Trama

Ernesto e Filippo, due nemici/amici entrambi insegnanti di liceo, si confrontano con una problematica attualissima: è giusta o no la dipendenza dai social network? È vera comunicazione o solo condivisione di superficialità? Diverse sono le loro idee: se uno è assolutamente integrato nella modernità, l'altro è un uomo all'antica sostenitore dei 'vecchi tempi'. I loro punti di vista opposti li portano inevitabilmente a una nuova guerra e a accentuare una rivalità legata a un evento accaduto anni prima. Saranno però obbligati ad affrontare il passato, che ritornerà nelle sembianze di Nina, una ragazza che li sottoporrà a un semplice esperimento che si trasforma in una grande sfida: Filippo dovrà provare a uscire dalla rete ed Ernesto a entrarci dentro.

Commenti (4) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
2 stelle

      La beata ignoranza è quella di chi non ha visto questa roba. Spinta oltre il lecito, sponsorizzata ovunque, spacciata – dai soliti media-pusher – per “caso”. Ma che caso. Di casuale, semmai, c'è l'adozione di un tessuto tematico d'attualità per imbastire l'ennesima balorda, sconclusionata sarabanda... leggi tutto

5 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Leo Maltin di Leo Maltin
5 stelle

Per girare un documentario sulla comunicazione ai tempi dei social-network, Nina si rivolge ai suoi papà – l’uno biologico, tardivamente consapevole ma non pervenuto; il secondo, cresciutala fino a 15 anni, andato via scoperta la verità – volendoli come protagonisti. Costoro, entrambi professori (di matematica il primo, l’altro in letteratura), non... leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

lino99 di lino99
7 stelle

"Virtus in media est" avrebbe detto Orazio: purtroppo anche nella lotta tra gli ipertecnologici e gli "antiquari" è difficile schierarsi, dato che ognuno di noi è da una parte preso da chat e diavolerie varie e dall'altra consapevole che non porta a nulla di buono. Due grandi attori italiani, Giallini e Gassman (Alessandro), impersonano questa volta due professori rivali... leggi tutto

1 recensioni positive

Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
5 stelle

Non è bastato il connubio tra Alessandro Gassman e Marco Giallini, non ha funzionato come in Se Dio vuole, ennesima dimostrazione che non bastano gli attori a fare un film, soprattutto quando la recitazione degli stessi è sviluppata su una sceneggiatura scialba che non solo non incuriosisce ma nemmeno sembra capace di intrattenere. Se consideriamo il fatto che trama e...

leggi tutto
Recensione
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

axe di axe
5 stelle

Una commediola tenuta in piedi dalla coppia Giallini / Gassman, che interpretano due professori di scuola superiore, l'uno letteralmente intossicato di social network, l'altro indisponente ed incapace all'uso del computer. I due sono in contrasto perche' in passato hanno amato la stessa donna; l'uno l'ha messa incinta, l'altro ha cresciuto la bambina. Dopo la morte della madre, la...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
4 stelle

Ernesto (Marco Giallini), serioso, colto e saccente professore di letteratura italiana, è totalmente negato con la moderna tecnologia, tanto da non possedere neanche un pc, Filippo (Alessandro Gassmann) al contrario, pur insegnando matematica, è un tipo disordinato, egocentrico e sbruffone, incapace di stare lontano dai suoi account social. I due, oltre a ritrovarsi ad essere...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 23 voti
vedi tutti

Recensione

Tyler__3664 di Tyler__3664
5 stelle

Beata Ignoranza (Massimiliano Bruno-ITA, 2016-100 Minuti Circa) 2,5/5 (5/10)  Anche qua la trama è piuttosto basilare :   Ernesto (Marco Giallini) e Filippo (Alessandro Gassmann) hanno due personalità agli antipodi e un unico punto in comune: sono entrambi professori di liceo. Filippo è un allegro progressista perennemente collegato al web. Bello e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

mc 5 di mc 5
5 stelle

Abbastanza di recente mi è capitato -in questa sede- di occuparmi del nuovo film di Riccardo Milani con Cortellesi/Albanese e ho spiegato, introducendo il mio commento, che quel film mi era piaciuto talmente da ribaltare il mio pregiudizio negativo trasformandolo in impressione quasi entusiasta (ho detto "quasi", mica si parla di una pietra miliare nazionale). Ebbene -e vi prego di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
4 stelle

Una fuorviante presentazione penalizza questa commedia che gioca sulle problematiche della fagocitante dipendenza dai social per affrontare invece le difficoltà nei rapporti tra padri e figli in questo mondo di nuove normalità. Questo crea confusione nello spettatore che resta in attesa di assistere, senza soddisfazione, ad esilaranti situazioni comiche da inettitudine alle nuove...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Piace91 di Piace91
3 stelle

Mamma mia, che confusione. Esci dalla sala e non sai che film hai visto. Un'opera satirica? Fino a un certo punto. Una commedia contemporanea di costume? Solo di facciata. Un pippone melenso sui rapporti familiari? A volte. Un minestrone di mille ingredienti amalgamati malissimo? Eh, forse proprio questo. Sotto sotto mi dispiace, perché Massimiliano Bruno mi sta molto simpatico (lo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Due professori, che si odiano vicendevolmente, si sottopongono a una sfida: uno, contrario alla tecnologia, entrerà nel web; l'altro, dipendente da internet, vi rinuncerà. Tutto questo per il bene della ragazza che li unisce e divide.   Beata ignoranza, quella che guida il cinema nostrano ogni volta che prova a cimentarsi con la contemporaneità: internet, le nuove...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Leo Maltin di Leo Maltin
5 stelle

Per girare un documentario sulla comunicazione ai tempi dei social-network, Nina si rivolge ai suoi papà – l’uno biologico, tardivamente consapevole ma non pervenuto; il secondo, cresciutala fino a 15 anni, andato via scoperta la verità – volendoli come protagonisti. Costoro, entrambi professori (di matematica il primo, l’altro in letteratura), non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

nickoftime di nickoftime
5 stelle

Nessuno ha mai detto che il mestiere di genitore sia un compito facile ma da un po’ di tempo a questa parte il cinema italiano ha deciso che sia ora di rendere pan per focaccia restituendo ai bambini al loro ruolo di vittime sacrificali dell’istituzione matrimoniale e a chi li ha messi al mondo le responsabilità che gli derivano. Motivo scatenante di questa tendenza...

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2016
2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito