Premi Oscar 1999

Premi Oscar 1999

Dal 21 marzo al 21 marzo

Premi Oscar 1999

La lotta è soprattutto tra Shakespeare in Love e Salvate il soldato Ryan, che si presentano alla serata conclusiva forti rispettivamente di 13 e 11 nomination. Alla fine la spunterà il primo, che porterà a casa 7 Oscar tra i quali quello per il miglior film e per la miglior attrice protagonista, la Paltrow, mentre il secondo vede premiato Steven Spielberg con l'Oscar per la miglior regia (il secondo per lui, dopo quello per Schindler's List) e fa suoi altri 4 Oscar "tecnici". Clamoroso invece il flop di La sottile linea rossa, di Terrence Malick, che non girava un film da vent'anni, ovvero dai tempi di I giorni del cielo): a fronte di ben sette nomination il film non riceve nessun premio: non è un record (che va invece a Due vite, un svolta: 11 nomination e nessun premio), ma si fa ricordare.

Il 1999 verrà però ricordato in Italia soprattutto per l'Oscar al miglior film straniero a La vita è bella, che fa suoi anche altri due premi: a Benigni come migliore attore e a Nicola Piovani per la colonna sonora. Il precedente successo per l'Italia era del 1992, per Mediterraneo, il successivo sarà nel 2014 per La grande bellezza.

I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito