Espandi menu

    Trama

    In occasione delle elezioni politiche, alcuni personaggi residenti per lavoro in altre città e all'estero, rientrano a Roma. C'è il padre di famiglia pedantemente ossessivo che fa fuggire la moglie con un altro; il burinotto emigrato in Germania che sogna di gustarsi finalmente la cucina italiana e un ingenuo ragazzone che deve accompagnare la nonna, ma la copre di premure così asfissianti da farla... morire di rabbia.

    Note

    Dopo il clamoroso successo di "Un sacco bello", Verdone ci riprova con questo film. Un po' ripetitivo, ma i personaggi sono azzeccati.

    Commenti (29) vedi tutti

    • Grande film e grande Verdone che fa ridere con tutti i suoi personaggi accompagnato da caratteristi perfettamente indicati per i vari ruoli.Soprattutto la grande Lella Fabrizi.Un film che ha fatto epoca

      commento di Quentin99
    • Commedia troppo divertente,piacerà sicuramente a chi non l'ha visto ancora (ma penso che siano in davvero pochi ancora a non averlo visto)

      commento di Laura82
    • Verdone è il Paco de Lucia del cinema,un gran virtuoso! Unico!

      commento di Talasso
    • divertente e istruttivo, dato che Verdone già lì fa vedere come sa rendere gli aspetti peggiori degli italiani, che sono forse quelli più frequenti, purtroppo

      commento di lamettrie
    • Secondo film diretto ed interpretato da Carlo Verdone. Le storie sono sempre tre e tutte divertenti e ritmate a livelli accettabili, ma non incredibili. Bravo Verdone e la miglior parte del film è (manco a dirlo) il finale, amarissimo e incredibile.

      commento di TheWarOfEcho
    • 3 storie con episodi molto riusciti e altri meno con gag memorabili che tutti citiamo nella vita…il personaggio di magda e la puntura di mario brega su tutto!!!

      commento di bellahenry
    • merita un 10 assoluto questo film! sono tre grandissimi sketch di verdone che fanno morire dal ridere!

      commento di picciotto
    • 3 parti di 3 carli verdoni diversi ma divertenti.

      commento di cled
    • Si Verdone si dimostra bravo e simpatico, ma è un film come ha già scritto leo$ povero di trovate comiche.Menzione speciale per Mario Brega quando arriva lui si ride.

      commento di wang yu
    • Verdone prosegue con i personaggi e lo fà in maniera degnissima, senza che il film risulti ripetitivo. E' rimasto nella storia soprattutto il personaggio di furio

      commento di bukowski91
    • Il secondo film di Verdone è un pò macchiettistico e non ha grandi trovate comiche ma grazie al suo interprete si salva alla grande.

      commento di leo$
    • uno spasso

      commento di danandre67
    • Battute storiche, personaggi mitici e situazioni esilaranti. Uno dei migliori Verdone.

      commento di Ewan
    • Il secondo film di Verdone è una commedia davvero divertente,con dei personaggi interpretati molto bene.

      commento di SaintlySinner
    • Un capolavoro della commedia all'italiana, strutturato in episodi , grande appoggio della Fabrizi che da una grande mano alla buona uscita del film. Da vedere.

      commento di telespalla lai
    • il miglior film di Verdone in assoluto. ed uno dei 10 film piu' belli ed esilaranti della storia del cinema italiano. sublime!!!

      commento di levistrauss
    • Cult Verdone si fa di nuovo in 3 e vince anche stavolta.Grande la Sora Lella(Elena Fabrizi) già grande nei Tartassati con suo fratello Aldo e Totò

      commento di antonio de curtis
    • viaggio sperimentale del giovane Verdone tra nevrosi,ingenuità,pignoleria di personaggi komuni interpretati dal suo protagonismo eklettiko ed esuberante.

      commento di howl
    • Il Verdone prima maniera, che sublima ed cinematografizza le sue macchiette tv. Il risultato è lodevole.

      commento di Dalton
    • Il camaleontico Verdone (che considerò un po' il "Peter Sellers" italiano), dà vita ad un'altra commedia, vista da 3 parti differenti, ma con lo stesso, estenuante scopo: ANDARE a VOTARE! Una grande commedia, che ci fa onore.

      commento di paloz
    • Il miglior film di Verdono, quello con i personaggi più azzeccati. La regia è un pò così e così, ma è un comune denominatore di tutti i suoi film. Divertente ma anche inteligente.

      commento di Bellociuffo
    • VOTO : 6,5 Commedia simpatica impreziosita dai tre personaggi di Verdone abbastanza riusciti. Si ride e alla fine c'è pure il momento di riflessione che con la maturazione di Verdone diventeranno sempre migliori e numerosi.

      commento di supadany
    • Decisamente minore del primo film (un sacco bello) anche se tutto sommato non va cosi male

      commento di faromagico
    • Uno dei primi film di Verdone, che come al solito si cimenta in tre personaggi, e non peggiora rispetto al suo esordio alla regia, concludendo vorrei dare un giudizio generale col tabellino dei punteggi di Film Tv humor:2 ritmo:2

      commento di Carlo Ceruti
    • E' SEMPRE STATO TRA I MIEI FILM PREFERITI

      commento di RICHIARD
    • Film non originalissimo, ma personaggi spettacolari. Le risate sono assicurate. Memorabile l'emigrato in Germania che torna a casa…il migliore di tutti.

      commento di dskat
    • NON FOLGORANTE COME L'ESORDIO.COMUNQUE DIVERTENTE E GRABATO.GLI EPISODI FUNZIONANO ED IL RITMO E' QUELLO GIUSTO.RESTA ANCORA ACERBA LA REGIA UN PO' PIATTINA DI VERDONE,MA IL RESTO E' BUONO. ***

      commento di superficie 213
    • Fantastico, Mimmo e il "Mmmagda…" resteranno per sempre nella memoria degli italiani, ancora una volta grandissimo verdone che diverte e si diverte!

      commento di RageAgainstBerlusca
    • Pietra miliare della commedia all'italiana: molte battute sono ricordate ancora oggi. Verdone interpretare tre interpreti di carattere e di ceto diverso non solo per descrivere la società italiana ma anche per esaltare le sue doti comiche.

      commento di ps78
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    GIMON 82 di GIMON 82
    8 stelle

    Un anno dopo il folgorante esordio di "Un sacco bello" Verdone ritorna in scena mettendo in mostra il suo ecclettismo in 3 personaggi: il pignolo Furio,l'infantile Mimmo, l'emigrante cafone Pasquale.Il tema portante è il viaggio, una storia dai sapori picareschi stagliati nel verticismo comico,si ride,ma ridiamo amaro dato che le vicende dei personaggi seguono "la bella" societa' italica... leggi tutto

    22 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    mm40 di mm40
    6 stelle

    Subito a seguire, cercando di bissarlo, il successo di Un sacco bello (1980), Verdone gira il suo secondo film mantenendo l'impianto dell'esordio e cercando per quanto possibile di rinnovarlo. E' ancora la classicissima commedia a episodi, pregna dello spirito satirico-antropo-sociologico della commedia all'italiana (e Verdone non ha certo mai fatto mistero della sua adorazione per Alberto... leggi tutto

    6 recensioni sufficienti

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti

    vedi tutti

    Recensione

    Piace91 di Piace91
    8 stelle

    Dopo il grande debutto con "Un sacco bello", Verdone si cimenta in un road movie tenendo ben stretti i punti di forza del suo primo film: tre personaggi diversi e irresistibili, ottime situazioni comiche, la solita tendenza a dipingere un ritratto della società, ma soprattutto la nota malinconica e la solitudine che rendono inconfondibili le sue pellicole. Si ride a crepapelle con le...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 5 utenti

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    IlGranCinematografo di IlGranCinematografo
    8 stelle

      Già con Un sacco bello Carlo Verdone aveva dato modo di mostrare il proprio istrionismo e la propria minuziosa capacità di fotografare i tic e le nevrosi del romano medio. Ed ora con Bianco, rosso e Verdone il bravissimo regista e attore perfeziona tale abilità. Anche qui, tre maschere: il candido Mimmo (il Leo del film precedente con variazioni nulle),...

    leggi tutto

    Disponibile dal 2 gennaio 2015 in Dvd a 7,59€

    Acquista

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    solerosso82 di solerosso82
    8 stelle

    Carlo Verdone torna con una nuova satira esilarante, a un anno dal fortunato esordio di Un sacco bello, riproponendo i celebri personaggi immortalati nell'immaginario nostrano dallo show Rai Non stop in onda nel '78: la logorrea assillante e maniacale del cattolicissimo Furio, le imbarazzanti imbranataggini del tontolone Mimmo, i guai dell'emigrato tedesco Pasquale, ribelle dal fare bruto. La...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Il meglio del 2012

    2012

    Una Casa e tanti ricordi

    GIANNISV66 di GIANNISV66

    “Leggilo, è bello!” Le recensioni di mia mamma sono sempre lapidarie, poche parole per decidere se un libro merita di essere letto oppure se è meglio lasciar perdere (e non vi riporto le espressioni colorite...

    leggi tutto

    Recensione

    GIMON 82 di GIMON 82
    8 stelle

    Un anno dopo il folgorante esordio di "Un sacco bello" Verdone ritorna in scena mettendo in mostra il suo ecclettismo in 3 personaggi: il pignolo Furio,l'infantile Mimmo, l'emigrante cafone Pasquale.Il tema portante è il viaggio, una storia dai sapori picareschi stagliati nel verticismo comico,si ride,ma ridiamo amaro dato che le vicende dei personaggi seguono "la bella" societa' italica...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 9 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Il meglio del 2010

    2010

    Un giochino inconsapevole

    maghella di maghella

    Quando guardo un treno passare di notte, mi viene in mente “Non ho sonno”. Se vedo un bimbo con il maglioncino a collo alto: “I 400 colpi”. Se vado in vacanza in albergo: l'Overlook Hotel di...

    leggi tutto

    Il meglio del 2009

    2009

    MARIO BREGA: semplicemente grande!

    fixer di fixer

    Non sono romano, anche se ho vissuto a Roma per 16 anni. E poche volte riesco a ridere per le battute. Ma quando vedo Brega in uno di questi film, non riesco a trattenere il riso, tanto è irresistibile. Brega è "er...

    leggi tutto

    Il meglio del 2008

    2008

    Il meglio del 2006

    2006

    UN SACCO... VERDONE

    frankwalker di frankwalker

    Dalle macchiette degli esordi a un cinema minimalista, intriso di crisi generazionali e cambiamenti socio-culturali. Uno sguardo a 360°, che fa di Carlo Verdone una figura anomala, senza dubbio originale, nella...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2005

    2005

    FLORILEGIUS. teofania dei luoghi comuni

    passline di passline

    il signor Verde vi controlla, e continua a prendervi in giro. il pescatore vede due totani nel laghetto.. perche non dovrebbe gettar l'esca? sa benissimo che il totano e' una dei pesci piu stupidi. RIVELAZIONI....

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2004

    2004

    Il meglio del 2003

    2003

    Il meglio del 2002

    2002
    Bianco, rosso e Verdone valutazione media: 7.5 28 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito