La mia notte con Maud

Trama

Michel, ingegnere, torna a Clermont-Ferrand dopo dieci anni passati in America e tenta di conoscere Françoise, di cui si sente innamorato. L'amico Vidal lo conduce una sera da Maud, un'affascinante divorziata con cui Michel discorre tutta notte apprendendo i motivi della separazione della donna dal marito. Anni dopo, sposato con Françoise, Michel ha una rivelazione sul passato di sua moglie.

Note

Rohmer padroneggia perfettamente il proprio "cinema della parola", e guida gli attori a una recitazione di grande sensibilità, in una vicenda solo apparentemente "leggera". Un film perfetto, filosofico e malinconico.

Commenti (3) vedi tutti

  • Con questo "racconto morale" decisamente tale, il professore Rohmer ci lascia il solito compito, non solo di capire il significato di ciò che dicono i protagonisti ma anche di capire se è la verità o se mentono per raggiungere il loro scopo (vedi anche l' amico dell'ingegnere) o addirittura se mentono anche a loro stessi!

    leggi la recensione completa di marco bi
  • Un film prolisso e noioso.

    commento di alehcim
  • 8

    commento di nico80
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Jean-Louis (Jean-Louis Trintignant) ritorna dopo dodici anni di lavoro all'estero nella cittadina francese di Clermont-Ferrand. E' un cattolico praticante ed in chiesa conosce e rimane attratto da Francoise (Marie-Christine Barrault), una bella ragazza bionda che lui inizia a tenere d'occhio con crescente interesse. Per caso incontra Vidal (Antoine Vitez), un professore di filosofia d'impronta... leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ed wood di ed wood
6 stelle

menage a trois (francesissimo) in forma di noiosa commedia filosofica dei sentimenti; delicata, sobria, sottile, ma troppo parlata ed intellettualistica. Rohmer ha stile, ma l'eccesso di dialogo e l'aridita' dei personaggi pesano come macigni. Bravo comunque Trintignant, borghesino cattolico in bilico tra rigore morale e abbandono ai desideri; opaca la Fabian. Bella fotografia, fluida e pastosa leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2013
2013

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
9 stelle

La scommessa di Pascal con le sue quattro alternative, a partire da due ipotesi: la vita potrebbe avere senso, diciamo al 10%, oppure potrebbe non averne completamente, magari al 90%. Quattro esseri umani che vagano sulla Terra possono scegliere fra quattro alternative, credere o non credere in entrambe le situazioni, e la speranza matematica, quella piccola probabilità che credendo che il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

marco bi di marco bi
8 stelle

Ingegnere cattolico di 34 anni (Trintignant), da poco trasferitosi in una cittadina francese, conosce due donne:una bionda nubile religiosa di 22 anni,  che fa fatica a  farsi baciare pur dichiarandosi innamorata, l'altra mora divorziata con figlia piccola sua coetanea che se lo porterebbe subito a letto senza parlar d'amore... indovinate chi sposerà? Dopo qualche anno lo...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Jean-Louis (Jean-Louis Trintignant) ritorna dopo dodici anni di lavoro all'estero nella cittadina francese di Clermont-Ferrand. E' un cattolico praticante ed in chiesa conosce e rimane attratto da Francoise (Marie-Christine Barrault), una bella ragazza bionda che lui inizia a tenere d'occhio con crescente interesse. Per caso incontra Vidal (Antoine Vitez), un professore di filosofia d'impronta...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

VOTO 8+ INSISTITO Maud in un paesaggio nevoso con un cappello di pelliccia, Maud e il suo bellissimo viso, Maud e i suoi occhi. Rohmer al massimo, in un film che ha solo degli eccessi intellettualistici per non essere definito perfetto. Il tocco dell’autore è più equilibrato che mai, dialoghi insistiti e intelligentissimi, situazioni accattivanti, connessioni filosofiche...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

jonas di jonas
10 stelle

Il titolo italiano è leggermente più malizioso dell’originale (Ma nuit chez Maud: quindi “da, a casa di” Maud, non “con” Maud). Ma il conoscitore di Rohmer non si lascia ingannare e immagina facilmente in che modo il protagonista avrà trascorso questa notte con Maud: discutendo di Pascal e argomenti affini. Del resto lui è già...

leggi tutto

Adoro Rohmer

bradipo68 di bradipo68

una playlist dedicata ad uno dei miei autori preferiti spesso non ricordato abbastanza.Lungi da me fare una classifica dei suoi film,li avrei messi tutti.....ma nella play ci sono solo 7 caselle.....

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Mariolina, o della "moralità"

redpliskin di redpliskin

[cfr. le regole del sito a proposito di playlist] Una gentilissima e sapiente utente di questo sito (chi sarà mai?) mi ha fatto tornare in mente il problema della moralità. Per Hegel, il vertice della "morale"...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

Recensione

ed wood di ed wood
6 stelle

menage a trois (francesissimo) in forma di noiosa commedia filosofica dei sentimenti; delicata, sobria, sottile, ma troppo parlata ed intellettualistica. Rohmer ha stile, ma l'eccesso di dialogo e l'aridita' dei personaggi pesano come macigni. Bravo comunque Trintignant, borghesino cattolico in bilico tra rigore morale e abbandono ai desideri; opaca la Fabian. Bella fotografia, fluida e pastosa

leggi tutto
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito