Espandi menu

Lost

2004-2010 USA Fantascienza ABC (US) Terminata
Guida episodi Cast
6 stagioni - 120 episodi
In streaming
  • Netflix
  • Sky On Demand
7.3 7.3
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

lussemburgo

Scheda realizzata con il contributo

di lussemburgo

Il volo Oceanic 815, partito da Sydney alla volta di Los Angeles precipita su un’isola deserta. I numerosi sopravvissuti devono cercare di organizzarsi sull’isola tropicale, un paradiso inospitale su cui sono caduti dopo essere volati a lungo fuori rotta. Nessuno li verrà a cercare per molto tempo e i pericoli in agguato sono numerosi. Perché gli uomini tendono a riunirsi in gruppi spesso ostili, se non apertamente belligeranti; perché è difficile sopravvivere con risorse limitate e senza prospettive di salvataggio; perché l’isola è piena di insidie naturali e, stranamente, sembra abitata anche da orsi polari e, forse, da altre persone le cui intenzioni sembrano malevoli.

Lost - Di cosa parla

Due occhi si aprono su un bosco tropicale. Il rimbombo di motori squarcia l’aria, feriti e morti sono disseminati sulla spiaggia, un motore esplode. I sopravvissuti del volo Oceanic 815 si ritrovano soli su un’isola, abbandonati a loro stessi.
Le dinamiche di gruppo prendono presto il sopravvento con l’evidenziarsi di leader carismatici e mettendo a confronto chi si organizza in una gestione civile della convivenza e chi, invece, si avvantaggia della legge della giungla, chi si accaparra le scorte e chi vorrebbe dividerle democraticamente, chi si adatta allegramente alle nuove condizioni di vita e chi cerca disperatamente di trovare una via di fuga. Ogni sopravvissuto arriva sull’isola con il proprio problematico passato - illustrato con una ricorrente struttura a flash-back di approfondimento che è la peculiarità della serie - e deve conciliarlo con la nuova situazione o celarlo a tutti.
Lost è un racconto collettivo dai numerosi protagonisti, i quali creano un microcosmo che pare ricostruire il melting pot americano allargandolo ad ogni continente, immettendo sull’inglese parlato dai più altri idiomi, che occupano interi segmenti narrativi. Una coppia di coreani avrà infatti difficoltà di comunicazione con persone provenienti da diversi paesi, come la giovane australiana incinta o la rockstar tossicomane inglese, un fortunato messicano sovrappeso o il reduce iracheno e, tra i personaggi principali della prima stagione, si affiancano due fratelli americani troppo legati, un paraplegico avventuroso miracolosamente guarito, una bella fuggiasca ammanettata ad uno sceriffo, un chirurgo altruista, un criminale egoista e i numerosi altri che si aggiungeranno durante le varie annate.
Ma l’isola non è soltanto uno scenario di vacanza trasformato in implacabile avversario con cui lottare per la sopravvivenza, è anche un luogo denso di mistero e di mostri, di orsi polari straniati in un ambiente tropicale, di morti inspiegabili e di violenze, un posto già visitato dall’uomo e forse ancora abitato, sempre inospitale e imperscrutabile. I sopravvissuti del volo 815 incontreranno altri naufraghi, coloni indigeni e scienziati pazzi, ragazzini selvaggi e gli Altri, in un turbinio di tradimenti e collaborazioni, di coabitazione e di guerra, di viaggi di fuga e di ritorno, nel tempo e nello spazio, nel limbo di un altrove e nella concretezza di casa. L’isola è un vaso di Pandora di insolubili trame e un denso personaggio a sé stante, la cui natura andrà a poco a poco chiarendosi, pur rimanendo nell’indeterminatezza del meraviglioso. Perché Lost, pur essendo all’essenza una storia di persone e di avventure, fatta di drammi e di amori, di sangue e di lotte, rimane una serie dalle premesse fantastiche in cui l’elemento immaginifico non è affatto secondario ma che riesce, miracolosamente, a conciliare l’inspiegabile con l’evidenza della vita.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Jack Shepard è l’attore americano Matthew Fox, noto prima di Lost per il teen-drama Cinque in famiglia e per l’incursione nel soprannaturale con l’emulo sfortunato di X-Files Fantasmi, chiusa dopo una stagione breve. Abbandonata la tv dopo Lost per il teatro e il cinema, è però durante la lavorazione della... Vedi tutto

Vedi tutto il cast

Commenti (3) vedi tutti

  • serie notevole, inaugurata sotto eccellenti auspici e poi autoinvolutasi nella ricerca continua del colpo di scena con cui lasciare il pubblico in sospeso per 6 stagioni: troppe per mantenere le promesse e la tensione senza implodere. La comprensione della trama guardando i DVD in sequenza richiede uno sforzo minore..

    commento di erwan
  • Lost: ovvero come rovinare una serie dall'altissimo potenziale. Sull'importanza storica rivestita dall'opera non si discute, ma sulla sua qualità ci sarebbe tanto da dire. Dopo tre stagioni perfette tutti gli intrecci imbastiti dagli autori crollano sotto il peso di scelte narrative sbagliate, a causa di un progetto ormai sfuggito di mano.

    commento di Stanley42
  • le prime due stagioni e in particolare il primo episodio sono veramente notevoli (colonna sonora di Giacchino inclusa), dopodiché la serie implode, gli sceneggiatori sbagliano "pusher" e sotto allucinogeni distruggono in maniera maldestra quanto sapientemente creato inizialmente.

    commento di giovenosta
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    24 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    24 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    23 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    14 episodi Vedi tutto
  5. Quinta stagione

    17 episodi Vedi tutto
  6. Sesta stagione

    18 episodi Vedi tutto

In streaming

Interamente disponibile su Netflix e NowTv.

Produzione e ricezione

Lost è una serie drammatica e fantastica creata da JJ Abrams & Damon Lindelof e Jeffrey Lieber, prodotta da Abrams (Bad Robot Production) e ABC Studios (Disney) con Grass Skrit Productions, andata in onda sul network generalista ABC dal settembre 2004 al maggio 2010. La serie fu subito acclamata come un evento sin dall’episodio pilota che raggiunse il migliore risultato del canale per un programma in prima serata (dal 2000). Dalla prima alla terza stagione Lost ebbe una media di 16 milioni di spettatori (14° posto negli ascolti in media), con l’esordio della seconda a quota 23,5 milioni di spettatori, per poi scendere progressivamente nelle successive stagioni da 13 a 10 milioni di spettatori (19°, 28°, 31° posto in media tra le serie più viste).
Considerata sin dal pilota imprescindibile e inserita nella lista delle 10 migliori serie di sempre da svariati critici, l’entusiasmo si è poi stemperato assieme alla diminuzione degli spettatori. L’apprezzamento della critica è andato anche in parallelo con l’intensificarsi della trama, i cui misteri, quasi mai risolti, irritavano la maggioranza dei recensori e del pubblico, pur seminando un fandom di appassionati e inaugurando l’abitudine al binge watching negli appassionati per organizzare maratone o recuperare tutte insieme le stagioni perse. Se la serie ebbe un plauso quasi unanime al suo esordio, il finale portò molti allo sconforto deludendo gran parte dei fan e della critica, pur ottenendo (proprio per l’aspettativa) un buon esito negli ascolti (13,7 milioni).
Emmy Awards: 2005 migliore regia (JJ Abrams), migliore serie, miglior cast, miglior montaggio, migliore colonna sonora, migliori trucchi; 2007 miglior attore drammatico non protagonista (Terry O’Quinn); 2008 miglior sonoro; 2009 miglior attore drammatico non protagonista (Michael Emerson), miglior apporto interattivo; 2010 miglior montaggio. In Italia la serie è stata trasmessa su Sky (Fox) dal 2005 con una messa in onda ritardata di un anno per le prime 3 stagioni, mentre dalla IV in poi sono state programmate in contemporanea con gli USA (prima in versione originale sottotitolata). La serie è stata poi trasmessa da Rai2 in prima serata, quindi spostata nel palinsesto estivo con blocchi di tre episodi di seguito e successivamente replicata su Rai4.
Premi
Golden Globe: 2005 migliore serie drammatica.
Golden Reel Awards: 2005 miglior montaggio sonoro per effetti speciali, miglior montaggio sonoro per dialoghi; 2007, 2008 miglior montaggio sonoro per effetti speciali; 2009 miglior montaggio sonoro per dialoghi.
Satellite Awards: 2004 miglior attore drammatico (Matthew Fox).
Saturn Awards: 2004 migliore serie generalista, miglior attore non protagonista (Terry O’Quinn); 2005 migliore serie generalista, miglior attore (Matthew Fox); miglior cofanetto dvd (I stag.); 2007 migliore serie generalista, miglior attore (Matthew Fox), miglior attore non protagonista (Michael Emerson); 2008 migliore serie generalista; 2009 miglior attore (Josh Holloway); miglior cofanetto dvd (V stag.).
Television Critics Association Awards: 2005 miglior nuovo programma, miglior programma drammatico; 2006, 2010 miglior programma drammatico.
Writers Guild of America Awards: 2006 stagione 1 e stagione 2.
American Film Institute Awards: 2004, 2005, 2008 miglior programma televisivo (stag. I, II, IV)
Astrid Lindgren Memorial Awards: 2006, miglior attore non protagonista (Jorge Garcia), migliore attrice non protagonista (Michelle Rodriguez), 2008 miglior attore non protagonista (Jorge Garcia).
Artios Awards: 2005 miglior casting episodio pilota.
America Society of Cinematographers: 2004 migliore fotografia.
American Society of Composers, Authors and Publishers: 2005, 2006 migliore sigla e colonna sonora.
Broadcast Music, Inc. Film and Television Awards: 2005 migliore colonna sonora.
Eddie Awards: 2006 miglior montaggio.
Family Television Awards: 2004 migliore nuova serie; 2005 miglior dramma.
International Horror Guild Awards: 2005 miglior prodotto televisivo
National Association for the Advancement of Colored People Awards: 2007 migliore regia drammatica.
Prism Awards: 2005 migliore narrazione drammatica su più episodi.
Producers Guild Awards: 2006 migliore produzione di serie drammatica.
Screen Actors Guild Awards: 2006 migliore interpretazione d’insieme.
Visual Effects Society Awards: 2005, 2006 migliori effetti speciali in serie tv.
Young Artist Awards: 2006 Miglior attore drammatico non protagonista (Malcolm David Kelley).

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione di Lost è composta da 24 episodi ed è andata in onda sul network generalista ABC da settembre 2004 a maggio 2005. In Italia è stata trasmessa da Fox tra marzo e luglio 2005.

Vedi tutti i 24 episodi

Stagione 2

La seconda stagione di Lost è composta da 24 episodi ed è andata in onda sul network generalista ABC da settembre 2005 a maggio 2006. In Italia è stata trasmessa da Fox tra settembre e dicembre 2006.

Vedi tutti i 24 episodi

Stagione 3

La terza stagione di Lost è composta da 22 episodi ed è andata in onda sul network generalista ABC da ottobre 2006 a maggio 2007. In Italia è stata trasmessa da Fox tra ottobre e dicembre 2007.

Vedi tutti i 23 episodi

Stagione 4

La quarta stagione di Lost è composta da 22 episodi ed è andata in onda sul network generalista ABC da gennaio 2008 a maggio 2008. In Italia è stata trasmessa da Fox tra aprile e luglio 2008.

Vedi tutti i 14 episodi

Stagione 5

La quinta stagione di Lost è composta da 17 episodi ed è andata in onda sul network generalista ABC da gennaio 2009 a maggio 2009. In Italia è stata trasmessa da Fox tra aprile e luglio 2009.

Vedi tutti i 17 episodi

Stagione 6

La sesta stagione di Lost è composta da 16 episodi ed è andata in onda sul network generalista ABC da febbraio a maggio 2010. In Italia è stata trasmessa da Fox tra febbraio e maggio 2010.

Vedi tutti i 18 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito