Espandi menu
cerca

Tredici

2017 USA Giallo Netflix Terminata
Guida episodi Cast
4 stagioni - 53 episodi
Guardala su
  • Netflix
tutti gli STREAMING
54 voti
6.5 6.5
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Il bullismo, la crudeltà degli adolescenti al tempo dei social e degli smartphone, il malessere giovanile, l'amore e altre storie di ordinaria violenza: Hannah, giovane studentessa suicida, racconta e svela cosa la abbia portata alla sua tragica decisione. Il tutto in salsa thriller.

Tredici - di cosa parla

Hannah, giovane studentessa della Liberty High School, è morta: si è suicidata. Ce lo racconta lei stessa, in prima persona, attraverso le registrazioni effettuate, prima di togliersi la vita, su ben 7 cassette a nastro magnetiche - un media volutamente obsoleto: una voce fuori campo che attraversa l'intera serie e che parla a noi spettatori tanto quanto a Clay Jensen, suo compagno di scuola e perdutamente innamorato di lei, che è l'ultimo destinatario di quelle cassette che sono già state ascoltate da una serie di altri ragazzi e ragazze della scuola. Esattamente quelli che sono citati - al pari di Clay - in quelle registrazioni, visto che a ciascuno di loro è dedicato un lato di una delle cassette.

Il motivo - o meglio i 13 motivi - per cui Hannah ha deciso di farla finita vengono progressivamente rivelati, episodio dopo episodio, mettendo in luce le responsabilità dei ragazzi: responsabilità a volte dirette e gravi, a volte più mediate ma sempre rivelatrici di debolezze, di miserie, di crudeltà che a chi le commesse sembravano irrilevanti ma che hanno finito per avere conseguenze tremende.

Man mano che procede la serie il mistero però è quale sia la responsabilità di Clay: cosa ha fatto Clay a Hannah? Lui che l'amava e che non sapeva come farsi avanti, come può essere finito in quella lista di colpevoli?

Clay stesso non lo sa e non riesce a capacitarsene. Più di una volta è tentato dall'interrompere l'ascolto dei nastri, che lo portano a ripercorrere con la memoria un percorso di dolore che si fa sempre più violento e insopportabile. Ma andare avanti è inevitabile. Fino alla fine.

I personaggi principali

Clay Jensen (Dylan Minnette): per i suoi compagni è il nerd, quello un po' strano, intellettuale, solitario. Ma Clay in realtà è quello che per tutti noi sarebbe un bravo ragazzo, intenso e sensibile. Era innamorato di Hannah e la sua morte lo ha sconvolto.

Hannah Baker (Katherine Langford): solare, intelligente, non convenzionale e non assuefatta all'apparente normalità dei suoi coetanei, che mascherano frustrazioni e - consapevoli o no - si rivelano crudeli o anche solo deludenti. Non la vediamo mai in vita visto che il suo suicidio è il motore della storia, ma appare nei frequentissimi flash-back che dominano il racconto.

Justin Foley (Brandon Flynn): bello e un po' dannato. Ha avuto una breve relazione con Hannah, che si era lasciata sedurre dal suo fascino alla James Dean, ma la storia è finita presto e male. Poi si fidanza con Jessica.

Bryce Walker (Justin Prentice): è il maschio alfa del gruppo. È sportivo e viene da una famiglia agiata. È sempre sicuro di sé e gestisce il suo gruppetto di amici come un leader, bullo e prepotente.

Jessica Davis (Alisha Boe): è parte del gruppo delle cheerleaders ed è la prima con cui Hannah stringe amicizia, formando per un periodo insieme a lei e Alex un trio affiatato ma destinato a rompersi.

Tony Padilla (Christian Navarro): è amico di Clay, guida una lucente Mustang rossa, veste come un neo-rockabilly ed è colui che passa a Clay i nastri registrati da Hannah. Si è infatti fatto carico del compito che Hannah gli ha affidato prima di suicidarsi: assicurarsi che i nastri venissero ascoltati da tutti coloro che sono nominati in essi.

Alex Standall (Miles Heizer): arrivato da poco alla Liberty School, proprio come Hannah, all'inizio stringe amicizia con lei e Jessica. Tra i ragazzi coinvolti e citati nei nastri è uno di quelli che soffre di più per la perdita, oltre naturalmente a Clay.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Trattandosi di una serie che ha un cast composto prevalentemente di giovani e giovanissimi attori è naturale che molti di loro non abbiano un gran passato artistico alle spalle: l'età media degli interpreti è intorno ai 20-21 anni. Ovviamente però alcuni di loro hanno già recitato sin da bambini: è il caso di… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    13 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    14 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    13 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    13 episodi Vedi tutto

Recensioni

Recensioni

La recensione più votata è positiva

Tumbleweed di Tumbleweed
8 stelle

Netflix non sembra avere più paura di nessuno. La piattaforma, divenuta ormai un colosso capace di competere, se non surclassare, non soltanto i servizi on Demand analoghi ma le ben più consolidate emittenti televisive americane, deve sicuramente il suo successo, oltre che ai costi contenuti, alla sua coraggiosa politica produttiva. I così detti Originali Netflix, che… leggi tutto

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

DRUGO_LEBOWSKI981 di DRUGO_LEBOWSKI981
6 stelle

Serie Tv nel complesso abbastanza coinvolgente anche se un tantinello furbetta e moralista, visto che fa spesso leva su situazioni dal forte impatto emotivo con sequenze "strappalacrime". La voce fuori campo di un personaggio "defunto" che racconta le sue vicissitudini al presente ne e' un esempio lampante, dato che da sempre (anche prima di "Viale del Tramonto"....) viene utilizzata per… leggi tutto

Recensioni

La recensione più votata delle negative

SatanettoReDelCinema di SatanettoReDelCinema
4 stelle

Il tema del suicidio non è mai un argomento facile da affrontare, figuriamoci se si tratta di suicidio giovanile, ovvero quello della fascia di età adolescenziale. Lo si può trattare in due modi, la tipica "maniera hollywodiana" e la più alternativa "maniera raffinatrice delle arti". I due esempi che mi saltano in mente sono i due più conosciuti e famosi,… leggi tutto

Tutte le recensioni

Produzione e ricezione

Prodotta da Selena Gomez la serie tv Tredici (Thirteen Reasons Why) è tratta dal romanzo omonimo di Jay Asher, con il quale lo scrittore statunitense ha esordito nel 2007 (in Italia è stato edito da Mondadori nel 2008), catturando subito l'attenzione dei media e dei lettori.

Distribuita sulla piattaforma Neflix e prodotta da Anonymous Content e Paramount Television, la prima stagione della serie tv è apparsa a partire dal 31 marzo 2017 in tutti i paesi raggiunti da Netflix. Articolata in 13 episodi, tratta in ogni episodio un diverso personaggio (corrispondente a un lato delle 7 cassette sulle quali Hannah ha registrato il suo diario di accusa). Manca quindi il lato B della settima cassetta, sul quale Hannah non ha registrato nulla.

Da sottolineare come due dei tredici episodi portino la firma del regista Gregg Araki, famoso nel circuito dei festival per i suoi film underground sul mondo omosessuale e cantore dell'adolescenza americana narrata spesso attraverso i suoi eccessi di ogni genere, mentre altri due sono stati diretti da Tom McCarthy, che ha vinto due Oscar, tra cui quello per il miglior film per Il caso Spotlight, nel 2016. Gli altri tre registi della serie sono Yessica Yu, Carl Franklin e Kyle Patrick Alvarez

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione di Tredici è composta di 13 episodi ed è stata diffusa da Netflix in contemporanea il 31 marzo 2017 in tutti i Paesi dove è disponibile la sua piattaforma di streaming.

Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 2

Il 7 maggio 2017 è stata annunciata la seconda stagione ed è stata pubblicata su Netflix, in tutti i paesi dov'è disponibile il servizio, il 18 maggio 2018.
Questa stagione è composta di 13 episodi della durata di 60 minuti ciascuno.

Vedi tutti i 14 episodi

Stagione 3

La terza stagione della serie televisiva Tredici, composta di 13 episodi da 60 minuti ciascuno, è stata interamente pubblicata in streaming su Netflix il 23 agosto 2019.

Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 4

La quarta stagione della serie televisiva Tredici, composta di 10 episodi da 60 minuti ciascuno, è stata interamente pubblicata in streaming su Netflix il 5 giugno 2020.

Vedi tutti i 13 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito