Ballerina

play

Regia di Eric Summer, Éric Warin

Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Nel 1879, una bambina orfana sogna di fare la ballerina. Per realizzare il suo sogno, fugge dalle campagne rurali della Bretagna per raggiungere Parigi, dove riesce ad accedere all'Opera nazionale.

Approfondimento

BALLERINA: REALIZZARE IL PROPRIO SOGNO

Diretto da Eric Summer ed Eric Warin e sceneggiato dallo stesso Summer con Carol Noble e Laurent Zeitoun, Ballerina racconta la storia di Fèlicie, una giovane orfana bretone con una grande passione per la danza. Con il suo miglior amico Victor, che vorrebbe invece diventare un grande inventore, ha ideato un incredibile piano di fuga per fuggire dall'orfanotrofio in cui vivono a Parigi, città delle luci e con la Torre Eiffel ancora in costruzione. Combattendo con tutte le sue forze, impegnandosi a eccellere e anche sbagliando, Fèlicie riuscirà a realizzare il suo più grande desiderio: quello di diventare una ballerina dell'Opera.

Con la direzione della fotografia di Jericca Cleland, la direzione artistica di Florent Masurel e le musiche originali di Klaus Badelt, Ballerina racconta dunque di come Fèlicie dalla Bretagna riesca ad arrivare all'Opera, concretizzando ciò che per molte altre sue coetanee è impossibile: ballare nel Tempio della Danza. Dal temperamento straordinario, si dimostra un'eroina quasi senza tempo, simbolo di tutte quelle ragazze che con fegato e ingegno non si arrendono di fronte a nulla. Nella Parigi di Gustave Eiffel, Fèlicie si ritrova anche al centro di un triangolo amoroso: due differenti giovani si innamorano di lei. Da un lato, vi è Victor, che lei considera il suo miglior amico. Dall'altro lato, vi è invece Rudolf (Rudy), un principe russo che balla in maniera meravigliosa ma che dietro al suo aspetto fin troppo ordinato potrebbe peccare di onestà. In tale situazione, Victor dovrà dimostrare di essere a suo modo il migliore dei principi e dovrà ricorrere alle sue infinite risorse per riuscirci.

Tuttavia, il tema fondamentale di Ballerina rimane quello del sogno. Poiché vita è stata spietata con Fèlicie, il sogno le permette di andare avanti e di trovare un appiglio per resistere alle difficoltà. E il sogno è anche ciò che guida Victor, che spera di inventare una macchina che vola e consegue un risultato inaspettato e singolare.

Lungo il percorso che la porterà all'Opera, Fèlicie ha modo di confrontarsi con un manipolo di personaggi, ognuno a suo modo peculiare, a cominciare da Camille, una giovane ragazza che come lei condivide il sogno della danza. Dotata di un indole "malvagia", maturata da anni di obblighi da parte della crudele madre, Camille ha fatto della tecnica nel ballo la sua guida, ignora cosa sia la passione ed è "programmata" per ottenere il ruolo di Clara in Lo Schiaccianoci. Tra coloro che aiutano Fèlicie c'è fortunatamente Odette che, pur essendo zoppa e avendo dovuto rinunciare alla sua carriera nel ballo, è la migliore delle maestre di danza.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Ballerina sono Eric Summer ed Eric Warin, entrambi di origine francese. Autodidatta, Summer ha iniziato la sua carriera a Brest, in Bretagna, realizzando spot istituzionali e pubblicitari. Ha prodotto e realizzato quattro documentari della serie francese Phenomena, girati interamente negli Stati Uniti,... Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

  • Quando l'animazione lontano dalle classiche major diventa l'ennesimo rifugio della creatività del genere. VOTO 7

    leggi la recensione completa di luca826
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

luca826 di luca826
8 stelle

Bello spettacolo, interessante non tanto per le solite linee di sviluppo della trama, ma per l'uso delle animazioni in una messinscena completa. Completa perché una volta tanto si utilizza non solo le possibilità illimitate dell'inquadratura del genere (voli di camera, stacchi impossibili...) ma anche i buoni vecchi elementi del montaggio interno al quadro. Tutto ciò unito... leggi tutto

1 recensioni positive

Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

Bello spettacolo, interessante non tanto per le solite linee di sviluppo della trama, ma per l'uso delle animazioni in una messinscena completa. Completa perché una volta tanto si utilizza non solo le possibilità illimitate dell'inquadratura del genere (voli di camera, stacchi impossibili...) ma anche i buoni vecchi elementi del montaggio interno al quadro. Tutto ciò unito...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Uscito nelle sale italiane il 13 febbraio 2017
Il meglio del 2016
2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito