Come ti ammazzo il bodyguard

Trama

La migliore guardia del corpo di tutto il mondo ha come nuovo cliente un killer che deve testimoniare presso il Tribunale internazionale di Giustizia. Agli antipodi, i due devono mettere da parte le differenze e iniziare a collaborare se vogliono arrivare vivi a destinazione.

Approfondimento

COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD: LA GUARDIA DEL CORPO E L'ASSASSINO, NEMICI AMICI

Diretto da Patrick Hughes e sceneggiato da Tom O'Connor, Come ti ammazzo il bodyguard racconta la storia di Michael Bryce, eccellente guardia del corpo chiamata a scortare il famigerato killer Darius Kincaid. La vicenda prende avvio dopo l'arresto di Kincaid, che è chiamato a testimoniare contro il tiranno russo Vladislav Dukhovic di fronte alla Corte penale internazionale e che l'Interpol ha il compito di accompagnare in sole 24 ore dall'Inghilterra all'Aia lungo un tragitto costellato da assassini e tagliagole pronti a tutto pur di non far aprire bocca al testimone. La situazione di per se complicata peggiora quando Amelia Roussel, agente dell'Interpol che accompagna Kincaid, finisce vittima di un agguato. Consapevole del rischio della missione, Amelia decide allora di contattare il suo ex fidanzato Michael Bryce, apprezzato e talentuoso bodyguard. Kincaid e Bryce, dalle personalità agli antipodi e nemici da circa un decennio, cominciano così un pericolosissimo viaggio insieme che finirà per forgiare un'inedita ed esilarante amicizia. Lungo il cammino, avranno modo di imparare a conoscersi e di fare squadra soprattutto quando l'obiettivo non diventerà solo raggiungere l'Aia ma anche salvare Sonia, la moglie di Kincaid.

Con la direzione della fotografia di Jules O'Loughlin, le scenografie di Russell De Rozario, i costumi di Stephanie Collie e le musiche composte da Atli Örvarsson, Come ti ammazzo il bodyguard mischia azione, thriller e commedia proponendo una storia al tempo stesso adrenalinica e divertente che si basa sul più classico dei canovacci: quello dell'amicizia tra un perfezionista come Bryce e uno squinternato come Kincaid. Dapprima nemici, i due finiscono per rispettarsi e aiutarsi a vicenda scoprendo di avere in comune molto più di ciò che credevano.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Come ti ammazzo il bodyguard è Patrick Hughes, apprezzato regista di film e spot pubblicitari. Americano, Hughes nel 2009 ha ricevuto il Gold Lion ai Cannes Adversiting Awards (premi per il mondo della pubblicità) per gli spot di marchi come PlayStation, BMW, Mercedes, XBox e Schweppes. Nel 2010 ha... Vedi tutto

Commenti (2) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Chi protegge il testimone? Anzi il killer? Perché Darius Kincard non è certo uno stinco di santo, ma nonostante ciò, deve arrivare incolume fino in Olanda, alla Corte penale internazionale, per riferire particolari importanti necessari ad incastrare un pericoloso e vendicativo boss russo. Ma quando la bella agente dell’Interpool, Amelia, rimane vittima di un... leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

nickoftime di nickoftime
6 stelle

Chissà se è una semplice coincidenza oppure la presenza di due attori tarantiniani come Samuel Lee Jackson e Salma Hayek (“Dal tramonto all’alba”, scritto dal buon Quentin) faccia parte del piano escogitato dal regista di “Come ti ammazzo il bodyguard” per conquistare lo stuolo di ammiratori del regista di “Pulp Fiction”. D’altronde... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Chi protegge il testimone? Anzi il killer? Perché Darius Kincard non è certo uno stinco di santo, ma nonostante ciò, deve arrivare incolume fino in Olanda, alla Corte penale internazionale, per riferire particolari importanti necessari ad incastrare un pericoloso e vendicativo boss russo. Ma quando la bella agente dell’Interpool, Amelia, rimane vittima di un...

leggi tutto

Recensione

reportercinemait di reportercinemait
4 stelle

Lasciando stare che Raynolds si l'ennesimo figlio d'arte, dobbiamo constatare come sia un grande attore. Pessima scelta interpretare questo film che sminuizza la sua figura. E' una brutta copia del film con protagonista Whitney Houston e Kevin Costner. Comunque da guardare per chi vuole passare una serata diversa, senza impegnarsi troppo e farsi coinvolgere dalla trama del film.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

nickoftime di nickoftime
6 stelle

Chissà se è una semplice coincidenza oppure la presenza di due attori tarantiniani come Samuel Lee Jackson e Salma Hayek (“Dal tramonto all’alba”, scritto dal buon Quentin) faccia parte del piano escogitato dal regista di “Come ti ammazzo il bodyguard” per conquistare lo stuolo di ammiratori del regista di “Pulp Fiction”. D’altronde...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 2 ottobre 2017
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

ValeB di ValeB
3 stelle

Io proprio non so dire perchè ho visto questo film, sarà che Ryan Reynolds mi fa simpatia, sara perchè Samuel L. Jackson è Samuel L. Jackson punto e basta, sarà perchè ogni tanto va anche di vedere un film da cui non ci si aspetta proprio nulla e staccare totalmente il cervello. Ecco, da questo film non mi aspettavo nulla e nulla ho ricevuto. O quasi....

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
locandina
Foto
locandina
Foto
Ryan Reynolds, Samuel L. Jackson
Foto
Il meglio del 2018
2018
Disponibile dal 31 gennaio 2018 in Dvd a 14,99€
Acquista
Il meglio del 2016
2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito