EastSiders

2012-2019 USA Drammatico Netflix Terminata
Guida episodi Cast
4 stagioni - 27 episodi
Guardala su
  • Netflix
tutti gli STREAMING
Nessun voto
nd 0
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Con una sincerità e una profondità paragonabile a quella di Looking, EastSiders esplora alti e bassi di una coppia gay seguendo un percorso che dà risalto principalmente al tema del tradimento. Il suo creatore, che nasce come autore teatrale e che ne è anche il protagonista, ha sviluppato quattro stagioni di questa fortunata e pluripremiata serie indie nata su YouTube con il preciso intento di estendere a una coppia gay un tipo di narrazione secondo lui utilizzata solo per descrivere le coppie etero.

EastSiders - Di cosa parla

Cal e Thom stanno insieme da quattro anni e vivono a Silverlake, in California. Sono molto innamorati e hanno anche vari punti in comune, tra cui quello di cercare di costruirsi un futuro in un ambito artistico (il primo fotografa, il secondo scrive). Ma hanno anche entrambi una passione per il sesso che li porterà a tradirsi ripetutamente e ciononostante a lottare per rimanere insieme, senza mai lasciarsi. I loro tira e molla, giorno dopo giorno, si incrociano con le vicende amorose della migliore amica di Cal che, al contrario, è arrivata a ben sei mesi di relazione stabile, evento che per lei rappresenta un record.

I personaggi

Cal (Kit Williamson) è un aspirante fotografo, che convive da quattro anni con Thom (Van Hansis), aspirante scrittore. Quando quest’ultimo lo tradisce, Cal rimane sconvolto ma non vuole lasciarlo, anzi, pur non fidandosi cerca in tutti i modi di capire con lui come andare avanti.

Kathy (Constance Wu) è la migliore amica di Cal, vicina di casa della coppia. Si conoscono dal college e da allora lei non ha mai avuto relazioni stabili, a parte l’ultima, che sembra star battendo ogni record, giunta alla soglia dei sei mesi.

Jeremy (Matthew McKelligon) è il ragazzo con cui Thom tradisce Cal, ma che in seguito entra nella routine della loro relazione, finendo con l’andare a letto con entrambi. Non gli è ben chiaro, però, cosa vuole.

Ian (John Halbach) è un architetto ed è il ragazzo di Kathy da sei mesi (al contrario di lei, per lui è la relazione più corta che ha avuto nella vita). Si autodefinisce hipster.

Hillary (Brianna Brown) è la sorella di Cal.

Bri (Brea Grant) è la sorella di Jeremy, vive con la sua compagna da otto anni, con la quale sta crescendo dei figli.

Paul (Sean Maher) è il proprietario della galleria d’arte per cui lavora Cal. Pur se sposato da dieci anni, è attratto da Cal.

Valerie (Traci Lords) è la madre di Cal, divorziata, che vive a Phoenix. Aiuta spesso economicamente il figlio.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

La carriera di Kit Williamson (ideatore, regista, sceneggiatore e protagonista della serie) è legata prevalentemente al teatro, come autore e attore a Broadway (ad esempio ha partecipato a Talk Radio di Eric Bogosian). In televisione lo abbiamo visto in Mad Men, Numb3rs, The Good Wife. Van Hansis (Thom) è un attore… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    9 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    6 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    6 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    6 episodi Vedi tutto

In streaming

La serie tv EastSiders è disponibile in streaming su Netflix.

Produzione e ricezione

La serie tv EastSiders è composta da 4 stagioni, la prima di 9 episodi e le altre di 6. Gli episodi della prima stagione, nati su YouTube, sono molto brevi (10-15 minuti l’uno), mentre i successivi sono di 25 minuti.

La serie nasce, come racconta il suo creatore e protagonista Kit Williamson, come “regalo di compleanno a se stesso” durante gli anni di università. Williamson infatti raccolse duemila dollari lavorando come cameriere per finanziare la produzione di due episodi che poi pubblicò online gratuitamente su YouTube. L’idea attirò l’attenzione di Logo, una pay tv statunitense nata con l’intento di diffondere contenuti indirizzati a un pubblico LGBTQ, che permise di concludere la produzione di un’intera stagione tramite una campagna di fondi via Kickstarter. Dopo il passaggio della prima stagione su Logo, la seconda, egualmente finanziata con una campagna su Kickstarter, venne distribuita su Vimeo on demand, dopodiché la serie venne venduta a Netflix, il che permise di proseguire con una terza e una quarta (ultima) stagione.

Tutti gli episodi sono scritti e diretti da Kit Williamson e attualmente sono tutti disponibili in streaming su Netflix.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione della serie tv EastSiders è stata pubblicata in origine su YouTube gratuitamente tra dicembre 2012 e giugno 2013. Attualmente è disponibile in streaming su Netflix.

Vedi tutti i 9 episodi

Stagione 2

La seconda stagione della serie tv EastSiders è stata pubblicata in origine su Vimeo on demand tra settembre e ottobre 2015. Attualmente è disponibile in streaming su Netflix.

Vedi tutti i 6 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito