La Torre Nera

play

Regia di Nikolaj Arcel

Con Idris Elba, Matthew McConaughey, Tom Taylor, Katheryn Winnick, Claudia Kim, Jackie Earle Haley, Abbey Lee, Fran Kranz Vedi cast completo

altre VISIONI

Trama

Il pistolero Roland Deschain (Idris Elba) è condannato a un'eterna battaglia contro Walter O'Dim, conosciuto come l'Uomo in nero (Matthew McConaughey), per impedire il crollo della Torre Nera, che tiene insieme l'universo. La posta in gioco è il destino del mondo: il bene e il male si scontreranno in una battaglia estrema e solo Roland potrà difendere la Torre dall'Uomo in nero.

Approfondimento

LA TORRE NERA: DALLA SAGA DI STEPHEN KING

Diretto da Nikolaj Arcel e sceneggiato dallo stesso con Akiva Goldsman, Jeff Pinkner e Anders Thomas Jensen, La Torre Nera racconta la storia fantasy di Roland Deschain, l'ultimo componente ancora in vita dell'ordine dei cavalieri conosciuti come "pistoleri", e della sua eterna battaglia con Walter O'Dim, noto anche come "l'Uomo in nero", intenzionato a ogni costo a non fargli raggiungere la mitica Torre Nera, in grado di tenere in piedi l'intero universo e i suoi mondi. Con il destino dell'umanità in gioco, le forze del Bene e del Male si affronteranno in uno scontro finale in cui il solo Roland potrà difendere la Torre dalle mire dell'Uomo in nero.

Con la direzione della fotografia di Rasmus Vidabaek, le scenografie di Christopher Glass, i costumi di Trish Summerville e le musiche composte da Tom Holkenborg, La Torre Nera si basa su una delle più lunghe saghe creata da Stephen King. Nella sua cinquantennale carriera composta da oltre 80 testi, King  si è contraddistinto per gli innumerevoli best seller nati dalla sua fantasia e per essere stato onorato con una miriade di riconoscimenti, tra cui la Medaglia d'oro alle Arti assegnata dal Presidente degli Stai Uniti d'America. L'epopea di La Torre Nera è composta da 8 romanzi epici in cui Bene e Male si scontrano mettendo a repentaglio il futuro di diversi mondi. "Ho iniziato a scrivere La Torre Nera quando avevo 22 anni e mi ero appena laureato. Il mondo della Torre Nera mi ha accompagnato lungo tutta la mia carriera ed è diventato il fulcro dei miei universi immaginari. Sono state molte le cose che mi hanno influenzato. In primo luogo, Il Signore degli Anelli, il folle mondo di orchi, elfi e alberi parlanti creato da Tolkien. Poi, la visione di Il buono, il brutto e il cattivo e in particolare del personaggio dell'uomo senza nome interpretato da Clint Eastwood. Ed infine i poemi di Robert Browning Childe Roland alla Torre Nera giunse, che ho usato per iniziare la saga", ha dichiarato a proposito lo scrittore.

Tra i milioni di lettori che in tutto il mondo hanno apprezzato la saga di La Torre Nera vi è anche il regista danese Nikolaj Arcel, che ricorda: "A tredici anni ho scoperto i romanzi di King. Poiché soltanto pochi erano quelli tradotti in danese, ho cominciato a leggerli anche in inglese nonostante la scarsa conoscenza della lingua. Posso dire senza paura di smentite che Stephen King è stato il mio maestro di inglese. A 17 anni, dopo aver letto L'ultimo cavaliere, il primo volume della saga ho anche scritto una canzone dallo stesso titolo da suonare con la mia band. Ciò che mi ha impressionato di più è l'idea della Torre Nera in sé. La Torre è qualcosa di sorprendente e potente al tempo stesso, il luogo in cui spazio e tempo si incontrano per tenere in piedi l'universo, qualcosa che va al di là della nostra comprensione. Come una sorta di asse portante, la Torre fa da forza stabilizzatrice e i Pistoleri hanno il compito di proteggerla per evitare che l'universo cessi di funzionare. Da ultimo pistolero in vita, Roland deve evitare che il caos, rappresentato dall'Uomo in nero, arrivi alla Torre liberando oscurità e demoni".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere La Torre Nera è il regista e sceneggiatore danese Nikolaj Arcel. Nato è cresciuto a Copenhagen, Arcel è figlio di una madre psicologa e di un padre architetto che hanno divorziato quando lui aveva appena sette anni. Fratello minore dell'attrice Nastja Arcel, Nikolaj Arcel ha frequentato l'Accademia... Vedi tutto

Commenti (4) vedi tutti

  • Agitato!! Non shakerato!!!

    leggi la recensione completa di Brady
  • Per chi non ha mai letto nulla della Torre Nera... in compagnia, mentre si mangia un pizza tra amici, questo film ci può anche stare. Per chi ha letto, o sta leggendo, la Torre Nera... evitatelo! Perchè un fegato così dovrebbe venire solo a causa di malattie molto, molto serie!

    leggi la recensione completa di Abelard
  • Da una serie di racconti di Stephen King un film fantasy che vorrebbe essere anche dark ma che poi si rivela un prodotto dimenticabile.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Guazzabuglio western-futurista che condensa, senza criterio né coerenza narrativa, una serie complessa frutto di una ossessione narrativa del grande King lunga oltre un quarantennio. Con King, salvo rare eccezioni illustri, romanzo e trasposizione cinematografica continuano a non trovare una dignitosa compatibilità.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

    L'uomo in nero è un figo. L'uomo nero è figo. Due fighi – Matthew McConaughey e Idris Elba – non fanno un film. Meno che mediocre: in The Dark Tower, l'unico aspetto realmente oscuro è come abbiano potuto i responsabili (quattro-sceneggiatori-quattro, produttori, regista) prendere dei personaggi così iconici e degli attori formidabili... leggi tutto

5 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Brady di Brady
6 stelle

Chi ha scritto l'annuncio pubblicitario del film sembrerebbe abbia sbagliato qualcosa circa la trama... Che non abbia visto il film?   Nessuno sta cercando di raggiungere la Torre Nera; il solito cattivone sta cercando di distruggerla x far penetrare nella parte di universo da lei protetta, i demoni cattivi ed altri esemplari di notevole cattiveria, condannando il nostro ed altri mondi... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Disponibile dal 22 novembre 2017 in Dvd a 14,99€
Acquista

Recensione

negro di negro
4 stelle

Film che dovrebbe essere ispirato al libro "La Torre Nera" che è l'ultimo (penultimo se si considera il periodo di uscita) di otto romanzi della serie, appunto, Torre Nera. Già da questo, oltre che dalla durata ridotta, si intuisce che poco centra con l'originale cartaceo. Poteva andare peggio, viste le vicissitudini di produzione, perchè alla fine il film scorre...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 24 voti
vedi tutti

Recensione

Abelard di Abelard
1 stelle

Nell'ambito delle trasposizioni cinematografiche di opere letterarie, in genere, ci si può imbattere in quattro risultati, categorie, diversi: 1) Il film è fedele al/i libro/i originae/i ma "perde qualcosa". Non è di sicuro la categoria più affollata e possiamo collocarvici come araldo la trilogia de "Il Signore degli Anelli". 2) Il film è migliore del/i...

leggi tutto

Recensione

Marco Poggi di Marco Poggi
4 stelle

Da una serie di racconti di Stephen King un film fantasy che vorrebbe essere anche dark ma che poi si rivela un prodotto dimenticabile. Eppure gli interpreti sembrano in parte, specie Idris Elba nel ruolo del pistolero (però, chissà perché, come è avvenuto per Heimdall nei film di Thor, dove impersona un dio nordico bianco, qui fa un ruolo originariamente pensato...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

    L'uomo in nero è un figo. L'uomo nero è figo. Due fighi – Matthew McConaughey e Idris Elba – non fanno un film. Meno che mediocre: in The Dark Tower, l'unico aspetto realmente oscuro è come abbiano potuto i responsabili (quattro-sceneggiatori-quattro, produttori, regista) prendere dei personaggi così iconici e degli attori formidabili...

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
2 stelle

Ridurre otto corposi romanzi di ispirazione tolkeniana scritti da Stephen King nell’arco di un quarantennio, tra un best sellers e l’altro della sua nutrita schiera di opere letterarie sempre in bilico tra horror e fantasy, a soli 95 minuti stringati di pellicola, richiede senza dubbio una capacità di sintesi che non ha precedenti, o una sfrontatezza senza limiti. Ma a...

leggi tutto

Recensione

Brady di Brady
6 stelle

Chi ha scritto l'annuncio pubblicitario del film sembrerebbe abbia sbagliato qualcosa circa la trama... Che non abbia visto il film?   Nessuno sta cercando di raggiungere la Torre Nera; il solito cattivone sta cercando di distruggerla x far penetrare nella parte di universo da lei protetta, i demoni cattivi ed altri esemplari di notevole cattiveria, condannando il nostro ed altri mondi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Uscito nelle sale italiane il 7 agosto 2017
locandina
Foto
Il meglio del 2016
2016

In sala nel 2017

cinefox di cinefox

L'anno che verrà! Come di consueto propongo una lista di film interessanti in uscita nell'anno nuovo... quanti di questi valgono l'attesa o quantomeno il prezzo del biglietto?

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito