Monsters University

play

Regia di Dan Scanlon

Vedi cast completo

altre VISIONI

Trama

I mostri Mike Wazowski e James "Sully" Sullivan, appena diciottenni, si incontrano alla Monsters University. Entrambi matricole, coltivano il sogno di partecipare corso per spaventatori più prestigioso al mondo ma non riescono a sopportarsi a vicenda. La vita studentesca, però, pian piano li aiuterà a superare le loro divergenze e a diventare amici inseparabili.

Approfondimento

MONSTERS UNIVERSITY: IL PREQUEL DI MONSTERS & CO.

Prequel di Monsters & Co., Monsters University - prodotto dalla Pixar e diretto dal quasi esordiente Dan Scanlon - è prima di tutto la storia di Mike Wazowski e della sua presa di consapevolezza durante gli anni della formazione scolastica, periodo durante il quale si impara anche che non sempre nella vita si ottiene ciò che si vuole. Partendo dal presupposto che per una porta che si chiude ce n'è sempre un'altra che si apre, Monsters University vede la rana mostro Mike salutare l'ottimismo degli anni del college per affrontare la realtà e capire quanto questa sia più dura e ingiusta dei sogni e degli obiettivi che si era prefissato di realizzare.Trovandosi in difficoltà e cercando l'aiuto degli altri, Mike trova sulla sua strada James "Sully" Sullivan, che non è ancora il grande orsacchiotto mostro di Monsters & Co. ma semplicemente uno spavaldo studente universitario che ama solo divertirsi. Cacciati entrambi dal corso di paura per mostri, i due saranno costretti a crescere insieme, guidando un improbabile gruppo di "disadattati" agli Scare Games, sorta di Olimpiadi studentesche della paura.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Il sogno di vita di Mike wazowski è quello di diventare un mostro che incute paura ed è sicuro di avere il giusto talento per riuscirci. Fin da piccolo, ha sempre desiderato entrare a far parte della Monster University, sede del miglior programma di formazione mostri al mondo, e da spensierata matricola dimostra di avere talento, entusiasmo e determinazione, conquistando gran parte dei suoi compagni di classe. La sua vita universitaria diventa però complicata quando incontra James P. Sullivan, che invece non riesce a mettere a frutto le abilità naturali da mostro di cui è dotato preferendo dedicarsi allo scherzo dal momento che all'università si ritrova per la prima volta libero da restrizioni e vincoli familiari. Alla Monster University, Mike e Sulley incontrano per la prima volta anche la matricola Randy Boggs, un insicuro mostro lucertola che, dotato di due coppie di braccia e di gambe, ha in programma di diventare un importante  mostro da paura e di condurre una vita sociale attiva, fatta di divertimento, amici e feste di confraternite.
Don Carlton, mostro venditore del Midwest, è stato invece costretto da una crisi economica a ritornare a scuola e a reinventarsi come "spaventatore". Fondatore della confraternita Oozma Kappa, Don è uno degli studenti più maturi e presta il suo onesto ed operoso spirito al servizio dei compagni, assicurando che i confratelli non perdano mai di vista i loro obiettivi. Uno dei confratelli ad avere maggior bisogno d'aiuto è di certo il "piccolo" Scott Squibbles, il mostriciattolo a cinque occhi che vive ancora con la rimbambita madre, mentre il più misterioso di tutti risulta essere l'imprevedibile Art, un batuffolo di peli dotato di lunghe gambe ricurve.
A completare la squadra di mostri con cui Mike Wazowski si ritrova ad avere a che fare sono Terri Perry e Terry Perry, due teste che condividono lo stesso corpo. Seppur costretti ad essere un tuttuno, Terri e Terry sono in costante disaccordo e non potrebbero essere caratterialmente più diversi: quanto Terri è sensibile ed ottimista, tanto Terry è cinico e pessimista.
La Monster University è presieduta dall'Orrido Rettore Tritamarmo, leggendario mostro femmina a cui spetta il compito di stabilire quali dei suoi studenti siano ormai pronti a spaventare tutti coloro che incontrano sul loro cammino. Terrificante e raccapricciante ma al tempo stesso di bell'aspetto ed elegante, l'Orrido Rettore Tritamarmo è stato realizzato prendendo ad ispirazione una rara forma di millepiedi - lo Scolopendra gigantea - dotata però di ali da drago. Il professor Knight, è colui che accoglie annualmente le matricole con il suo corso introduttivo alla paura, scegliendo tra i 101 studenti coloro che hanno il potenziale maggiore e scartando chi invece si dimostra sin da subito debole. Presidente del Concilio Greco è, infine, Claire Wheeler, scelta per essere una delle presentatrici degli Scare Games, il cui compito è quello di avvisare i partecipanti sui pericoli che dovranno affrontare.

IL MONDO DELLE CONFRATERNITE

Con oltre 400 personaggi animati, Monsters University cerca di rappresentare al meglio la realtà del sistema universitario americano, introducendo nella storia il mondo delle confraternite. Ogni confraternita ha al suo interno diversi studenti che, per un motivo o per l'altro, sono destinati a rapportarsi con Mike. La confraternita degli Oozma Kappa (OK) è caratterizzata dall'essere composta da quattro membri disadattati che, mancando di fiducia e capacità di incutere terrore, non possono mai aspirare a competere agli Scare Games. Al contrario degli OK, i confratelli della Roar Omega Roar (R?R) rappresentano il non plus ultra della paura: intelligenti e abili, provengono tutti da famiglie con alle spalle anni e anni di ferocia e spietatezza. I R?R sono guidati da Johnny Worthington, che con il suo atteggiamento da monarca super potente non desidera altro che vincere gli Scare Games. Nonostante siano donne, le consorelle della Python Nu Kappa (PNK) non sono da sottovalutare. Guidate dall'impavida Carrie, le PNK dimostrano presto di essere intelligenti e senza pietà, a dispetto del loro aspetto dolce.
Tanto possenti quanto a corto di capacità intellettuali sono invece i confratelli della Jaws Theta Chi (JOX), studenti sportivi che vivono in palestra o sul campo e che non esitano mai a fare tutto il necessario per liberarsi degli avversari. A far da contraltare agli JOX sono le consorelle atletiche della Slugma Slugma Kappa (EEK), la cui iniziazione passa per una gara di triathlon.
La confraternita Eta Hiss Hiss, una delle prime ad essere costituita, è infine la più misteriosa e forse terrificante. Dall'aspetto pallido, misterioso e cupo, le consorelle HSS sono concorrenti feroci e dure e la loro rappresentante più illustre è stata l'Orrido Rettore Tritamarmo.

UNA UNIVERSITÀ SECOLARE

Com'è nella tradizione Pixar, anche Monsters University mette in scena con assoluta fedeltà il contesto in cui l'azione si svolge. Per realizzare la Monsters University, infatti, i realizzatori hanno tenuto conto della struttura di molte università americane, a partire da quella di Harvard e del MIT. Campus, sentieri fatti di alberi secolari, palestre ed aule sono stati disegnati tenendo a mente quelli reali visti durante le visite alle vere università, cercando di cogliere al massimo lo spirito che si respirava tra studenti e docenti e le rivalità con altri istituti. Disegnata come una struttura che ha alle spalle 700 anni di storia, la Monsters University architettonicamente richiama anche gli istituti scolastici europei, che spesso hanno una cupola, un arco e un grande cancello in metallo come elementi che le rendono facilmente identificabili. Il design degli interni - caratterizzato dalla presenza di decori a forma di artigli, corna, denti, punte, tentacoli e facce - è invece modellato tenendo conto dell'aspetto e dei colori del personaggio dell'Orrido Rettore Tritamarmo.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Questo prequel di Monsters & Co è un classico film di formazione che elegge la peculiarità mostruosa (buffi tentacoli a ventosa o arti pelosi a fisarmonica) a baluardo della diversità necessaria: spaventare significa sorprendere, checché ne pensi l’Orrido rettore Tritamarmo dall’apertura alare più ampia dell’immaginazione. Teen comedy sempre fresca, college movie garbato e familiare. Rassicurante come una metafora mostruoso-sportiva della maturità, brilla quando insegna ai più piccoli ciò che non si può imparare.

Commenti (4) vedi tutti

  • Simpatico,divertente.Come passare 90 minuti spensierati.

    commento di slim spaccabecco
  • Non siamo ai fasti di Monster's and Co, ma il film è gradevolissimo, scivola via senza intoppi ed è divertente. 8

    commento di near87
  • Inguardabile.

    leggi la recensione completa di chribio1
  • Prequel della mitica saga dei mostri più simpatici dell'universo. Ambientazione studentesca con stereotipi collaudati, ma ben interpretati.

    commento di bebabi34
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

Ultimamente, dopo tanti anni caratterizzati da un'elevata originalità, la Pixar sta riprendendo in mano i suoi soggetti più fortunati con risultati alterni, tra sequel  -il deludente Cars 2 e il pregiato Toy story 3 - e prequel come in questo caso (in più, in futuro arriveranno i seguiti di Alla ricerca di Nemo e già sono in fibrillazione per... leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

scandoniano di scandoniano
6 stelle

Storico film Disney Pixar (in quanto primo prequel in assoluto della casa americana) che descrive la nascita dell’amicizia tra i due mostri ammirati in “Monster & co.”. Prequel non necessario, ma fondamentale per sfruttare al meglio i cliché del primo film più di quanto non abbia saputo fare la mediocre serie di cartoni TV. La storia è ben scritta, le... leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 13 maggio 2017 su Rsi La2
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 2 novembre 2016 in Dvd a 13,46€
Acquista
Disponibile dal 18 maggio 2016 in Dvd a 13,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Cinema Americano: il Genio della Pixar

BobtheHeat di BobtheHeat

Visto il recentissimo successo di critica in quel di Cannes dell'ultimo nato di Casa Pixar, ovvero "Inside Out", ecco il mio (ennesimo) piccolo e veloce tributo alla vera ed inimitabile "Fabbrica dei Sogni" di John...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2014
2014

Recensione

scandoniano di scandoniano
6 stelle

Storico film Disney Pixar (in quanto primo prequel in assoluto della casa americana) che descrive la nascita dell’amicizia tra i due mostri ammirati in “Monster & co.”. Prequel non necessario, ma fondamentale per sfruttare al meglio i cliché del primo film più di quanto non abbia saputo fare la mediocre serie di cartoni TV. La storia è ben scritta, le...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Ultimamente, dopo tanti anni caratterizzati da un'elevata originalità, la Pixar sta riprendendo in mano i suoi soggetti più fortunati con risultati alterni, tra sequel  -il deludente Cars 2 e il pregiato Toy story 3 - e prequel come in questo caso (in più, in futuro arriveranno i seguiti di Alla ricerca di Nemo e già sono in fibrillazione per...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 19 agosto 2013
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito