Trama

Una serie di personaggi si alternano in un bar. Vanno, vengono e si siedono tutti al tavolo di misterioso uomo che, in cambio di qualcosa, pare possa esaudire ogni desiderio.

Note

Secondo le parole del regista, la commedia è "una riflessione sulla difficoltà nel capire quanto possa essere bella la vita, su quante cose diamo per scontate, su quanto facilmente rischiamo di non renderci conto del valore di ciò che abbiamo".

Commenti (4) vedi tutti

  • Non ci siamo proprio.

    commento di Stelvio69
  • Le recenzioni sono, invece, sin troppo clementi nel cercare di "salvare" - con l'indiscutibile ottimo cast- un film insalvabile...fa acqua da tutte le parti ed annoia mortalmente...cerca di tenere in tensione e non ci riesce, perché in realtà...se avrete la forza di non dormire...alla fine lo scoprirete!!! Sconsigliatissimo. Voto 1 (per il cast)

    commento di nissaki66
  • Un uomo misterioso siede al tavolo di un bar tavola calda, dove riceve persone in cerca di fortuna o realizzazione dei propri desideri.Ma c'è un prezzo da pagare

    leggi la recensione completa di bufera
  • Non fidatevi delle critiche negative e soprattutto non lasciatevi condizionare.... il film rispecchia le aspettative del trailer! VOTO 7,5.

    leggi la recensione completa di cinefox
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

bufera di bufera
4 stelle

  Che Paolo Genovese dopo il successo di “Perfetti sconosciuti” per la sua ultima opera THE PLACE (2017) andasse a basarsi su una serie televisiva americana minimalista “The Booth and the End”di Christopher Kubasik, non era immaginabile come non lo era che la sceneggiatura che ne ha tratto non risultasse così poco convincente.   Il set è un... leggi tutto

4 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
5 stelle

Dalla tavola alla tavola calda: è in un piccolo locale chiamato The place (nella realtà sito a Roma, in via Gallia 70) che Paolo Genovese, reduce dallo strepitoso successo di Perfetti sconosciuti, ambienta la sua prova forse più difficile, costruendo un film che, per molti versi, sembra ricalcare l'impostazione del precedente, ma in una versione che sta tra il kammerspiel... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

nickoftime di nickoftime
7 stelle

La differenza c'era già in partenza. Se "Perfetti sconosciuti" era farina del proprio sacco, capace di valorizzare un'idea non solo originale ma anche in linea con alcuni degli elementi basilari dei rituali contemporanei, "The Place" nasce come copia di un lavoro altrui, prodotto derivativo, tratto da una serie statunitense - "The Booth at the End" neanche troppo popolare, eppure in... leggi tutto

6 recensioni positive

Recensione

Ittennico di Ittennico
8 stelle

Non riesco a non pensare che certi scrivano solo con la volontà precisa di dir male a tutti i costi , di tutto. Per me hanno stretto ,anche loro, un patto ed hanno quindi un inesorabile compito  da svolgere.   A mio avviso altro buon film italiano visto in 15 giorni . Massimo dei voti soprattutto per la grande interpretazione di Mastrandrea,AZZECCATISSIMO, e della...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

barabbovich di barabbovich
5 stelle

Dalla tavola alla tavola calda: è in un piccolo locale chiamato The place (nella realtà sito a Roma, in via Gallia 70) che Paolo Genovese, reduce dallo strepitoso successo di Perfetti sconosciuti, ambienta la sua prova forse più difficile, costruendo un film che, per molti versi, sembra ricalcare l'impostazione del precedente, ma in una versione che sta tra il kammerspiel...

leggi tutto

Recensione

travis83 di travis83
7 stelle

Dopo il grande successo di pubblico e critica di "Perfetti sconosciuti" ecco "The Place", adattamento di "The Booth at the End", una serie tv americana del 2010.  Per Paolo Genovese giunto al suo ottavo film da regista ed il secondo lungometraggio dove l'atmosfera che aleggia la pellicola è di stampo teatrale. Anche qui come in "Perfetti sconosciuti" tutta la scena si svolge in un...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

noodless94 di noodless94
4 stelle

Ho provato una grande delusione e una grande rabbia una volta uscito dal cinema dopo aver visto il film.  Avevo sentito parlare di Genovese, del suo 'Perfetti sconosciuti' come un film rivoluzionario, incredibilmente bello, cosa che spero di verificare al più presto di persona dal momento che non l'ho ancora visto.  Mi aspettavo qualcosa di grande ieri, ma ne sono uscito...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

diomede917 di diomede917
7 stelle

Non è semplice realizzare il film successivo dopo un successo enorme come Perfetti Sconosciuti, un film che ha unito la tradizione della commedia italiana a un tocco decisamente più autoriale. Paolo Genovese, forse forte del potere di scelta, ha optato per una strada più ambiziosa e forse meno ruffiana verso il pubblico che ha amato il suo film precedente. Seguendo il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

cinefox di cinefox
8 stelle

Che la serie tv americana The booth at the end (che quasi nessuno, compreso me avrà visto) abbia qualcosa in più non lo si vuole mettere neanche in dubbio, ma chi prima di questo The Placedi Paolo Genovese la conosceva?     Per il resto si sà, è sempre più facile criticare che apprezzare visioni del genere, ci fà tutti più critici...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

nickoftime di nickoftime
7 stelle

La differenza c'era già in partenza. Se "Perfetti sconosciuti" era farina del proprio sacco, capace di valorizzare un'idea non solo originale ma anche in linea con alcuni degli elementi basilari dei rituali contemporanei, "The Place" nasce come copia di un lavoro altrui, prodotto derivativo, tratto da una serie statunitense - "The Booth at the End" neanche troppo popolare, eppure in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

ventidue di ventidue
8 stelle

Sono io l’uomo che puoi trovare sempre seduto al tavolo di quel bar, l’uomo che cerchi per confessare il desiderio da realizzare e per cui dovrai decidere se lottare o no fino in fondo, fino alle conseguenze estreme. Sono io la coscienza  a cui tu affidi il compito di testimoniare il bene e il male, e il bene che dal male può derivare e il male che quasi mai si...

leggi tutto

Recensione

giulmar di giulmar
6 stelle

L'intero film si svolge  in un bar ,seduti ad un tavolino, dove si intrecciano desideri , speranze, sogni ma anche impegni e rese dei conti, dove si possono risolvere i problemi ma bisogna accettare il prezzo che si deve pagare, il tutto in un grande incastro , che è poi la vita, il cui meccanismo è regolato da un misterioso avventore che annota ogni piccolo dettaglio sulla...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

bufera di bufera
4 stelle

  Che Paolo Genovese dopo il successo di “Perfetti sconosciuti” per la sua ultima opera THE PLACE (2017) andasse a basarsi su una serie televisiva americana minimalista “The Booth and the End”di Christopher Kubasik, non era immaginabile come non lo era che la sceneggiatura che ne ha tratto non risultasse così poco convincente.   Il set è un...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 6 novembre 2017

Recensione

alan smithee di alan smithee
3 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2017 - SELEZIONE UFFICIALE "-Lei crede in Dio? -Io credo nei dettagli" "-Lei è un mostro. -Diciamo che io do da mangiare ai mostri". Queste ed altre domande (rigorosamente senza concreta risposta) sono rivolte da alcune persone che accorrono con una certa metodicità presso un bar con un'insegna luminosa rossa che lo fa riconoscere come The place,...

leggi tutto

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
4 stelle

      FESTA DEL CINEMA ROMA 2017   Genovese tenta di battere il ferro ancora caldo sull'onda del particolarissimo Perfetti sconosciuti, ma si incastra da solo in un'operazione dalla presunta grande ambizione sorretta da un'impalcatura di balsa. Un misterioso tipo seduto sempre allo stesso tavolo dello stesso bar tavola calda, riceve a turno personaggi che vogliono...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito