Fratello, dove sei?

Trama

Everett Ulysses McGill è fuggito di prigione perché vorrebbe mettere le mani sul malloppo che dice di avere nascosto. Lo seguono, o meglio, sono costretti a seguirlo perché legati da un'unica catena: Pete e Delmar. L'America della Grande Depressione accompagna i tre detenuti verso un tesoro che sembra sempre più improbabile...

Note

Qualcuno ha detto che "Fratello, dove sei?" è un film minore dei Coen. Ma cosa è minore o maggiore nel loro mondo solo all'apparenza distratto, dove lo sbracato Lebowski finisce per essere più "eroe" del pensoso Barton Fink? Qui c'è un senso della "musica" del paese (almeno, com'era) e delle infinite possibilità "leggendarie" del più tonto common man che è impagabile. Con la risata al cinema i Coen rendono omaggio al grande Preston Sturges e a "I dimenticati".

Commenti (19) vedi tutti

  • O Brother, Where Art Thou? è un film dei fratelli Coen, liberamente tratto dall'Odissea di Omero. Da un'idea geniale un film straordinario.

    commento di Allep
  • È un film perfetto!! Spassoso, divertentissimo, musiche stupende e immagini e colori meravigliosi, grandi attori, grande regia! Uno dei miei preferiti di sempre!

    commento di baldo79
  • Film perfetto

    leggi la recensione completa di marango
  • Grazie a uno stile 'tridimensionale', i fratelli Coen abbattono il muro del tempo e ci portano fra i picari degli anni '30.

    leggi la recensione completa di matalacuria
  • Irriverente, scatenato, assurdo e di gran divertimento.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Film semplice che eccelle per musica e interpretazione. Il risultato è godibile e ne giustifica la visione. Va sottolineato che finalmente la musica della colonna sonora non copre i dialoghi come avviene di frequente.

    commento di UgoCatone
  • Serenità e buon umore. Personaggi spassosi e scene molto divertenti. Originale e ben realizzato. Un film da godersi in tranquillità e spensieratezza.

    commento di bebabi34
  • Commedia alla Coen, simpatica il giusto, con attori bravi il giusto, con giusto una manciata di satira sociale e intellettuale…però, come per gli altri film, risulta essere fin troppo americana.

    commento di negro
  • Non mi ha divertito gran che,mi è piaciuta qualche canzone, specie quella dove cantano Clooney e compagni.voto 4 -

    commento di wang yu
  • Personalmente trovo questo film un piccolo capolavoro, condito da grandi musiche e da ottimi interpreti. Magistrale John Turturro. Voto 9

    commento di jeffwine
  • Un filmetto noioso che proprio non mi e' piaciuto …

    commento di steveun
  • Una fiaba. Con i colori della depressione economica americana e le musiche di chi ha venduto l'anima al diavolo. A tratti irresistibile. Voto 7.

    commento di Max76
  • 4

    commento di arcarsenal
  • Fratelli Coen geniali come sempre in un film assolutamente da non perdere…

    commento di tarkus86
  • Una commedia amara ed intelligente, dove non si ride sguaiatamente, ma per quello che serve…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Un ambientazione veramente particolare, una sceneggiatura alquanto bizzarra. Il talento e il genio dei Cohen non di discute, ma questa volta la loro opera non mi convince del tutto. VOTO = 6.

    commento di dskat
  • Sinceramente è molto bella l'ambientazione, buoni gli interpreti e ottima la colonna sonora. Ma il film in sè è noioso.

    commento di scream
  • Quanto mi piace questo film…

    commento di aredhel
  • Ci si entusiasma poco, ci si annoia abbastanza. Vedete piuttosto il grande Lebowski!

    commento di Frodo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

cheftony di cheftony
8 stelle

La personale Odissea attraverso gli Stati Uniti degli anni '30 del galeotto Everett Ulysses McGill. Everett, incatenato ai lavori forzati assieme e Pete e Delmar, evade dicendo ai compagni di dover recuperare un tesoro, mentre in realtà desidera solo rivedere la moglie, la Penelope di turno, prima che questa si sposi col nuovo fidanzato. Dopo aver reclutato un chitarrista di colore che... leggi tutto

32 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

Un film riuscito per metà questo “O Brother...”: funzionano alla grande i personaggi, nella costruzione dei quali i Coen sono maestri assoluti (vedi “Il Grande Lebowski”), ma si ritrovano a girovagare in una storiella troppo, troppo esile per risultare davvero convincente. Bellissime le musiche, principalmente folk, e notevoli le qualità canore qui... leggi tutto

11 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Noiosetto e poco frizzante: ci si rimane male soprattutto se si fa caso alla doppia firma Coen. Clooney non impressiona particolarmente e la storia è fin troppo infarcita di ballate country per mantenere vivo il ritmo. Che spesso si spegne anche per le trovate, che si fanno prevedibili e stereotipate. Bruttino. leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 2 luglio 2017 su Iris

Recensione

Gundawane di Gundawane
7 stelle

Classico film dei featelli Coen che scorer veloce e che riesce sempre a divertire ma anche meno semplice di quanto uno spettatore poco attento potrebbe credere. Fratello,dove sei? Segue cronologicamente il capolavoro de "Il grande Lebowski" e paga proprio questo in quanto non riesce a stare al passo con il film precedente. Nonostante questo il film è molto godibile e scorre...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 30 giugno 2017 su Iris
Trasmesso il 23 giugno 2017 su Iris
Trasmesso il 28 marzo 2017 su Rete 4
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

matalacuria di matalacuria
8 stelle

Guardando al secolo scorso, non c'è periodo più oggetto di trasfigurazione leggendaria della grande depressione. Nemmeno gli anni sessanta, che non hanno conosciuto la straordinaria stagione letteraria, corale-generazionale, di Steinbeck, Fante, Lee, Faulkner e quanti altri. Rivediamo tutto immediatamente nitido, come in un sogno che non ci ha abbandonato mai veramente: ferrovie,...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014

20 Anni di Cinema

DeathCross di DeathCross

Dopo aver pensato a lungo a quale argomento scegliere per la mia prima playlist su questo sito, alla fine ho deciso di approfittare del mio ventesimo compleanno (e della costruzione di un mio personale archivio di...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

atomzombie di atomzombie
8 stelle

Fine anni trenta. Clooney, Turturro e Nelson sono dei galeotti costretti a spaccare pietre sotto il sole cocente del Mississippi. Riescono però a scappare e si mettono alla ricerca di un tesoro che Clooney ha nascosto prima che finisse in prigione. La storia è semplicissima, ma il genio dei Cohen sta nel trasformare il tutto in una commedia on the road ritmatissima e divertentissima, con...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

mattheking di mattheking
8 stelle

La mano degli straordinari ed infallibili Cohen in questa commedia “on the road” brillante e spassosa, colma di gag infinite ed esilaranti battute. Pellicola impreziosita dalle musiche e dall’immensa fotografia, aspetti che rendono l’opera ancora più coinvolgente ed irresistibile. Non ai livelli de “Il grande Lebowsky”, ma ancora una volta il termine Cohen è associato a qualcosa...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2011
2011
Disponibile dal 22 giugno 2011 in Dvd a 9,99€
Acquista

Recensione

cheftony di cheftony
8 stelle

La personale Odissea attraverso gli Stati Uniti degli anni '30 del galeotto Everett Ulysses McGill. Everett, incatenato ai lavori forzati assieme e Pete e Delmar, evade dicendo ai compagni di dover recuperare un tesoro, mentre in realtà desidera solo rivedere la moglie, la Penelope di turno, prima che questa si sposi col nuovo fidanzato. Dopo aver reclutato un chitarrista di colore che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

I Cohen riescono a (non) dire nulla con assoluta genialità. La trama in fondo è essenziale e senza particolari slanci, la storia di tre amici di evasione che finiscono per legarsi a doppio filo e condividere un'esperienza che li cambierà in un modo o nell'altro. Ciò che lascia a bocca aperta non è la storia ma il modo in cui viene raccontata. Un...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Film sul carcere

Redazione di Redazione

Un altro luogo che identifica un "sottogenere" ma che ha animato, e non certo solo come location, anche tanto cinema non necessariamente di "guardie e ladri": cinema sociale, soprattutto, ma anche qualche commedia e...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2008
2008

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Film minore dei fratelli Coen (insomma non si può fare un capolavoro ad ogni passaggio e questo rimane uno dei loro film meno celebrati), ma non per questo non meritevole di considerazione e di una visione. Un viaggio attraverso la loro terra, accompagnati da un umorismo intelligente e pragmatico, una bella storia scorrevole e con alcuni picchi ad effetto di varia natura, semplice ma...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Un Turturro napoletano

BobtheHeat di BobtheHeat

E' proprio un Turturro (quasi)napoletano quello in scena in questi giorni a Napoli, sino al 29 Gennaio al Teatro Mercadante con ''Souls of Naples'' (''Questi fantasmi'') di Eduardo De Filippo, nella traduzione...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

Danny Boy

9 gatti di 9 gatti

una delle canzoni a cui sono più affezionato! Danny boy, specialmente nella versione di Bellafonte, ho avuto il piacere di trovarla in 3 scene magnifiche di tre magnifici film!

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

DEDICATO A MIO FRATELLO

quintjaws di quintjaws

APPROFITTO DI QUESTO SPAZIO CHE LA REDAZIONE DI FILM TV DA'AI SUOI ISCRITTI PER SCUSARMI DI ALCUNE FRASI CHE MIO FRATELLO,DA AGOSTO DI QUEST'ANNO ABBONATO A QUESTO SITO,HA RILASCIATO.MOLTE DELLE QUALI...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Recensione

Travis di Travis
8 stelle

I fratelli Coen hanno una fantasia inesauribile...è questo ciò che fà grande il loro cinema dai tempi di fargo, fino all'uomo che non c'era. In questo film, più sottotono, si nota le semplicità e la pura essenza del cinema dei Coen...ovvero la mancanza di trama e la ricchezza di idee...che contribuiscono a rendere davvero interessante questo film. Leggero, essenziale...libero da ogni...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 2001
2001

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

I fratelli Coen on the road, svagati e vaganti, avvolti dal filo rosso di una ballata popolare che si srotola attraverso l’America della Grande Depressione, distratti dagli incontri casuali e dalle inaspettate deviazioni di un poema orale e corale. È come se gli fosse rimasta addosso un po’ della pigrizia e della fantasticheria del loro ultimo protagonista, quel grande Lebowski che, senza...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito