Trama

Dopo l'attacco alla maratona di Boston del 15 aprile 2013, Jeff Bauman vede la sua foto fare il giro del mondo. Ha perso entrambe le gambe a causa dell'esplosione ma il suo coraggio lo ha spinto a collaborare con la polizia nel rintracciare gli attentatori, trovando in tal modo la forza di affrontare il suo devastante trauma personale.

Approfondimento

STRONGER: RINASCERE, ANCHE SENZA GAMBE

Diretto da David Gordon Green e sceneggiato da John Pollono, Stronger racconta la vera storia di Jeff Bauman, un uomo comune che ha conquistato il cuore dei suoi cittadini e del mondo intero divenendo il simbolo della rinascita e della speranza dopo l'infame attentato terroristico alla maratona di Boston del 2013. Jeff, un operaio di 27 anni, si ritrova a partecipare alla maratona per tentare di riconquistare l'ex fidanzata Erin e la sta attendendo al traguardo quando avviene il peggio. Salvandosi la vita, Jeff perde entrambe le gambe e, dopo aver riacquistato conoscenza in ospedale, è in grado di identificare uno degli attentatori ma la sua lunga battaglia è appena iniziata. Affronta infatti mesi di riabilitazione sia fisica sia emotiva con l'incessante sostegno di Erin e della sua famiglia. Sarà in tale periodo che affronterà un intimo percorso che lo porterà a rafforzare i legami con le persone a lui più care, a divenire un'icona per l'intera comunità in cui vive (si dirà che rappresenta l'incarnazione vivente della forza di Boston) e a ispirare con il suo coraggio tutti coloro che sono chiamati a superare devastanti avversità.

Con la direzione della fotografia di Sean Bobbitt, le scenografie di Stephen H. Carter, i costumi di Leah Katznelson e Kim Wilcox, e le musiche di Michael Brook, Stronger si basa largamente sul best seller scritto dal vero Jeff Bauman con Bret Witter, giornalista del New York Times, e ripercorre i passi di un uomo che non aveva alcuna intenzione di divenire un eroe nazionale. A immortale la sua espressione al momento dell'attacco terroristico alla maratona di Boston è stato per puro caso un fotografo, che ha realizzato un'immagine divenuta virale in breve tempo. Senza abbattersi per aver perso l'uso delle gambe, Bauman ha lavorato molto su se stesso prima di ripercorrere la sua vicenda e il dolore provato, affidando le sue vicissitudini prima a un libro e solo dopo a un film. Ha infatti negli anni rifiutato più volte l'idea di un lungometraggio basato sulla sua vita fino a quando non è riuscito a mettere nero su bianco con autenticità e onestà il trauma subito, le emozioni provate e le sfide affrontate. Lo sceneggiatore Pollono, cresciuto nello stesso angolo di New England in cui i Bauman vivevano, ha poi approfondito le dinamiche e i valori familiari di Jeff che, non essendo un atleta, si è ritrovato nel posto sbagliato nel momento sbagliato. "Tendo a precisare che Stronger, la cui sceneggiatura è rimasta al numero 2 della famigerata blacklist, non è un film sul terrorismo: è semmai la storia di un uomo e degli ostacoli che ha dovuto superare per riportare la sua esistenza sui giusti binari. Lottando contro oscurità e depressione, Jeff non si è abbattuto: con l'umorismo crudo tipico del New England, ha dimostrato di essere un vero combattente. E tutti noi suoi conterranei ne siamo orgogliosi", ha sottolineato Pollono.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Stronger è il regista, sceneggiatore e produttore David Gordon Green, considerato uno dei cineasti indipendenti americani più versatili. Nato in Arkansas il 9 aprile 1975, si è laureato alla North Carolina School of Arts nel 1998, due anni prima di dirigere George Washington e aggiudicarsi il premio... Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

alan smithee di alan smithee
5 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2017 - SELEZIONE UFFICIALE La tragedia dell'attentato alla maratona di Boston del 2013 viene ripercorso come sfondo al dramma personale occorso, a causa di questo vile attentto, al giovane Jeff Bauman, un giovane innamorato della propria fidanzata che lo ha lasciato, e che si presenta d sorpresa alla cerimonia per farsi notare da rei, partecipante alla prestigiosa... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
5 stelle

      FESTA DEL CINEMA ROMA 2017   Una storia vera, di chi la vita se la deve reinventare di nuovo, specie se un attentato ti porta via le gambe, e tu non hai nessuna voglia di fare l’eroe, ma solo di sparire. Durante la maratona di Boston del 2013, una bomba esplode e cambia la vita a Jeff Bauman. Dovrà ripartire da una sedia a rotelle ed...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2017 - SELEZIONE UFFICIALE La tragedia dell'attentato alla maratona di Boston del 2013 viene ripercorso come sfondo al dramma personale occorso, a causa di questo vile attentto, al giovane Jeff Bauman, un giovane innamorato della propria fidanzata che lo ha lasciato, e che si presenta d sorpresa alla cerimonia per farsi notare da rei, partecipante alla prestigiosa...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

gaiart di gaiart
5 stelle

  Stronger, il film di David Gordon Green, è più un documento o forse un omaggio alla vita dell'uomo, Jeff Bauman, che ha perso le gambe aspettando la fidanzata che correva alla maratona di Boston. Armato di un mega cartello a carattteri cubitali per riconquistare la ragazza con cui aveva rotto, cartello che ahimè non vedremo mai, Jeff stava al traguardo, ma la...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
locandina
Foto
locandina
Foto
Il meglio del 2016
2016

In sala nel 2017

cinefox di cinefox

L'anno che verrà! Come di consueto propongo una lista di film interessanti in uscita nell'anno nuovo... quanti di questi valgono l'attesa o quantomeno il prezzo del biglietto?

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito