Espandi menu
cerca
The Last Kingdom

4 stagioni - 36 episodi vedi scheda serie

Serie tv cast
In TV Premium Action 2x06 Ore 09:00 altre VISIONI
Guardala su
  • Infinity
  • Netflix
tutti gli STREAMING

Cast The Last Kingdom

Stephen Butchard, si fa notare come sceneggiatore del film Soft Sand, Blue Sea quindi passa in Tv dove scrive e poi firma come autore alcune serie tra cui: Vincent con Ray Winstone, House of Saddam coprodotta con HBO e The Last Kingdom.

Nick Murphy, noto all’estero soprattutto come regista di 1921 – Il mistero di Rookford e Blood, dirige in patria le miniserie Occupation e The Secret oltre alla prima stagione di Prey e ai due primi episodi di The Last Kingdom. I registi che gli succedono sulla serie sono: Ben Chanan (poi promosso a unico director della seconda stagione di The Missing), Anthony Byrne (Mr. Selfridge e Ripper Street) e Peter Hoar (Da Vinci’s Demons, Daredevil).

Alexander Dreymon è l'aitante attore tedesco che interpreta Utchard e che iniziato la sua carriera come caratterista apparendo tra le altre cose in Sotto il vestito niente – L’ultima sfilata di Carlo Vanzina e si è fatto notare in American Horror Story: Coven. Il ruolo di protagonista in The Last Kingdom è la sua prima grande occasione e della serie racconta: «Quello che mi ha conquistato è stata la visione di Nick Murphy, che è co-produttore oltre che regista, e ha voluto girare i primi due episodi in uno stile quasi documentario. Non voleva un tipico tono epico, da period drama, e spiegava ad esempio che la gente parla di divorzio anche mentre lava i piatti. I grandi eventi della vita accadono insomma durante lo svolgimento di azioni del tutto ordinarie. La gente che fa la Storia, che in questo caso è la nascita dell’Inghilterra e ovviamente ha un impatto ancora oggi sul mondo, non ha coscienza della portata delle proprie azioni mentre le compie. Questa ricerca di realismo mi ha interessato molto come attore, inoltre anche per questo motivo abbiamo girato spesso con luci naturali e quindi avevamo meno tempo di preparazione tra una scena e l’altra. In altri set si rimane ad aspettare anche due ore tra le riprese, mentre qui abbiamo girato così tanto, per esempio nel mezzo della foresta, che andavamo avanti tutto il giorno. È una modalità di lavoro che preferisco perché è molto più facile rimanere dentro la storia. Ovviamente ci sono modi molto diversi di approcciarsi alla recitazione e ognuno ha la sua validità, ma personalmente non riesco a uscire più di tanto dal personaggio, per esempio non posso avere il mio cellulare sul set, quindi preferisco lavorare in questo modo».

Emily Cox, attrice austriaca classe 1985, è molto attiva tra cinema e Tv, ma poco nota fuori dai confini di lingua tedesca. A livello internazionale le sue partecipazioni più significative sono il film colombiano Jesus Cries e la coproduzione anche italiana La montagna silenziosa. The Last Kingdom è il suo primo ruolo tra i protagonisti di una serie Tv di questa durata e portata.

David Dawson, attore inglese teatrale e televisivo, partecipa alla terza stagione di Secret Diary of a Call Girl, a Banished ed è uno spietato russo in The Secret Agent. The Last Kingdom è sicuramente il suo ruolo in Tv più significativo.

Tobias Santelmann, attore norvegese ha recitato anche in film arrivati in Italia come Point Break e Hercules: Il guerriero, inoltre è nel cast della serie Marcella oltre che di The Last Kingdom.

Thomas W. Gabrielsson, attore svedese è tra i protagonisti della terza stagione della versione originale di The Killing e di Real Humans. The Last Kingdom è la sua prima serie internazionale.

Ian Hart, celebre attore inglese, indimenticabile nei panni del combattente volontario in Terra e Libertà di Ken Loach, partecipa a molte pellicole tra cui Michael Collins, Snitch, Nemico pubblico, Wonderland, Harry Potter e la pietra filosofale e Neverland. In Tv il suo profilo si fa internazionale a partire da Dirt cui seguono: Luck, Rogue, Klondike, la versione americana di The Bridge, The Secret Agent e The Last Kingdom.

Rune Temte, massiccio attore norvegese dopo la sua prova in The Last Kingdom si rivedrà nella seconda stagione di Fortitude. Harry McEntire, giovane attore di teatro, cinema e Tv, è apparso nel film Tower Block e nella serie Episodes prima di arrivare a The Last Kingdom. Matthew Macfadyen, tra i volti più onnipresenti del cinema e della Tv inglese, si è fatto notare sul grande schermo in Orgoglio e Pregiudizio di Joe Wright nel desideratissimo ruolo di Mr. Darcy, inoltre si è visto in Funeral Party e in Frost/Nixon – Il duello. In Tv è stato ha partecipato alle prime stagioni di Spooks, quindi a I Pilastri della Terra e poi è stato protagonista di Ripper Street. Recentemente, oltre che in The Last Kingdom, lo si è visto in Enfield: oscure presenze al fianco di Timothy Spall.