Trama

Teddy è un tranquillo impiegato pubblicitario di San Francisco. Un giorno resta affascinato da una bellissima ragazza vestita di rosso, che poi si ritrova in ufficio. Le telefona per un appuntamento, ma non si accorge di parlare con la collega, brutta e appassionata. Dopo diversi equivoci e ripicche, ritrova la bella sconosciuta. Nuovo appuntamento mancato, ma poi lei lo invita a Los Angeles, per una notte... Il film è un remake gradevole e finto-trasgressivo di "Certi piccolissimi peccati", del francese Yves Robert; Kelly LeBrock è fuoriserie. Oscar alla mielosa canzone di Stevie Wonder, "I just called to say I Love You".

Commenti (7) vedi tutti

  • Stasera ho una riunione... cara.... farò tardi, molto tardi!

    leggi la recensione completa di Brady
  • Curioso e trascinante, non scade mai nel banale o peggio. Un film carino, garbato, senza inutili esagerazioni. Buono il cast. Realizzazione molto essenziale.

    commento di bebabi34
  • Wilder non riesce a sviluppare le potenzialità del soggetto originale e costruisce una commedia scialba e poco divertente. Tabellino dei punteggi di Film Tv humor:2 ritmo:2 erotismo:1

    commento di Carlo Ceruti
  • Voto 5. [21.05.2012]

    commento di PP
  • commento di Dalton
  • Il film è tremendamente divertente (soprattutto nelle parti alla "AmiciMiei"), gli attori di contorno sono favolosi ed in forma strepitosa… ma la bellezza di KellyLeBrock è qualcosa di tremendo…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • DIRETTO E SCRITTO CON SIMPATIA,QUESTO FILMETTO NON VALE PIU' DI UN'OCCHIATA.NON CHE SIA BRUTTO,MA SICURMENTE E' SOPRAVVALUTATO.WILDER E' SEMPRE BRAVO MA COME REGISTA E' SOLO MEDIOBASSO.BELLISSIMA LA LEBROCK.INSOPPORTABILE LA CANZONE DI WONDER.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

jonas di jonas
6 stelle

Remake di Certi piccolissimi peccati (1976) di Yves Robert, ha il solito difetto di ogni remake americano di una commedia francese: è troppo speziato; fra Anny Duperey e Kelly LeBrock, in particolare, corre la stessa differenza che fra un ristorante di lusso e un fast food. Gene Wilder è divertente, specialmente nella prima parte, ma la maggior parte dei meriti spetta alla sceneggiatura... leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

will kane di will kane
8 stelle

Aiutato anche da un'eccellente,e vendutissima,colonna sonora di Stevie Wonder,"La signora in rosso" è stato uno dei maggiori successi del 1984.Remake quasi ricalcante,solo adeguato agli Stati Uniti della sapida commedia "Certi piccolissimi peccati",è diretto e interpretato da Gene Wilder,bravo soprattutto a dirigere il gioco corale del cast,e a ritagliarsi i giusti tempi nei panni del... leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alfatocoferolo di alfatocoferolo
4 stelle

Diciamoci la verità, se non fosse stato per la colonna sonora di Stevie Wonder questo film non sarebbe diventato così famoso. Come per altre commedie, il soundtrack finisce per avere un successo tale da trascinarsi dietro anche il film stesso. Intendiamoci, è una commedia tutto sommato gradevole ma è prevedibile in ogni aspetto. Le gag più divertenti (vedi quella dell'amico cieco) sono... leggi tutto

2 recensioni negative

Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 7 aprile 2017 su La7
Il meglio del 2016
2016

Recensione

Brady di Brady
8 stelle

Probabilmente una delle commedia più riuscite di Gene Wilder. La sua simpatia è assolutamente straripante. La sua gestualità praticamente un'icona. In questo film tutte le mosse sono azzeccate e la coralità è notevole. Sono ancora in dubbio se dover scavare per trovare la solita morale. Si tratta di facezie, piccoli peccatucci. Chi non c'è mai...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Disponibile dal 3 marzo 2016 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

La fine nell'inizio

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Quei film dove nell’inizio vi è un frammento o un’intera scena del finale che verrà, ma non nella sua totalità ma una parte di esso come se si vedesse la scena da uno spioncino di una...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2012
2012

Recensione

maso di maso
6 stelle

Commedia frizzante che riscosse un notevole successo alla sua uscita, il protagonista e regista Gene Wilder rilanciò la sua carriera rivitalizzando al meglio un vecchio film transalpino e applicando le regole della commedia dettate dal maestro Blake Edwards. Senza mai eccedere in volgarità o cadute di tono, Wilder dipinse con leggerezza e un pizzico di romanticismo il fuoco che infiamma le...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2011
2011

Canzoni nel (da) Film 1984

luca826 di luca826

1984. Il synthpop delicatamente se ne va dalle vette delle classifiche europee e anche dalle colonne sonore, le sonorità si fanno meno 'datate', quindi meno elettroniche 80 per intenderci. E siamo quasi al...

leggi tutto

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Remake di Certi piccolissimi peccati (1976) di Yves Robert, ha il solito difetto di ogni remake americano di una commedia francese: è troppo speziato; fra Anny Duperey e Kelly LeBrock, in particolare, corre la stessa differenza che fra un ristorante di lusso e un fast food. Gene Wilder è divertente, specialmente nella prima parte, ma la maggior parte dei meriti spetta alla sceneggiatura...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

steveun di steveun
6 stelle

Una pellicola simpatica di intrattenimento, con una sceneggiatura e una regia oneste dello stesso protagonista; ci si diverte e la colonna sonora sdolcinata di Wonder sostiene il film in maniera solida e da qui l'oscar: bravo Wilder con la sua mimica.

leggi tutto

Tradimenti

Redazione di Redazione

Materia oscura per eccellenza, deviazione dall'altro. Il tradimento è maschera, è vigliaccheria, è doppiezza. E spesso, quanto più è atroce, tanto più è spettacolare. Proviamo allora a metterli in fila tutti...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Aiutato anche da un'eccellente,e vendutissima,colonna sonora di Stevie Wonder,"La signora in rosso" è stato uno dei maggiori successi del 1984.Remake quasi ricalcante,solo adeguato agli Stati Uniti della sapida commedia "Certi piccolissimi peccati",è diretto e interpretato da Gene Wilder,bravo soprattutto a dirigere il gioco corale del cast,e a ritagliarsi i giusti tempi nei panni del...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1985
1985
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito