Trama

Forte del potere straordinario che gli permette di rimpicciolirsi e allo stesso tempo di aumentare la sua forza, il truffatore Scott Lang (Paul Rudd) deve aiutare il suo mentore, il dottor Hank Pym (Michael Douglas), a proteggere il segreto della sua incredibile tuta da Ant-Man da nuove e crescenti minacce. Andando incontro a ostacoli che sembrano insormontabili, Pym e Lang dovranno organizzare una rapina che salverà il mondo.

Approfondimento

ANT-MAN: L'UOMO FORMICA APPRODA AL CINEMA

Diretto da Peyton Reed e sceneggiato da Edgar Wright, Joe Cornish, Adam McKay e Paul Rudd, Ant-Man si basa sull'omonimo personaggio dei fumetti Marvel creato da Stan Lee e Jack Kirby, e porta sullo schermo per la prima volta il personaggio di Scott Lang e del suo alter ego Ant-Man. Apparso per la prima nel 1962 nel volume 27 della serie antologiche a fumetti Tales to Astonish, Ant-Man è il frutto della trasformazione dovuta a una sostanza chimica scoperta dal primo 'Ant-Man', il dottore Hank Pym. Riuscendo per primo a ridimensionarsi quanto volesse conservando contemporaneamente una forza sovrumana e, grazie a un'altra rivoluzionaria tecnologia, controllando anche interi eserciti di formiche, Hank Pym è stato poi seguito da un secondo e un terzo Ant-Man: Scott Lang ed Eric O'Grady.

Ant-Man, il primo film interamente dedicato all'uomo formica, vede in azione Scott Lang, un ladro che grazie all'aiuto di Hank Pym scopre come trasformarsi in Ant-Man, venendo così coinvolto dall'esigenza di tenere segreta la sostanza chimica che permette tale trasformazione. Combattendo contro enormi minacce e ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang dovranno collaborare insieme per portare a termine un piano che salvi il mondo dai gravi pericoli a cui rischia di andare incontro. Uniti da una dinamica mentore-studente, Hank e Scott sono inoltre i protagonisti di un inevitabile cambio di guardia e di passaggio di consegne, che vede Hank cedere il suo posto a Scott.

Distribuito in tutto il mondo dalla Disney, Ant-Man conta sulla direzione della fotografia di Russell Carpenter, sulle scenografie di Stepherd Frankel e Marcus Rowland, sui costumi di Sammy Sheldon, sulle musiche di Christophe Beck e sugli effetti speciali visivi supervisionati da Jake Morrison e Dan Sudick.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Al centro di Ant-Man, al di là delle divertenti e spettacolari sequenze di azione, vi è il rapporto che si viene a creare tra Hank Gym e Scott Lang. Il fulcro della storia ruota intorno alla loro inedita collaborazione e al conseguente rapporto intellettuale che sii instaura tra i due. Naturalmente, Hank è il più vecchio dei due e da buon mentore deve trasmettere le sue conoscenze al più giovane Scott.

Interpretato da Paul Rudd, Scott è appena uscito dal carcere quando, tramite un sotterfugio ben architettato ma a lui non noto, entra in contatto con Hank, che da tempo gli ha messo gli occhi addosso come papabile nuovo Ant-Man. Supportato da Michael Douglas, Hank ha bisogno che Scott impari a destreggiarsi con le nuove vesti da supereroe, in modo che possa poi portare a termine una missione ad alto rischio utile a salvare il pianeta. Scienziato ironico e molto ricco, Hank ha familiarità con le armi ma è già in pensione, dopo essere stato gradualmente estromesso da capo di un'importante società di biotech dal suo pupillo Darren Cross. Inoltre, Hank è padre di una ragazza con cui i rapporti non sono dei migliori: la giovanissima Hope, portata in scena da Evangeline Lilly. Hope lavora per la Pym Technologies ma ha diversi problemi irrisolti con il padre, dal momento che è sempre stata delusa da lui.

Darren Cross, il primo pupillo di Hank, ha il volto di Corey Stoll. Giovane scienziato formato e aiutato da Hank, Darren ha sviluppato un'idea molto diversa dal suo mentore sul come usare la tecnologia da lui scoperta. Per Hank, Darren è sempre stato il figlio maschio che non ha mai avuto, rimanendo fortemente turbato quando egli ha iniziato a manifestare i lati oscuri della sua personalità.

Dopo essere uscito dal carcere, Scott è costretto dalle circostanze con il vecchio amico ed ex compagno di cella Luis. Impersonato da Michael Michael Peña, Luis è davvero un amico buono e fedele ma sogna ancora il grande colpo che potrebbe risollevare le sorti della sua esistenza. Al legame di amicizia tra Luis e Scott sono riservati quasi tutti i momenti di grande comicità del film.

Il cast principale di Ant-Man è poi completato dagli attori Judy Greer (è Maggie, ex moglie di Scott e madre di sua figlia Cassie), Abby Ryder Forston (è Cassie), Bobby Cannavale (è il poliziotto Paxton, nuovo compagno di Maggie), Wood Harris (è Gale, poliziotto partner di Paxton) e T.I. Harris e David Dastmalchian (sono Dave e Kurt, due ex detenuti). Come accade di consueto con i film Marvel, il disegnatore Stan Lee appare in un cammeo (nel ruolo di un barista) e nella storia compare un personaggio proveniente da un altro universo dei fumetti: Falcon, l'avenger interpretato da Anthony Mackie.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Al posto del solito scenario apocalittico ci si ritrova in un rinfrescante heist movie in cui i poteri di ingrandimento e rimpicciolimento non hanno i consueti effetti distruttivi, ma assolvono con successo a una funzione comica. Immancabili le sequenze sui titoli di coda.

Commenti (6) vedi tutti

  • Sembra una roba di netflix mista con una serie tv. Onestamente non capisco come faccia a piacere. Uno dei peggiori film di supereroi che abbia mai visto. Banale, noioso, piattissimo sia nella storia sia, specialmente nella messa in scena. Meno male che non l'ho visto al cinema!! Inutile.

    commento di LucaJazz94
  • Avvincente. Idea originale. Effetti coinvolgenti.

    commento di Zarco
  • L'idea affascinante e spaventosa di poter ridurre un uomo alle dimensioni di una formica intriga parecchio, azione ed effetti intrattengono ma tutto è fin troppo prevedibile, cosa che accade spesso negli ultimi film della Marvel. Convince poco il cattivone di turno. Ma 'sta minestra qua non comincerà a stancare pure gli adolescenti?

    commento di ShermanMcCoy
  • Il nulla elevato a cinema, la Marvel ha trovato la pietra filosofale.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Carino, il migliore tra i film (troppi) di supereroi degli ultimi anni…attori in forma e la giusta dose di ironia che strappa qualche bella risata.

    commento di Tex Murphy
  • E' un film leggero e divertente che può essere apprezzato sia dagli appassionati dei fumetti che dagli spettatori comuni. Funziona!!!

    commento di sigourneyrules
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

  Complici la (azzeccata) faccia da schiaffi di Paul Rudd, la spiccata attitudine del regista Peyton Reed (vedasi curriculum), così come probabilmente a causa degli schizzati residui del lavoro di Edgar Wright (suoi soggetto e prima sceneggiatura) - che avrebbe dovuto dirigere il film -, l'ennesimo prodotto Marvel trova una sua ragion d'essere nell'energico sbilanciamento... leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski
8 stelle

Un supereroe che può alzare più di tre volte il suo peso.     Hank Pym è lo scienziato che ha creato un siero e una supertuta per rimpicciolire una persona, da renderla imbattibile grazie al concetto più piccolo più forte, ma nel momento in cui capisce che potrebbe essere un pericolo per l’umanità la fa sparire. Però quando... leggi tutto

16 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
3 stelle

Scott Lang (Rudd), una sorta di Robin Hood informatico, deve aiutare Hank Pym (Douglas), l'inventore di una tuta formidabile, capace di rimpicciolire un uomo alle dimensioni di una formica e al tempo stesso di aumentarne la forza, a evitare che il progetto di Pym venga utilizzato dal suo ex delfino (Stoll) a scopi bellici. Con l'aiuto di formiche che rispondono al richiamo e quello di una... leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
8 stelle

Il ladro gentiluomo (con qualche problema familiare) Scott Lang viene scelto dallo scienziato Hank Pym per indossare una speciale tuta che permette di rimpicciolire alle dimensioni di una formica. La sua missione sarà scongiurare il piano dell'ex-pupillo di Pym Darren Cross che prevede la produzione e la vendita a fini militari di armature che sfruttano la medesima tecnologia....

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

supadany di supadany
7 stelle

Ant-man rientra a pieno titolo nel Marvel Cinematic Universe pur discostandosi, almeno relativamente, dalle sue produzioni principali, vantando quella libertà derivante da obblighi di rientro circoscritti, che consente di non seguire il solito e omologato copione.   Certo, rimane il rimpianto di non aver visto impegnato alla regia Edgar Wright, che lo avrebbe modellato in maniera...

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Karl78 di Karl78
7 stelle

Il MCU è caratterizzato, in linea col mondo dei comics dal quale proviene, da un universo appunto - anzi multiverso, recentemente sconvolto per l'ennesima volta dal cross-over Secret Wars che ha dato luogo all'iniziativa editoriale All New All Different Marvel - con continui rimandi interni, che in genere finiscono in cross-over - il primo The Avengers è stato un po'...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

Mi aspettavo decisamente di più, molti me ne avevano parlato come un filmetto un po' fuori dai canoni Marvel. In realtà, cambia solo qualche dettaglio ma la solfa è sempre quella, ed a farla da padroni, come sempre, sono gli effetti speciali. Il nulla elevato a cinema, è la ricetta vincente Marvel e non si cambia.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 25 novembre 2015 in Dvd a 11,24€
Acquista

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

  Complici la (azzeccata) faccia da schiaffi di Paul Rudd, la spiccata attitudine del regista Peyton Reed (vedasi curriculum), così come probabilmente a causa degli schizzati residui del lavoro di Edgar Wright (suoi soggetto e prima sceneggiatura) - che avrebbe dovuto dirigere il film -, l'ennesimo prodotto Marvel trova una sua ragion d'essere nell'energico sbilanciamento...

leggi tutto
Recensione
Utile per 16 utenti
Uscito nelle sale italiane il 10 agosto 2015
Il meglio del 2014
2014
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito