Espandi menu

    Trama

    Tre episodi. Enzo, un bulletto romano, si mette in viaggio con un amico per la Polonia. Scopo: fare strage di cuori. Ruggero, che ha fondato una comunità hippy, ritrova dopo anni il padre e rientra, per poco, in famiglia. Leo, succube di una madre castratrice, incontra una ragazza in crisi. Quando potrebbe scoccare la scintilla ricompare il fidanzato di lei.

    Commento

    È l'esordio nella regia di Verdone, fino ad allora noto soprattutto come personaggio televisivo. La sceneggiatura, di Benvenuti, De Bernardi e dello stesso Verdone, dà ad alcuni personaggi una certa carica di umanità; gli altri sono pure macchiette. Ma la bravura di Verdone attore è innegabile, e il film restituisce una certa atmosfera smarrita di quegli anni.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    GIMON 82 di GIMON 82
    8 stelle

    L'apice "Verdoniano" è racchiuso tutto qui in questo scoppiettante esordio a cui seguira' "Bianco,rosso e Verdone" dopo di cio' alcuni buoni film,altri mediocri,fino ad arrivare al patetismo odierno.Guardando questo film verrebbe da dire "Un sacco Verdone" perche' c'e' davvero tutto il virtuosismo e il talento "fregoliano" di un autore che sa(peva) mostrare tic,vizi e nevrosi italiche con... leggi tutto

    37 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    mm40 di mm40
    6 stelle

    Un sacco bello è Ecce bombo (Nanni Moretti, 1978) spiegato alle masse. Cioè (avverbio non del tutto casuale in questo contesto): un affresco satirico su una generazione, quella degli italiani - romani, ma certo non soltanto loro - sulla trentina alle soglie degli anni '80; adulti bambini (il timido Leo), sognatori post-sessantottini (Ruggero), bulletti 'tanto fumo e niente arrosto' (Enzo),... leggi tutto

    5 recensioni sufficienti

    Recensioni

    Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Recensione

    Gangs 87 di Gangs 87
    7 stelle

    L’ottimo esordio cinematografico di Carlo Verdone crea una linea di demarcazione tra i b-movie, che spopolavano in quegli anni e la nuova comicità che comincia ad affacciarsi in concomitanza con l’impegno registico di Verdone. Via le allusioni e i corpi nudi e spazio alla risata genuina a sfondo riflessivo. Carlo è mattatore assoluto, si destreggia tra personaggi e...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 10 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 22 agosto 2014 su Mediaset Italia 2

    Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 9 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 23 luglio 2014 su Rete 4

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Recensione

    ilconformista di ilconformista
    8 stelle

    Esordio cinematografico per Carlo Verdone che trasporta i personaggi da lui interpretati nel programma televisivo "Non stop" sul grande schermo. Siamo a Roma, ed è Ferragosto e seguiamo le vicende di tre personaggi: Enzo, il "bullo", Ruggiero, l' "hippy", e Leo, il "mammone". Metto appositamente le virgolette nelle definizioni, perchè categorizzarli così sarebbe troppo...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Trasmesso il 10 maggio 2014 su Premium Cinema Comedy

    Recensione

    TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
    8 stelle

    Esordio dietro la macchina da presa di Verdone che narra, alternandole, tre diverse storie nella giornata di Ferragosto: quella di un coatto romano che vuole partire in compagnia per Cracovia; quella di un timidone che conosce una bella ragazza spagnola e quella di un hippie sessantottino che vuol essere riportato a casa dal padre. Tre episodi a loro modo interessanti e divertenti, con...

    leggi tutto
    Recensione

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Disponibile dal 3 febbraio 2014 in Dvd a 8,91€

    Acquista

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    Billy Madison di Billy Madison
    10 stelle

    Affresco nostalgico di una normale giornata di Agosto, ovviamente parliamo di Ferragosto, tipico giorno che il cinema italiano spesso si diverte a raccontare con i suoi vizi e virtù. Ne sono un esempio Abbronzatissimi, Rimini Rimini, Ferie d'Agosto... Ma questo naturalmente è tutta un'altra storia al di fuori di questa memorabile e, anche senza dubbio, indimenticabile pellicola perchè sono...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2012

    2012

    Una Casa e tanti ricordi

    GIANNISV66 di GIANNISV66

    “Leggilo, è bello!” Le recensioni di mia mamma sono sempre lapidarie, poche parole per decidere se un libro merita di essere letto oppure se è meglio lasciar perdere (e non vi riporto le espressioni colorite...

    leggi tutto

    Recensione

    GIMON 82 di GIMON 82
    8 stelle

    L'apice "Verdoniano" è racchiuso tutto qui in questo scoppiettante esordio a cui seguira' "Bianco,rosso e Verdone" dopo di cio' alcuni buoni film,altri mediocri,fino ad arrivare al patetismo odierno.Guardando questo film verrebbe da dire "Un sacco Verdone" perche' c'e' davvero tutto il virtuosismo e il talento "fregoliano" di un autore che sa(peva) mostrare tic,vizi e nevrosi italiche con...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 10 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    sasso67 di sasso67
    10 stelle

    Capita spesso che un autore cinematografico spari le sue migliori cartucce all'esordio. Non c'è niente di male. Secondo me Verdone ha dato il meglio di sé nei suoi primi due film, Un sacco bello e Bianco, rosso e Verdone. Il primo è del 1980 e coincide con l'anno che spesso e volentieri è considerato il termine cronologico ultimo della commedia all'italiana. Verdone giunge alla regia...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 7 utenti

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    Baliverna di Baliverna
    8 stelle

    Secondo me rimane a tutt'oggi il migliore film di Verdone. Forse cinematograficamente è solo un buon film, ma i dialoghi (e i monologhi) e soprattutto la recitazione sono eccellenti. I personaggi interpretati dal regista sono resi tutti bene; i tipi umani, poi, sono presi di peso dalla realtà. Verdone è così bravo che si stenta a riconoscerlo dietro il tipo in...

    leggi tutto

    Quante volte?

    maghella di maghella

    Quante volte avete visto lo stesso film?E perchè?Io ho questa specie di malattia che mi fa guardare spesso i soliti film,e non mi stanco mai,anzi ci trovo sempre qualcosina di nuovo,individuo particolari che...

    leggi tutto

    Il meglio del 2009

    2009

    MARIO BREGA: semplicemente grande!

    fixer di fixer

    Non sono romano, anche se ho vissuto a Roma per 16 anni. E poche volte riesco a ridere per le battute. Ma quando vedo Brega in uno di questi film, non riesco a trattenere il riso, tanto è irresistibile. Brega è "er...

    leggi tutto

    Il meglio del 2008

    2008

    Il meglio del 2006

    2006

    Il meglio del 2005

    2005

    Il miglior Verdone

    ilmarchese di ilmarchese

    Purtroppo i posti sono solo 7, altrimenti film come I due carabinieri e Ma che colpa abbiamo noi sarebbero sicuramente entrati in questa speciale classifica dei Migliori film di Carlo Verdone!

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2004

    2004

    Il meglio del 2003

    2003

    Il meglio del 2002

    2002

    X Alek, film italiani che apprezzo

    scandoniano di scandoniano

    AVVISO per i puristi del cinema: non scorrete la mia playlist altrimenti (A parte per quanto riguarda il titolo numero 4) mi ritroverò la casella di posta elettronica invasa di insulti e minacce di morte. la...

    leggi tutto
    Playlist
    Un sacco bello valutazione media: 7.7 43 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito