Hung - Ragazzo squilo

2009-2011 USA Commedia HBO Terminata
Guida episodi Cast
3 stagioni - 30 episodi
3 voti
5.7 5.7
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Ideata da Dmitry Lipkin e Colette Burson, Hung è una serie che affronta un tema drammatico come la prostituzione (maschile) in chiave ironica. Già nel titolo si può intendere la natura della serie: il protagonista è infatti “superdotato” (hung in inglese) e quando si trova economicamente alle strette decide di usare il proprio “strumento vincente” dandosi (con successo) alla prostituzione.

Hung - Di cosa parla

Ray Drecker (Thomas Jane) è un ex campione di basket che in seguito a un grave infortunio si è ridotto a fare l’allenatore in un liceo di Detroit in cui i ragazzi non sembrano essere sufficientemente motivati. Il suo senso di insoddisfazione è alimentato da una paga bassa che non gli permette di arrivare a fine mese in quanto è alle prese con un divorzio dalla moglie Jessica (Anne Heche), ex reginetta di bellezza all’apparenza molto superficiale che lo ha abbandonato per un ricco dermatologo. Come se ciò non fosse abbastanza deve confrontarsi con un altro inconveniente: in seguito a un corto circuito la sua casa è incendiata e non essendo assicurata non può permettersi le riparazioni.
Si trova quindi in piena crisi finanziaria, costretto a vivere all’addiaccio in una tenda improvvisata nel giardino di casa sua, in attesa di potersi permettere di ripararla.
A tutto questo si aggiunge ovviamente l’impossibilità di offrire un tetto ai propri figli Darby (Sianoa Smit-McPhee) e Damon (Charlie Saxton) che vanno ad abitare controvoglia con la madre.
Rimasto da solo, con un lavoro insoddisfacente e senza un soldo, Ray decide - nel più classico dei cliché americani - di frequentare un seminario per l’auto-aiuto dal titolo Unleash Your Inner Enterpreneur, ossia Dai sfogo all’imprenditore che c’è in te in cui lui e gli altri componenti della classe sono invitati a pensare a quale delle loro doti possano essere sfruttate per far sì che i loro sogni si realizzino. Ray riesce a pensare soltanto a un dono datogli da madre natura: è sessualmente superdotato (in inglese, hung). Complice l’incontro al seminario con Tanya (Jane Adams), una sua ex fiamma appassionata di poesia, i due decidono di avviare un’attività insieme, la “Happiness Consultants” (I consulenti della felicità) puntando sulla dote di Ray e sulle capacità di procacciare clienti di Tanya inizialmente tra le sue amiche insoddisfatte: un modo edulcorato per definirsi “pappona” e “prostituto”.
Nonostante i due protagonisti si improvvisino in quest’avventura lavorativa riescono ad avere un discreto successo al punto che Ray si trova presto costretto a condurre una doppia vita.
Parte della comicità della serie è nelle situazioni che scaturiscono dalla necessità di Ray di nascondere ad ex moglie, figli e vicino il suo nuovo lavoro e l’origine (illegale) dei soldi con cui inizia a rimettere in sesto la propria vita. A partire dalla seconda stagione l’introduzione di un nuovo personaggio ricorrente, Charlie (Lennie James), aumenta la dose d’ironia. Si tratta di un protettore “tradizionale” che diventa mentore di Tanya e il confronto tra i metodi usati dai due per il proprio lavoro genera spesso situazioni surreali.
n altro personaggio degno d’esser citato è Lenore Bernard (Rebecca Creskoff), ricorrente nella prima stagione, diventa parte del cast regolare nelle stagioni successive. Lenore è una life coach alla quale Tanya chiede aiuto per procurare clienti e dopo aver provato il “prodotto” si rende conto delle potenzialità di Ray e cerca di “strapparlo” a Tanya.
Si presenta così Hung, in maniera diretta e semplice, per raccontare un argomento delicato come la prostituzione da un punto di vista inedito per la tv: quello maschile.
Nonostante l’incipit alla base della serie si presta per toni ironici (gag a volte prevedibili ma quasi sempre sopra le righe), con il proseguire degli episodi e lo sviluppo della trama orizzontale viene mostrato anche un tono drammatico, che resta però poco approfondito.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Interpreta Ray Drecker l’attore e regista statunitense Thomas Jane (nome d’arte di Thomas Elliott III). Inizia la carriera recitando in piccoli ruoli in film come Buffy - L'Ammazza Vampiri e Il corvo 2 e la sua carriera come attore si divide tra cinema (con ruoli minori) e televisione. Come regista ha diretto e… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    10 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    10 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    10 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

La serie è stata inizialmente accolta positivamente dal pubblico e dalla critica. Sul sito IMDB ha un punteggio di 7.2/10 (su una base di 18363 voti). In seguito al calo di ascolti ottenuto durante la terza stagione la HBO ha deciso di cancellare la serie che vanta comunque un discreto numero di premi al suo attivo, consultabili interamente sul sito IMDB.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione, composta di 10 episodi da 28 minuti ciascuno (episodio pilota da 48 minuti), è stata trasmessa in prima visione su HBO dal 28 giugno al 13 settembre 2009. In Italia è stata trasmessa sul canale Sky Uno dal 12 novembre al 17 dicembre 2009.
Vedi tutti i 10 episodi

Stagione 2

La seconda stagione, composta di 10 episodi da 28 minuti ciascuno, è stata trasmessa in prima visione su HBO dal 27 giugno al 12 settembre 2010. In Italia è stata trasmessa sul canale Sky Uno dal 5 novembre al 3 dicembre 2010.
Vedi tutti i 10 episodi

Stagione 3

La terza ed ultima stagione, composta di 10 episodi da 28 minuti ciascuno, è stata trasmessa in prima visione su HBO dal 2 ottobre al 4 dicembre 2001.
In Italia è stata trasmessa sul canale Sky Uno dal 19 gennaio al 16 febbraio 2012.
Vedi tutti i 10 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito