Espandi menu

The Grudge

Trama

La giovane Karen, in Giappone per uno scambio culturale, accetta di sostituire un'infermiera che non si è presentata al lavoro. Fa così la conoscenza di Emma, un'anziana signora americana in stato catatonico che vive in una casa deserta e in disordine. Mentre accudisce la donna, Karen sente dei rumori provenire dal piano superiore: dovrà vedersela con una serie di orrori scatenati da un episodio accaduto anni prima...

Note

Identico al film del quale è il rifacimento (_Ju-on - Rancore_, del 2003) e girato dallo stesso Shimizu, _The Grudge_ è puro cinema teorico che scoperchia il fallimento - ora e sempre - di fare remake di un mondo e di una cultura che non sono propri. Però nel film muoiono pure dei giapponesi, quindi come la mettiamo? La mettiamo che questa tesi è follia illusoria, che _The Grudge_ non è lo _Psycho_ di Van Sant, che non va da nessuna parte, che tedia come la morte e che pare la tesina rigida e matematica di uno studente di un corso di paura cinematografica. Lo diciamo poi con tutto il rispetto possibile: la Gellar è letteralmente inguardabile. Se questa è la nuova eroina dell'horror, si fa prima a tirare fuori dall'armadio una come Linnea Quigley: almeno urlava meglio...

Commenti (23) vedi tutti

  • Voto 7 a me e piaciuto e anche molt9

    commento di eros7378
  • Filmaccio claustrofobico, tesissimo, visionario. Toshio e la mamma sono indimenticabili. Unico neo: è un po' confuso; ma una volta tanto ho visto un horror che fa davvero paura!

    commento di robynesta
  • Beh… Nn è tanto terrificante cm mi aspettavo… Cmq è bello, ma sn altri i film ke possono definirsi veri horror x me…

    commento di FascismoNazismoSS
  • Remake americano di media fattura.Nel complesso non è niente di eccezionale, però può andare.

    commento di SaintlySinner
  • da non sottovalutare.voto 7

    commento di scollo 88
  • Mah.. Insomma.. Film sicuramente meglio di The eye - lo sguardo ma peggio di The ring.. Non sa la paura dove sta di casa.. Bocciato purtroppo nonostante la presenza della Gellar

    commento di Fraila82
  • lo visto bel film rispetto ai giudizi negativi vederlo a mezzanotte e fantastico

    commento di eros73pa
  • BASTA CON QUESTA MODA DI (RI)FARE I FILM ORIENTALI! già quello originale era palloso, questo poi, rivisitato in chiave americana è ancora peggio! la storia è buona, ma non convince pienamente.

    commento di HBK2104
  • rifacimento pedissequo di ju on…mancando l'effetto sorpresa il film è azzoppato e la gellar non migliora di sicuro la situazione col suo essere pernne sciacquetta con gli occhi sgranati e senza un filo di voce…

    commento di bradipo68
  • voto : 4

    commento di alice89
  • UN FANTASTICO LASSATIVO !

    commento di Voodoomaster
  • Voto 6/10.

    commento di Casper 3
  • Film abbastanza superficiale, troppo scontato banale!!

    commento di Dinamico
  • Bel film ma il bambino non fa paura a nessuno.Tanto meno il verso che fa con la bocca che è simile a un rotto!

    commento di Tom Bishop
  • Nel film sono molte le scene da brivido, ma tutto si basa su questo: cercare di far paura. La trama è troppo assurda e molte situazioni ricordano l'horror "The Ring". Il finale è da brividi, ma anche quello un po' assurdo.

    commento di Goonie
  • Film mediocre. Non ci vuole molto a spaventare la gente mostrando delle immagine flash… cmq i fantasmi, che uccidono ogni persona che è stata nella loro casa, tra l'altro facendo versi tipo rutto, sono davvero banali.

    commento di Mic
  • In un'intervista la Gellar ha detto che la cosa più terrificante del film è il bambino giapponese.Sono d'accordo,il resto in effetti fa un pò acqua da tutte le parti.. Mi piacerebbe vedere l'originale…

    commento di principessasofia
  • cinematograficamente e tecnicamente non sarà certo Via col vento, ma mi sono cacato sotto lo stesso!!!

    commento di aquila79
  • Manca una vera e propria storia, c'e' qualche bella immagine evocativa,qualche sussulto di paura ma non basta. In sala molta ilarità involontaria. Non e' particolarmente noioso, ma credo non valga il prezzo del biglietto…

    commento di fefy
  • abbastanza carino.. poca storia.. solamente scene paurose..non si tira un sospiro di sollievo, neanche alla fine..

    commento di edgard
  • Paura fa paura. Ma non se ne può più di copie sbiadite di film horror asiatici. E poi sono tutti uguali…

    commento di greenevil83
  • Stavolta si supera perfino l'originale! Ottimi gli attori e di gran suspence la storia. Pauroso!

    commento di Ethan79
  • Attesa spasmodica…

    commento di gabriargento
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

David Cronenberg di David Cronenberg
6 stelle

Questo "The Grudge" non è niente di più nè di meno del "JU-ON The Grudge" originale. Al posto degli ottimi attori protagonisti giapponesi troviamo quelli americani più inconsistenti, sia da un punto di vista psicologico che prettamente espressivo. Il plot viene sforbiciato quà e là, reso all'esclusivo servizio dei momenti di terrore, dati quasi sempre da un improvviso innalzamento del... leggi tutto

21 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

mmciak di mmciak
8 stelle

In questo "The Grudge" si respira la stessa aria sia di "The ring" e sia di "The call" però riesce a tenerti in tensione fino alla fine per l'intrigo della storia e per i continui susseguirsi degli eventi,con la differenza degli altri citati,che non si basa solo con il telefono ma principalmente dei rumori e scricchiolii che ti danno un senso di terrore. Il regista Takashi Shimizu dirige... leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

superficie 213 di superficie 213
4 stelle

Povero cinema horror orientale. Quella che sembrava una rinascita per un genere sta diventando sempre piu' velocemente un modo per le major americane di incamerare soldi senza nemmeno dover studiare delle idee nuove. Uno almeno spera di trovasi davanti a prodotti degni,almeno se produce Sam Raimi...invece per quello che riguarda THE GRUDGE ,purtroppo ,ogni aspettativa e' vanificata sin dopo... leggi tutto

38 recensioni negative

Il meglio del 2015

2015

Disponibile dal 1 aprile 2015 in Dvd a 9,80€

Acquista

Il meglio del 2013

2013

NON CHIAMATE L'ASCENSORE...

LAMPUR di LAMPUR

La play nasce per un caso fortuito: l'altra sera mi becco la mitica sparatoria in ascensore di Smokin' Aces, con Ray Liotta, e subito dopo incrocio il pezzo frantumato con Ryan Gosling in Drive. Sempre in...

leggi tutto

Disponibile dal 19 marzo 2013 in Dvd a 12,34€

Acquista

Il meglio del 2012

2012

Recensione

arkin di arkin
4 stelle

C'è un irrispettoso fantasma tra di noi, che fa telefonate anonime in cui comincia ad emettere versacci stile vomito, vi prende la nuca sotto la doccia, e vi gira per casa spazzolandovi il pavimento coi capelli... L'insulso remake del giapponese The Grudge non solo non spaventa, ma mortifica i terribili spettri del lavoro originale, che almeno un po' di strizza la mettevano sul serio(specie...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Il meglio del 2010

2010

Box, garages, cantine, soffitte

Redazione di Redazione

Esiste un luogo delle case (soprattutto di quelle americane) che è un po', se volete, il suo spazio tecnico. Ma anche il suo inconscio. È il garage all'americana: quello dove stanno le auto della famiglia, quello...

leggi tutto
Playlist

Il meglio del 2009

2009

Il meglio del 2008

2008

Il meglio del 2006

2006

REVENGE

redpliskin di redpliskin

L'impulso a vendicarci è radicato nella parte più primitiva del nostro cervello, si tratta di un istinto animalesco cui è molto difficile sottrarsi. Perfino esserne consapevoli. Forse anche per questo il cinema...

leggi tutto
Playlist

Il meglio del 2005

2005

Delusioni…2

luthien80 di luthien80

Ero impaziente di ammirarli al cinema, convinta che sarebbero stati dei capolavori. Però, quando li ho visti, ho avuto un’amara sorpresa.

leggi tutto
Playlist

Recensione

David Cronenberg di David Cronenberg
6 stelle

Questo "The Grudge" non è niente di più nè di meno del "JU-ON The Grudge" originale. Al posto degli ottimi attori protagonisti giapponesi troviamo quelli americani più inconsistenti, sia da un punto di vista psicologico che prettamente espressivo. Il plot viene sforbiciato quà e là, reso all'esclusivo servizio dei momenti di terrore, dati quasi sempre da un improvviso innalzamento del...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Uscito nelle sale italiane il 3 gennaio 2005

I nostri top user

Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user

Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire

Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito