The Deuce - La via del porno

2017 USA Drammatico HBO In corso
Guida episodi Cast
1 stagioni - 8 episodi
In streaming
  • NowTV
8.3 8.3
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

New York, primi anni '70. Le mean streets intorno a Times Square - ai tempi una delle zone più depresse, pericolose e mal frequentate della città - pullulano di puttane, magnaccia, spacciatori, mafiosi e poliziotti corrotti o compiacenti. È in questo sottobosco, disastrato e molto umano, che prende il via l'industria del porno, raccontata attraverso una storia molto corale e priva di inibizioni, in pieno stile HBO.

The Deuce - Di cosa parla

Per un turista giunto a New York dopo gli anni 2000 è difficile immaginare cosa potesse essere l'area di Times Square - oggi rutilante di gente, luci e negozi - solo qualche decennio prima. Eppure, prima che l'amministrazione del sindaco Giuliani negli anni '80 e '90 decidesse di dare una ripulita alla città, avviando un processo di rapida gentrificazione, quell'area - chiamata the Deuce - era un ghetto del malaffare (e del malessere) della città: un'area (come la celebre Bowery, più a sud) dove regnavano indisturbati il crimine e la prostituzione. Una no-entry zone, dove la polizia perlopiù lasciava fare, con l'intento, anche dichiarato, di tenere i criminali e le puttane tutti insieme, in modo da poter essere più facilmente controllati e da evitare che andassero in giro, facendo di peggio.

È a partire da questo luogo che si snoda il racconta della serie The Deuce, creata da David Simon e George Pelecanos (che hanno lavorato insieme ai tempi della assai fruttuosa collaborazione alla creazione di The Wire, che nella sua diversità ha molte cose in comune con The Deuce): un luogo che è protagonista - grazie a ricostruzioni degli ambienti sempre fedeli e azzeccate - e che ospita un'umanità diversa rispetto a ciò che ci si potrebbe aspettare: perché è evidente che più che sul lato criminale della sua popolazione qui si mette in luce più che altro il versante più squisitamente umano. Nonostante il mondo che descrive, The Deuce non è un affatto un poliziesco o un thriller, ma un affresco di storie di gente che si arrabbatta a vivere come può. Non solo: è infatti abbastanza sfacciatamente dalla parte degli "operatori del settore" e anche i pimps - i magnaccia, gli sfruttatori - sono spesso solo bambinoni ridicoli nei loro abbigliamenti e comportamenti - a volte crudeli, a volte affettuosi, a volte spietati, a volte sottomessi dalle loro stesse donne.

È in questo contesto che si sviluppano le storie, molto incrociate, dei vari personaggi, tra i quali spiccano soprattutto Vinnie Martino e Candy, interpretati da James Franco e da Maggie Gyllenhaal, che hanno entrambi partecipato al progetto anche nelle vesti di produttori esecutivi. Il primo è un uomo tutto sommato dal cuore d'oro, un campione di onestà, se non fosse che mette la sua efficienza di gestore di locali - un bar prima, un bordello poi - al servizio di una famiglia mafiosa. La seconda è una prostituta indipendente e sofferente che cerca di immaginarsi un futuro al di fuori della professione che esercita e che non vuol più esercitare.

Proprio per il suo mettere l'accento sulle persone, sulle loro relazioni e sul luogo, nella prima stagione lo sviluppo del plot legato alla nascita dell'industria cinematografica porno è ancora tutto da svolgere, trattato come è solo nelle sue premesse necessarie.

The Deuce - I personaggi principali

Insieme ai personaggi citati qui (per brevità elenchiamo solo i maggiori), ve ne sono molti altri che concorrono a dare a The Deuce il carattere di una storia davvero corale e riccamente articolata.

Vinnie e Frankie Martino (interpretati entrambi da James Franco) sono due fratelli gemelli. Il primo è un barman alla ricerca di successo e, sebbene operi in un mondo dominato dal malaffare, cerca di mantenersi onesto e di comportarsi bene con tutti, indipendentemente da chi essi siano. Ha un talento nelle relazioni, è socievole e comprensivo. Frankie invece è un giocatore d'azzardo compulsivo ed è vacuo e vanesio.

Eileen "Candy" Merrell (Maggie Gyllenhaal) è un prostituta che opera in proprio, senza la protezione di un pappone. Donna intensa e sofferente, molto più delle sue colleghe più giovani che vivono la loro condizione come una necessità tutto sommato accettabile, Candy cerca un modo per tirarsi fuori da un vita squallida e violenta che la sta tormentando. Ha un figlio piccolo, che non sa cosa faccia la madre, e che è affidato ai suoi genitori.

Abigail "Abby" Parker (Margarita Levieva) è una ragazza di buona famiglia che studia alla New York University. È intelligente e seducente e, nonostante il successo negli studi, decide di abbandonare tutto. Per mantenersi finisce a fare la barista nel bar di Vinnie.

Larry Brown (Gbenga Akinnagbe) è uno dei papponi delle zona: capace di essere aggressivo ed esigente con la donne sotto la sua protezione, conosce sprazzi di umanità.

Darlene (Dominique Fishback) una giovane ragazza arrivata a New York dalla campagna, come molte altre. È dolce e ingenua: si appassiona al cinema e alla leterattura grazie a una anziano cliente che la paga solo per tenergli compagnia e guardare un film insieme.

Paul Hendrickson (Chris Coy) uno dei baristi del locale di Vinnie. È un giovane gay, intelligente e sensibile. Ma come tutti gli omosessuali del tempo è costretto a vivere una vita pericolosa.

Chris Alston (Lawrence Gilliard Jr.) è un agente di polizia del NYPD, che opera nel 14° distretto. È un veterano di colore che non ha fatto carriera, definizione che è praticamente un sinonimo di "poliziotto non corrotto". Insieme al suo collega Flanagan (Don Harvey) pattuglia il Deuce, dove è di casa.

Sandra Washington (Natalie Paul) è una giornalista che si è messa in testa di raccontare il mondo dell'industria del sesso nell'area di Times Square. La conoscenza con l'agente Alston le tornerà utile.

Lori (Emily Meade) un'altra delle tante ragazze di provincia arrivate a New York attratte dalle luci della grande mela e determinata a tutto pur di restarci.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    8 episodi Vedi tutto
    1. 1x08 - Il mio nome è Ruby
    2. 1x07 - Au Reservoir
    3. 1x06 - Perché io?

In streaming

The Deuce è disponibile in streaming su NowTV.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per la serie. Scrivine una tu!

Produzione e ricezione

Creata da due veterani della scrittura, ovvero l'ex giornalista e scrittore David Simon e George P. Pelecanos (i creatori di The Wire, serie di culto del 2002 ambientata a Baltimora), The Deuce è una serie televisiva prodotta dal canale HBO, composta di otto episodi, trasmessa a partire dal 10 settembre 2017 (mentre in Italia è andato in onda il primo episodio il 24 ottobre 2017).

La critica la ha subito sposata, acclamandone tanto la missione - gettare uno sguardo sul mondo della pornografia e della prostituzione raccontandone senza peli sulla lingua né commiserazione - quanto la modalità diretta e senza inibizioni (abbastanza tipica delle serie HBO che non si risparmiano mai la presenza abbondante di scene di sesso). Viene anche messo in risalto dai commentatori il valore della ricostruzione, storica ma attuale, che - considerata l'esplosione poi esponenziale del consumo di pornografia - illustra un punto non ancora molto indagato ma cruciale, il momento degli albori del porno e soprattutto l'ambiente in cui si è formato, offrendo una spiegazione su come si sia arrivati sin qui. Tra i protagonisti spicca il plauso per la prova fornita da Maggie Gyllenhall (oltre che per il suo personaggio).

L'aggregatore di recensioni The Rotten Tomatoes riflette questo plauso generale e diffuso alla prima stagione: il voto collettivo della critica si aggira sul 92 su cento. Appena più basso quello dell'audience: 84%, in parte motivato dalla non accettazione di una parte del pubblico di scene, situazioni e toni troppo espliciti.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

Composta di otto episodi di durata variabile - il pilot è quasi un film di 84 minuti, al pari del finale, gli altri durano circa 1 ora - la prima stagione di The Deuce è andata in onda negli USA sul canale HBO a partire dal 25 agosto 2017, mentre in Italia il primo episodio è apparso il 24 ottobre 2017.

Gli otto episodi sono generalmente firmati da registi diversi, eccezione fatta per il primo e l'ultimo - diretti da Michelle MacLaren - e per il terzo e il settimo che portano la firma dello stesso James Franco.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 8 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito