The Last Man on Earth

2015 USA Commedia FOX (US) In corso
Guida episodi Cast
4 stagioni - 57 episodi
In TV Fox Comedy 4x03 Ore 15:40 altre VISIONI
5 5
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Ideata e interpretata da Will Forte, The Last Man on Earth è una serie comedy di stampo decisamente surreale, ambientata in un immaginario futuro post apocalittico in cui lo stesso Forte, nei panni di Phil Miller, è letteralmente l’ultimo uomo sulla Terra.


The Last Man on Earth - Di cosa parla


È l’anno 2020 e la Terra è ormai un pianeta deserto. Nel 2019 un ignoto virus ha scatenato una pandemia senza precedenti e non ha lasciato scampo, facendo estinguere il genere umano.
In realtà, tra gli oltre 7 miliardi di morti, una persona è sopravvissuta ed è, apparentemente, The Last Man on Earth (l’ultimo uomo sulla Terra).

Phil Miller (Will Forte), è questo il nome del fortunato/sfortunato individuo. Fortunato in quanto sopravvissuto, sfortunato perché, come si evince da subito, la sua condizione di solitudine lo ha totalmente destabilizzato. Per un anno, infatti, è andato alla ricerca per tutto il Nord America di altri sopravvissuti, lasciando in ogni luogo segni del suo passaggio e, in maniera molto furba, anche indicazioni per trovarlo nella sua città natale, a Tucson.

Dopo un anno di vagabondaggio, saccheggi per mero divertimento, ma soprattutto sconfinata solitudine, Will decide di tornare, appunto, a Tucson nell’attesa e nella speranza che qualcuno legga i suoi messaggi.

La serie, soprattutto nel primo episodio scritto interamente da Will Forte, gioca molto su tutte quelle situazioni, reali o bizzarre, possibili o folli, in cui si potrebbe ritrovare un uomo totalmente lasciato a sè. Se inizialmente la serie tratta la vicenda in tono pseudoserio, con la ricerca di Phil di altri sopravvissuti, nell’arco di pochi minuti mostra tutte le sue carte di comedy irriverente, sboccata e grottesca.

Secondo Will Forte, l’ultimo uomo sulla Terra è un ibrido tra il Tom Hanks di Cast Away e il classico magnate multimiliardario, che può comprare tutto tranne la felicità. Proprio in questo costante dualismo fortuna/sfortuna risiede la maggior parte della comicità iniziale della serie, strutturata per ovvie ragioni come one man show, essendo il protagonista, inizialmente, l’unico personaggio della serie.

Phill Miller è infatti un personaggio molto sopra le righe, decisamente instabile nel suo comportamento. Passa dalla ricerca metodica di altri sopravvissuti al menefreghismo e all’apatia totale, mostrando la sua parte debosciata in situazioni assurde. Ne sono un esempio calzante i momenti di relax che si concede nella sua piscina all’aperto, riempita di sola birra al posto dell’acqua o altri momenti esilaranti come quando distrugge rarissime opere d’arte. In esatto contrasto con questi atteggiamenti per così dire folli l’ultimo uomo sulla Terra è ovviamente molto triste: quale modo migliore di sfogarsi se non al bar, con gli amici, sparlando di un film (Cast Away appunto) e mettendo in evidenza quanto sia “irreale” che il protagonista di quel film parli a una palla (Wilson) come fosse una persona... Ovviamente Phil ne parla a tutti i suoi amici: tutte palline, con un proprio nome e la faccia disegnata sopra. Lo stesso Will Forte ha descritto il proprio personaggio come “una persona talmente egoista da essere, talvolta, un completo sociopatico”.

Del resto come biasimarlo se lui stesso può considerarsi il miglior idraulico, il miglior atleta, il miglior amante (esilaranti le scene in cui interagisce con un manichino donna), il miglior collezionista d’arte nonché cecchino (con le stesse opere come bersaglio), il miglior barista, ma soprattutto: il miglior sopravvissuto!

Proprio l’aspetto del suo carattere, egocentrico oltremisura, genera la maggior parte delle gag della serie ed è il traino delle vicende della trama orizzontale. Chi si avvicina per la prima volta a questa serie non deve avere il timore di un prodotto monocorde in quanto, nonostante venga presentata con un unico attore, l’originalità della trama darà spazio ad altri personaggi altrettanto importanti e divertenti, per l’approfondimento dei quali si consiglia la lettura solo dopo aver visionato almeno alcuni episodi della serie, onde evitare spoiler.



ATTENZIONE SPOILER - Personaggi


Carol Andrew Pilbasian (Kristen Schaal) è l’ultima donna sulla Terra, o almeno questo è ciò che credono inizialmente sia lei che Phil. Eccentrica e puritana, ha trovato Phil grazie alle sue indicazioni. Sente il peso di dover ripopolare la Terra, ma per poterlo fare ha bisogno di essere sposata poiché non vuole che “i figli del nuovo mondo siano illegittimi”. Non si lascia mai scappare occasione per mettere a dura prova la pazienza del compagno di avventure, con i suoi modi di fare pedanti e il suo atteggiamento moralista Ad ogni modo il suo personaggio, al pari di Phil, è molto più caratterizzato rispetto agli altri tanto da legittimarne il ruolo di coprotagonista nella serie.

Melissa Chartres (January Jones) è un’altra donna, decisamente attraente, che incontra Phil e Carol, sempre grazie alle indicazioni lasciate da Phil. Stringe un forte legame d’amicizia con Carol nonostante alcuni contrasti iniziali, derivanti per lo più dai soliti atteggiamenti egoisti di Phil che vede in Melissa una nuova e migliore “preda”. Melissa sembra anche essere l’unica a percepire il vero carattere menefreghista di Phil, ma date le circostanze fa buon viso a cattivo gioco.

Todd (Mel Rodriguez) è un uomo che ha visto i fuochi d’artificio lanciati da Phil durante il suo viaggio per il Messico. Dall’aspetto bonario e i comportamenti amichevoli, entra subito in sintonia con tutti, fuorché Phil, che vede in lui un rivale. Dal canto suo, l’ingenuo Todd ignora totalmente le intenzioni di Phil e anzi ne fa quasi un idolo, difendendolo in più di un di un’occasione. L’ingresso del suo personaggio nella serie sancisce di fatto che Phil non è più l’ultimo uomo sulla Terra.
Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Interpreta Phil Miller l’attore statunitense Will Forte, noto anche per i suoi lavori di sceneggiatore e comico, soprattutto al Saturday Night Live (2002-2010), e per la partecipazione alla serie 30 Rock. Nonostante una carriera all’insegna della comicità, anche in ambito cinematografico (MacGruber), è molto... Vedi tutto

Vedi tutto il cast

Commenti (1) vedi tutti

  • Ironia folle e bizzarra e man mano che si vedono episodi sempre più coinvolgente. Ottima interpretazione di Will Forte che non delude mai, e bravissima Kristen Schaal, probabilmente anche meglio di Forte. Assolutamente da vedere e... da ridere.

    commento di danyus
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Quarta stagione

    8 episodi Vedi tutto
    1. 4x02 - La sindrome di Stoccolma
    2. 4x01 - Fuori rotta
    3. 3x18 - Fuga per la salvezza
  2. Terza stagione

    18 episodi Vedi tutto
  3. Seconda stagione

    18 episodi Vedi tutto
  4. Prima stagione

    13 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

La serie è stata accolta in maniera molto positiva dai critici. Su Metacritic ha un punteggio di 72 su 100 basato su 30 recensioni.

Anche per il pubblico l’accoglienza è risultata positiva, infatti il primo episodio è stato visto da 5.70 milioni di spettatori con un rating di 2.3 nella fascia di età 18-49, il risultato più alto della serata in termini di rating. Inoltre, risultato abbastanza inusuale, il secondo episodio, visto da 5.7 milioni di spettatori, ha raggiunto lo stesso rating del pilot.
The Last Man on Earth può vantare diverse nomination, integralmente consultabili sul sito IMDB, dove si attesta, inoltre, con un punteggio di 7,4/10 su una base di 34.203 voti.
Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 4

La quarta stagione viene trasmessa in prima visione assoluta negli USA su Fox dal 1° ottobre 2017.

In Italia va in onda su Fox Comedy dal 5 novembre 2017.

Vedi tutti i 8 episodi

Stagione 3

La terza stagione, composta di 18 episodi da 22 minuti ciascuno, è stata trasmessa in prima visione negli USA sul canale Fox dal 25 settembre 2016 al 7 maggio 2017.

In Italia è stata trasmessa su Fox Comedy dall'11 gennaio al 7 giugno 2017.

Vedi tutti i 18 episodi

Stagione 2

La seconda stagione, composta di 18 episodi da 22 minuti ciascuno, è stata trasmessa in prima visione negli USA sul canale Fox dal 27 settembre 2015 al 15 maggio 2016. In Italia la stagione è stata trasmessa dal canale satellitare Fox Comedy dal 5 gennaio 2016 al 19 maggio 2016. 
Vedi tutti i 18 episodi

Stagione 1

La prima stagione, composta di 13 episodi da 22 minuti ciascuno, è stata trasmessa in prima visione assoluta negli USA sul canale Fox dal 1 marzo al 3 maggio 2015.In Italia la stagione è stata trasmessa in prima visione da Fox Comedy dal 28 aprile al 7 luglio 2015.
Vedi tutti i 13 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito