR Stati Uniti, anni '40: un abile artigiano crea ad uso e consumo dell'adorata figlioletta una bambola che poi, in serie limitata, riscontra un successo notevole tra il pubblico infantile e quello dei collezionisti. L'attività dell'uomo diventa una fiorente industria familiare, ma quando, per un banale incidente d'auto, la figliletta decenne dei due... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Marco Poggi di Marco Poggi
4 stelle

Un gruppetto d'orfanelle va ad abitare, assieme alla lorotutrice-suora, in una casa dove il padrone 12 anni prima ha perso la figlia piccola, la cui anima tormentata ritorna in una bambola inquietante che attrae l'attenzione di due ragazzine. Horror che, al massimo, può incutere paura ai più giovani ma che rischia di far solo  sorridere o annoiare gli altri spettatori, anche... leggi tutto

1 recensioni negative

Disponibile dal 22 novembre 2017 in Dvd a 16,30€
Acquista
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 15 voti
vedi tutti

Recensione

Marco Poggi di Marco Poggi
4 stelle

Un gruppetto d'orfanelle va ad abitare, assieme alla lorotutrice-suora, in una casa dove il padrone 12 anni prima ha perso la figlia piccola, la cui anima tormentata ritorna in una bambola inquietante che attrae l'attenzione di due ragazzine. Horror che, al massimo, può incutere paura ai più giovani ma che rischia di far solo  sorridere o annoiare gli altri spettatori, anche...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Malpaso di Malpaso
7 stelle

A differenza del deludente primo capitolo, Annabelle 2 si rivela un buon horror d'intrattenimento, prolifico di jumpscare e in grado di creare, oltre che un'atmosfera inquietante, interesse nello spettatore verso la rivelazione della maledizione alla base della storia.   Per il resto, il film si conferma il classico horror di impronta hollywoodiana post James Wan. Quindi un...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

AFA ESTIVA & BRIVIDI HORROR Stati Uniti, anni '40: un abile artigiano crea ad uso e consumo dell'adorata figlioletta una bambola che poi, in serie limitata, riscontra un successo notevole tra il pubblico infantile e quello dei collezionisti. L'attività dell'uomo diventa una fiorente industria familiare, ma quando, per un banale incidente d'auto, la figliletta decenne dei due...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
7 stelle

Sarò sincero: ho disprezzato completamente il primo film su Annabelle. Lo trovavo banale, inutile, a tratti improvvisato e privo di una vera e propria trama che trattasse la storia della temibile bambola maledetta. Dimentichiamoci di quella pellicola vuota e assolutamente non spaventosa e, diamo spazio a questo vero, primo piccolo capolavoro della storia di Annabelle. Nonostante sia...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

lino99 di lino99
8 stelle

Le gesta non tanto gloriose della malefica bambola introdotta dal primo "The Conjuring" trovano qui la loro genesi: la triste storia di una felice e sfortunata famiglia avvia un processo di morte e paura inarrestabile, che coinvolgerà in primis delle innocenti orfanelle. Mentre il regista del primo Annabelle, John R. Leonetti, non riuscì a realizzare una pellicola soddisfacente...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 31 luglio 2017
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito