Trama

Trama in preparazione

Commenti (2) vedi tutti

  • Horror gotico stile Margheriti tutto giocato su atmosfere dark e un bianco e nero tipico degli anni sessanta.Bella prova di Barbara Steele,regina del genere.

    commento di ezio
  • un discreto horror con convincente recitazione

    commento di wang yu
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

callme Snake di callme Snake
8 stelle

Tra i risultati più memorabili del gotico all'italiana, I Lunghi Capelli della Morte stupisce per la sua tenuta narrativa e la sua coerenza, almeno nei limiti del crono-topo del genere. Se infatti caratteristiche del filone sono la rappresentazione di spazi e tempi che ritornano ossessivamente, spesso in barba alla logica, nel film di Margheriti questo aspetto è sfruttato al... leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mmciak di mmciak
6 stelle

"I lunghi capelli della morte" diretto nel 1964 da Antonio Margheriti,devo dire che non mi è dispiaciuto. La storia tratta che verso la fine del XVI secolo, Adele Karnestein viene accusata di aver ucciso il conte Franz e di stregoneria e viene bruciata sul rogo. Elizabeth, sua figlia,viene allevata al castello e,divenuta grande, è costretta a sposare il conte Kurt, malvagio... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

In un villaggio, alla fine del Quattrocento, il nobile Kurt manda al rogo ingiustamente una donna ritenuta strega. Poi ne sposa la bella figlia; ma quando nel suo castello compare improvvisamente l'affascinante Mary, Kurt perde la testa completamente. Fra passione, delirio e vera e propria follia, per l'uomo comincia un tragico incubo. Antonio Margheriti - Anthony M. Dawson nello pseudonimo... leggi tutto

1 recensioni negative

Il meglio del 2014
2014
Disponibile dal 22 ottobre 2014 in Dvd a 10,43€
Acquista

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

In un villaggio, alla fine del Quattrocento, il nobile Kurt manda al rogo ingiustamente una donna ritenuta strega. Poi ne sposa la bella figlia; ma quando nel suo castello compare improvvisamente l'affascinante Mary, Kurt perde la testa completamente. Fra passione, delirio e vera e propria follia, per l'uomo comincia un tragico incubo. Antonio Margheriti - Anthony M. Dawson nello pseudonimo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2013
2013

Barbara

elle driver di elle driver

Lunghi capelli corvini, bellezza spigolosa e altera, misteriosa, incredibilmente femminile e sensuale, enormi occhi neri nei quali perdersi, la Regina di tutte le Regine Urlanti, ecco a voi: Barbara Steele.  Nel...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2010
2010

Recensione

callme Snake di callme Snake
8 stelle

Tra i risultati più memorabili del gotico all'italiana, I Lunghi Capelli della Morte stupisce per la sua tenuta narrativa e la sua coerenza, almeno nei limiti del crono-topo del genere. Se infatti caratteristiche del filone sono la rappresentazione di spazi e tempi che ritornano ossessivamente, spesso in barba alla logica, nel film di Margheriti questo aspetto è sfruttato al...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

rebis di rebis
8 stelle

Rapinoso e shakespeariano, tutto ravvolto nelle torbide spire psicologiche dei protagonisti, è un gotico maturo e pregevole che cerca - e trova - nuove coordinate a un genere ormai asfittico, imbrigliato da troppi stereotipi. Ipnotizzante, cupo e naturalistico, relega consapevolmente l’elemento fantastico ad un ruolo accessorio, atmosferico, utile più che altro a conferire...

leggi tutto

Tradimenti

Redazione di Redazione

Materia oscura per eccellenza, deviazione dall'altro. Il tradimento è maschera, è vigliaccheria, è doppiezza. E spesso, quanto più è atroce, tanto più è spettacolare. Proviamo allora a metterli in fila tutti...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2008
2008

Teschi

kotrab di kotrab

Il teschio: immagine che evoca inequivocabilmente senso di morte, di minaccia, che mette a disagio e attrae a sé fin dall'alba del genere umano: nascita e morte sono gemelli insondabili. Immagine che ha ispirato...

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito