Divorce (2016)

2016 USA Commedia HBO Terminata
Guida episodi Cast
3 stagioni - 24 episodi
Guardalo su
  • Chili
  • PS Store
  • Chili
  • Microsoft Store
  • Microsoft Store
tutti gli STREAMING
1 voto
8 8
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Ideata da Sharon Horgan, Divorce racconta la fine del matrimonio di Frances e Robert Dufresne, lei intenta ad aprire una galleria d’arte, lui in difficoltà nel suo lavoro di ristrutturatore. La disparità economica trasforma i primi tentativi di mediazione amichevole in una guerra senza esclusione di colpi.

Divorce - Di cosa parla

Frances Dufresne vive nella cittadina di Hastings e non sopporta più il marito Robert, tanto che confesserà di averlo più volte umiliato, e sfugge alla monotonia del matrimonio con una relazione extraconiugale con l’insegnante Julian. L’amica di Frances, Diane, spara per errore al marito Nick durante una festa a casa loro e Frances, temendo di diventare come lei, dice a Robert di volersi separare. Poi, scoperto che la sua relazione con Julian non ha solidità, Frances ci ripensa, ma è troppo tardi perché nel mentre Robert ha scoperto la sua tresca. Si innesca quindi un tentativo di rappacificazione che però ha vita brevissima, così come il proposito di una mediazione amichevole si infrange contro le difficoltà economiche di Robert, che sceglierà di ricorrere a un divorzista scatenando una dura battaglia legale.

Personaggi principali

Frances Dufresne (Sarah Jessica Parker), executive in una stabile società, ha studiato storia dell’arte e vuole realizzare il suo sogno: aprire una galleria. È però in procinto di divorziare dal marito Robert, che ha tradito con Julian.

Robert Dufresne (Thomas Haden Church), marito di Frances, ha una società che ristruttura e rivende immobili, ma è in difficoltà economiche. Scoperta la tresca della moglie con Julian decide di divorziare da lei.

Diane (Molly Shannon), moglie di Nick e amica di Frances, è prossima a un esaurimento nervoso, tanto da impugnare una pistola contro il marito, cui prenderà un infarto.

Nick (Tracy Letts), marito di Diane e amico di Robert, supererà un infarto causatogli dalla moglie armata di pistola.

Dallas Holt (Talia Balsam), amica di Frances e Diane, è già passata per un divorzio.

Lila Dufresne (Sterling Jerins) è la figlia minore di Frances e Robert.

Tom Dufresne (Charlie Kilgore) è il figlio maggiore di Frances e Robert: intuisce che i genitori stanno per divorziare e lo dice alla sorella.

Max Brodkin (Jeffrey DeMunn) è l’educato avvocato divorzista cui si affida Frances.

Tony Silvercreek (Dean Winters) è il misogino avvocato divorzista cui si affida Robert.

Julian Renault (Jemaine Clement), insegnante, ha una relazione con Frances ma non vuole che porti a niente di serio.

Gerald (Geoffrey Owens), avvocato di terz’ordine che non ha nemmeno uno studio, è il primo legale cui si affida Robert su consiglio di Don.

Don (Rick Crom) è il contabile di Robert, in grosse difficoltà tanto da non avere uno studio e lavorare in auto.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Sharon Horgan, attrice e autrice irlandese nota internazionalmente per la serie Catastrophe, è emersa in Inghilterra con Pulling, di cui è protagonista e ideatrice – insieme al Dennis Kelly di Utopia. Ha partecipato di nuovo come interprete e autrice del drama Dead Boss, ma è soprattutto nel 2016 che è stata… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    10 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    8 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    6 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

Nel dicembre 2014 è stato annunciato che Sarah Jessica Parker avrebbe recitato nel pilot di Divorce e avrebbe rivestito anche il ruolo di producer. La serie è arrivata alla messa in onda il 9 ottobre 2016, ma già due giorni prima è stato reso disponibile online il primo episodio.

Sarah Jessica Parker racconta così la genesi di Divorce: «Questo progetto era tra molti altri che stavo sviluppando per HBO con la mia piccola casa di produzione, la Pretty Matches Productions. Procedendo nello sviluppo, HBO ha proposto che io partecipassi come attrice e così le cose hanno iniziato a procedere più speditamente». Sharon Horgan approfondisce: «Da anni sviluppavo progetti per HBO, ma non sono mai arrivata oltre la fase della sceneggiatura. Loro volevano che Sarah Jessica Parker tornasse in Tv, le hanno dato un paio di copioni che avevo scritto per un altro progetto e che non erano andati in porto e mi hanno chiesto se volevo incontrarla. Ci hanno fissato un appuntamento a New York e abbiamo chiacchierato, mi ha detto cosa le piaceva guardare e che idee aveva al momento, così a fine serata mi ha parlato del progetto di Divorce. Di solito quando propongo una serie passano anni perché vada in porto, ma visto che lei era coinvolta tutto si è concretizzato velocemente»

Thomas Haden Church racconta altri dietro le quinte della produzione: «Una volta che la prima stagione era stata pianificata, ad agosto 2015, mi hanno mandato i primi script e hanno ricevuto le mie annotazioni. Da lì abbiamo parlato per mesi di cosa si potesse cambiare e migliorare. Io e Sarah Jessica Parker abbiamo lavorato molto per arricchire il passato dei personaggi, ne parlavamo continuamente anche nelle pause tra le riprese e ovviamente erano coinvolti anche Sharon Horgan e Paul Simms. E Sarah Jessica era bravissima a esprimere le sue idee, del resto ha lavorato a questa storia per anni, anche da prima che Sharon fosse coinvolta. Alla fine ne è venuto una sorta di film di cinque ore, una miniserie per certi versi, con un finale aperto. Dunque dico ad amici e colleghi di non giudicare la serie dal primo episodio, perché sarebbe come dire che Ben-Hur è una cazzata dopo un quarto d’ora, senza alcuna idea che poi sarebbe arrivata la straordinaria corsa delle bighe. E lo stesso vale per la nostra Divorce: è una saga biblica sul divorzio».

Sebbene la seconda stagione non risulti ancora confermata ufficialmente la Parker racconta: «Abbiamo concluso il lavoro nella writers’ room per la seconda stagione e siamo nel pieno della storia. Per certi versi sarà più semplice perché abbiamo sviluppato un linguaggio per la serie. Io e Paul abbiamo lavorato molto vicini per un anno ormai e credo che stiamo davvero raccontando la storia giusta al momento giusto».

Considerata l’anteprima online del pilot, gli ascolti più significativi per valutare la performance della serie iniziano dal secondo episodio, che ha ottenuto circa 850mila spettatori, poi scesi fino a poco più di 500mila al quarto episodio. Le critiche sono state piuttosto fredde e gli aggregatori Metacritic e Rotten Tomatoes quantificano le recensioni rispettivamente con un punteggio di 60/100 e 63%, I voti degli utenti sui due siti sono tra loro insolitamente divergenti, molto negativi su Metacritic con 4.7 e invece positivi su Rotten Tomatoes con 75%.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione, composta di 10 episodi da 25 minuti ciascuno, viene trasmessa in prima visione assoluta negli USA da HBO dal 9 ottobre all'11 dicembre 2016.

In Italia viene trasmessa da Sky Atlantic a partire dal 30 novembre 2016.

Vedi tutti i 10 episodi

Stagione 2

La seconda stagione, composta di 8 episodi da 30 minuti ciascuno, è stata trasmessa in prima visione assoluta negli USA su HBO dal 14 gennaio al 4 marzo 2018.
In Italia è stata trasmessa su Sky Atlantic dal 3 al 24 aprile 2018.

Vedi tutti i 8 episodi

Stagione 3

La terza stagione della serie tv Divorce, composta di 6 episodi da 30 minuti ciascuno, è trasmessa negli USA in prima visione assoluta su HBO dal 1° luglio al 5 agosto 2019.

Vedi tutti i 6 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito