Bigfoot junior

Regia di Ben Stassen, Jeremy Degruson

Vedi cast completo

  • Uscita nelle sale
  • il 25 gen 2018

Trama

Adam, un adolescente outsider, scopre con meraviglia che suo padre altri non è che il misterioso Bigfoot. Realizzando presto di essere dotato di super poteri che vanno oltre ogni sua immaginazione, vivrà un'epica avventura per salvare la sua famiglia.

Approfondimento

BIGFOOT JUNIOR: IL FIGLIO DI BIGFOOT

Diretto da Jeremy Degruson e Ben Stassen e sceneggiato da Bob Barlen e Cal Brunker, Bigfoot Junior racconta la storia del tredicenne Adam, che si propone di trovare il padre che non ha mai conosciuto. La sua ricerca però è alquanto riservata dal momento che suo padre altri non è che il famoso Bigfoot. Da anni, la leggendaria creatura si nasconde tra i boschi per proteggere se stesso e la sua famiglia dai terribili propositi della HairCo, una multinazionale pronta a tutto pur di mettere le mani sul suo dna. Una volta ritrovato il genitore, Adam cerca di recuperare in sua compagnia tutto il tempo perso e di scoprire le sue intrinseche doti ma la tregua per padre e figlio sarà di breve durate: gli uomini della HairCo hanno seguito il ragazzino per mettere finalmente le mani su Bigfoot.

Con la direzione della fotografia degli stessi Degruson e Stassen e le musiche firmate da Puggy, Bigfoot Junior si basa sulla figura mitologica del Bigfoot. Il Bigfoot (letteralmente "Piedone", nome derivante dalle prime impronte rinvenute in California o, come vorrebbe un'altra spiegazione, da un grizzly vissuto all'inizio del XX secolo) sarebbe una grande creatura pelosa, una sorta di incrocio tra uomo e scimmia. Secondo la leggenda, vivrebbe da solo nelle montagne boscose del Nord America e gli Indiani lo avrebbero da sempre considerato come il guardiano delle foreste. Si dice inoltre che sia alto tra i 2 e i 3 metri e che abbia la stazza di un gorilla. In grado di spostare agevolmente tronchi d'albero e rocce, salterebbe di pietra in pietra, si arrampicherebbe tra gli alberi e sarebbe in grado di parlare con gli animali e di sentire a chilometri di distanza. Ovviamente, come accade con lo Yeti sull'Himalaya, non esiste alcuna prova scientifica che il Bigfoot esista realmente. In molti negli anni hanno asserito di averlo visto o filmato (celebri sono le riprese di due uomini nel 1967) ma le immagini si sono rivelate sempre un bluff. Nonostante ciò, la leggenda continua a tramandarsi di generazione in generazione e ogni anno numerosi sono i casi di "avvistamento".

Leggi tuttoLeggi meno

Curiosità

Protagonista principale di Bigfoot Junior è Adam. Tanto docile quanto arguto, Adam è un adolescente di 13 anni che fa di tutto per non farsi notare a scuola (anche a causa di Tony e della sua gang, che lo hanno preso di mira) ma, quando i suoi capelli crescono a una velocità eccessiva e i suoi piedi non stanno più nella scarpe da ginnastica, è difficile per lui passare inosservato. Scopre così di essere figlio di Bigfoot e che la sua trasformazione è appena iniziata. Poiché era solo un bambino quando il padre è scomparso, è cresciuto solo con la madre Shelly, a cui ha sempre dato piena fiducia. Sentendosi però tradito dalle bugie che gli sono state raccontate sul genitore, in un momento di rabbia decide di mettersi sulle tracce del padre per un'avventura che da ragazzino solitario e sarcastico lo trasformerà in giovane uomo coraggioso e fiducioso.

Un tempo brillante scienziato, il padre di Adam si è trasformato in Bigfoot per misteriose ragioni e la multinazionale HairCo non gli dà pace. Vorrebbe mettere le mani sul suo dna e scoprirne i segreti genetici e, per proteggere la moglie e il figlio, l'uomo non ha avuto altra scelta se non quella di nascondersi nella foresta, mettendo in atto il più terribile ma necessario dei sacrifici. Isolato tra le foresta, Bigfoot ha preso a cuore le sorti dell'ambiente in cui vive e degli animali che lo popolano.

Sebbene sia spesso oberata di lavoro ed esausta, Shelly non ha mai dimenticato di svolgere il suo ruolo di madre con perfezione e devozione. Migliore amica di suo figlio Adam, quando percepisce che la sua famiglia è minacciata, è pronta a dimostrare tutto il suo innegabile coraggio.

Tra gli animali che popolano i boschi vi sono poi il procione Trapper (un fanfarone egocentrico convinto di avere costantemente ragione, spavaldo ma dal cuore d'oro), sua moglie Weecha (tra i due, è lei quella che porta veramente i pantaloni), l'orso Wilbur (un orso bruno che, a discapito di un aspetto spaventoso, è dolce, divertente e dallo spirito zen) e lo scoiattolo Tina (quasi insopportabile per la sua energia, è impossibile per i suoi amici non amarla).

Nei boschi Adam e suo padre devono vedersela con la HairCo, la multinazionale farmaceutica che vorrebbe studiare il dna del Piedone per poi condurre i suoi loschi esperimenti scientifici. Ceo della società è Wallace Eastman, un sociopatico sempre elegantemente vestito e disposto a tutto per ottenere ciò che vuole ma con un punto debole: la calvizie, che cerca di nascondere ricorrendo a parrucche costosissime. Da lui dipendono gli agenti di sicurezza Garcia (un portoricano ingaggiato appena uscito dal carcere) e Simpson (formatosi come agente dell'Fbi).

La mente dietro agli esperimenti che avvengono nei laboratori della HairCo è quella del dottor Billingsley, un brillante ricercatore ossessionato dal progresso scientifico. A differenza del suo capo, non è mosso dalla sete di ricchezza o di potere ma dal desiderio di spingere sempre più oltre i confini della scienza.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

#A dirigere Bigfoot Junior sono Ben Stassen e Jeremy Degruson. Nato in Belgio e operativo tra il paese natale e gli Stati Uniti, Ben Stassen è uno dei più apprezzati realizzatori di animazione d'Europa. Diplomatosi nel 1985 alla USC School of Cinema and television in California, ha cominciato ad avvicinarsi alla... Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Il meglio del 2017
2017
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito