Moone Boy

2012-2015 Gran Bretagna Commedia Sky1 Terminata
Guida episodi Cast
3 stagioni - 18 episodi
1 voto
7 7
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Moone Boy è una sitcom irlandese ideata da Chris O’Dowd, uno dei due attori protagonisti di The IT Crowd, per raccontare le vicende di un dodicenne che negli anni ‘80 vive in un piccolo paese dell’Irlanda e ha un amico immaginario che lo aiuta ad affrontare le difficoltà.

Moone Boy - Di cosa parla

I Moone sono una famiglia irlandese. Il protagonista della serie è Martin Moone, il figlio dodicenne dei Moone, che a cavallo tra gli anni ‘80 e ‘90 ha una vita come tanti ragazzini nella cittadina di Boyle, una zona rurale dell’Irlanda. Normale a parte la presenza di Sean Murphy, un uomo adulto che rappresenta l’amico immaginario di Martin, non sempre gentile con lui (a partire dalla intro della serie in cui lo definisce un ragazzino idiota) ma sempre presente, affettuoso e pronto a consigliarlo. Elemento buffo del personaggio di Sean è che in quanto amico immaginario di Martin è sempre vestito come lui e partecipa delle sue sventure e del suo mood (ad esempio, se Martin compone poesie Sean indossa una mise che ricorda quella di un poeta).

Preso di mira dai gemelli Boone e snobbato anche dai familiari (le tre sorelle, molto più grandi, non mancano di sottolineare che lui è stato un errore, un figlio non voluto, un elemento di troppo nella famiglia), Martin è goffo e impacciato e si rifugia spesso nel disegno (i suoi disegni poi prendono vita in animazioni che si sovrappongono alla realtà). I genitori, d’altro canto, sono affettuosi e premurosi ma incapaci di comprenderlo fino in fondo.

Il periodo storico a cavallo tra gli anni ‘80 e ‘90 è fortemente tratteggiato da musica, televisione e oggetti tipici che vengono inseriti con frequenza: O’Dowd d’altronde ha dichiarato di aver pensato alla serie basandosi sul proprio vissuto e facendo di tutto per descrivere eventi che sono davvero appartenuti alla sua adolescenza, pur non essendo una serie autobiografica in senso stretto. Il tono della sitcom ad ogni modo è scanzonato e (auto)ironico proprio per permettere agli spettatori di identificarsi nelle vicende senza perdere l’occasione di riderci su.

In Italia è inedita, ma due delle tre stagioni sono visibili online in inglese con sottotitoli inglesi ai seguenti indirizzi:

http://bbcbentomatics.lunchbox.pbs.org/moone-boy-1/

http://bbcbentomatics.lunchbox.pbs.org/moone-boy-2/

Moone Boy - I personaggi principali

Martin Moone, il protagonista, ha dodici anni ed è un goffo preadolescente circondato da una famiglia che lo ignora e da compagni di scuola che lo maltrattano. È un creativo, ad ogni modo: scrive e disegna.

Sean Murphy è l’adulto immaginario che vive solo nella fantasia di Martin. Empatizza con il suo stato e prova a dargli consigli nei momenti di difficoltà.

Trisha Moone è la sorella più dura e violenta con Martin. Nel primo episodio della serie, quando Martin compie dodici anni, sta confezionando qualcosa con ago e filo: senza nemmeno concluderlo né sapere cosa sia, lo regala a Martin, come massimo segno del suo affetto.

Sinead Moone è la sorella più piccola delle tre. Maschiaccio e sempre col muso, è presentata con una battuta indirizzata a Martin: “Mamma dice che sei stato un errore”.

Fidelma Moone, la terza sorella, non è da meno rispetto alle altre due: il suo regalo di compleanno per Martin è un biglietto in cui afferma di essere in debito di un regalo nei suoi confronti. E così chiude la questione del compleanno.

Liam e Debra Moone sono i genitori di Martin. Il padre è abbastanza disilluso dalla vita e schiacciato dalla prepotenza delle figlie per cui si rifugia in una specie di appuntamento fisso con altri padri avviliti; la madre è all'apparenza l’unica un po’ più interessata alla vita quotidiana del figlio, ma spesso delega al marito la soluzione dei problemi.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Chris O’Dowd interpreta Sean, l’adulto immaginario. È un attore irlandese noto soprattutto per The IT Crowd, ma ha interpretato anche vari ruoli minori al cinema (ad esempio nel recente Calvario). David Rawle (Martin) è un attore irlandese che per questo ruolo ha ricevuto una nomination al British Comedy… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Consigli su cosa vedere on demand?
Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    6 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    6 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    6 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

L’accoglienza della critica è stata positiva ed è stata esaltata principalmente la freschezza della serie, surreale ma equilibrata. Ha vinto un International Emmy come migliore commedia.

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione consiste di sei episodi da circa 25 minuti, andati in onda su Sky1 tra settembre e ottobre 2012.

Martin ha appena compiuto dodici anni, gli anni ‘80 stanno finendo.

Vedi tutti i 6 episodi

Stagione 2

La seconda stagione consiste di sei episodi da circa 25 minuti, andati in onda su Sky1 tra febbraio e marzo 2014.

Martin comincia la scuola secondaria.

Vedi tutti i 6 episodi

Stagione 3

La terza stagione consiste di sei episodi da circa 45 minuti, andati in onda su Sky1 tra marzo e aprile 2015.

Mentre i suoi genitori sono in viaggio per celebrare il loro anniversario, Martin è a Dublino.
Vedi tutti i 6 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito