Wayward Pines

2015 USA Fantascienza FOX Terminata
Guida episodi Cast
2 stagioni - 20 episodi
15 voti
6.2 6.2
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Un thriller dal cast di natura hollywoodiana, prima esperienza da protagonista in una serie per Matt Dillon, che si destreggia tra fantascienza, psicologia e giallo e con molteplici citazioni a cult immortali, primo tra tutti I segreti di Twin Peaks.

Con misteri che conducono nei lidi di una sospensione della realtà, dove apparenze e verità sono in combutta tra loro e niente è come sembra a un primo sguardo.

Wayward Pines - Di cosa parla

Ethan Burke (Matt Dillon) è un agente dei servizi segreti statunitensi impegnato nella ricerca due colleghi federali scomparsi, Bill Evans e Kate Hewson (Carla Gugino), alla quale è molto legato.

Durante la sua missione, approda nella misteriosa cittadina di Wayward Pines, nell'Idaho, dove è vittima di un incidente stradale dopo il quale è ricoverato presso l’ospedale cittadino.

Una volta uscito, girovaga per la cittadina che in prima battuta sembra una tipica e serena piccola comunità americana modello, all’interno della quale ognuno ha il proprio compito e che però, in breve tempo, scopre essere popolata da personaggi ombrosi, freddi negli atteggiamenti e contraddittori nelle azioni, che paiono fare di tutto per non lasciar scappare chi ci capiti, oltre a rispettare regole stringenti nel vivere quotidiano (rispondi sempre al telefono quando squilla e non parlare mai del passato).

Tante stranezze aumentano i dubbi nella mente dell’agente che si ritrova impossibilitato alla fuga e, utilizzando le sue abilità, proverà a capire quali misteri si celino dietro quanto sta vivendo, scoprendo di avere dei legami con questa realtà proveniente dal suo passato.

Nel frattempo, sua moglie Theresa (Shannyn Sossamon) e il figlio Ben (Charlie Tahan), preoccupati dal fatto di non ricevere notizie convincenti su di lui, decidono di cercarlo in autonomia.

I personaggi

Ethan Burke (Matt Dillon) è un agente che durante una missione finisce intrappolato a Wayward Pines; per uscire da questa situazione, al di fuori dei canoni della normalità, dovrà far leva sulle sue capacità d’indagine e metterci anche qualcosa di più.

Kate Hewson (Carla Gugino) è uno dei due agenti che Ethan sta cercando; i due sono legati da un rapporto sentimentale del passato.

David Pilcher (Toby Jones) è il fondatore di Wayward Pines ed è uno psichiatra operativo nella struttura ospedaliera cittadina.

Theresa Burke (Shannyn Sossamon) è la moglie di Ethan che, insieme a suo figlio Ben, prova a cercare il marito scomparso nel nulla.

Beverly Brown (Juliette Lewis) è una barista locale che, rispetto ai suoi concittadini, stabilisce un rapporto diverso con Ethan; insieme proveranno a fuggire.

Pamela Pilcher (Melissa Leo) è un’infermiera dai modi gentili che sembra intenzionata a fornire le migliori cure a Ethan; in realtà, è una presenza inquietante.

Arnold Pope (Terrence Howard) è lo sceriffo della città impegnato a far rispettare le rigide regole locali, costi quel che costi; in più, prova in tutti i modi a limitare il raggio d’azione di Ethan.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Matt Dillon, protagonista nel ruolo di Ethan Burke, è un attore attivo fin dall’età di quindici anni, quando esordì in Giovani guerrieri; in seguito, è stato protagonista per grandi registi come Francis Ford Coppola (I ragazzi della 56esima strada e Rusty il selvaggio), Gus Van Sant (Da morire), Arthur Penn… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    10 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    10 episodi Vedi tutto

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per la serie. Scrivine una tu!

Produzione e ricezione

La serie è ideata da Chad Hodge e il soggetto si basa sull’omonima trilogia di romanzi scritti da Blake Crouch (I misteri di Wayward Pines) tra il 2012 e il 2014 ispirandosi alla serie televisiva di culto degli anni novanta I segreti di Twin Peaks.

Dopo aver letto la prima stesura della sceneggiatura, M. Night Shaymalan (Il sesto senso e The village) fu subito convinto a essere dei giochi, ricoprendo il ruolo di coproduttore esecutivo e regista del primo episodio.

Nel gennaio 2013, la Fox acquistò i diritti televisivi e la produzione partì ufficialmente nel maggio dello stesso anno.

In origine, Chad Hodge aveva concepito The Wayward pines come una miniserie autoconclusiva, ma viste le risposte positive di critica e pubblico il network ha deciso di imbastire una seconda annata – in programmazione dal 25 maggio 2016 - all’interno dello stesso panorama narrativo, con un cast rinnovato e un nuovo showrunner, Mark Friedman, già creatore di Believe.

Dopo un’anteprima online a fine aprile 2015, la prima stagione ha esordito negli Stati Uniti il 14 maggio mentre in parallelo è nata una web serie spin-off intitolata Gone: A Wayward Pines story composta da dieci episodi di durata compresa, e compressa, tra i due e i tre minuti.

L’esordio ha fatto registrare 3,8 milioni di telespettatori ma ha catturato comunque l’attenzione poiché il secondo ha visto crescere il suo bacino d’utenza a 4,6 milioni; considerando anche le visioni in dvr, gli spettatori a episodio della prima annata si aggirano costantemente sui sette milioni.

La prima stagione è stata accolta dalla critica in maniera contraddittoria; sul sito Metacritic ha una valutazione poco sopra la sufficienza, con un giudizio di 66/100 frutto di trentaquattro recensioni mentre su Rotten Tomatoes si è attestata su un voto pari a 6,9/10 con venticinque contributi.

Alla seconda annata è andata decisamente peggio considerando che, sempre su Metacritic, la sua valutazione è scesa a un misero 46/100 su nove critiche ufficiali.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La serie ha esordito negli Stati Uniti il 14 maggio 2015 sul canale Fox andando in onda contemporaneamente in diverse nazioni, compresa l’Italia, dove è stata trasmessa dal canale satellitare Fox del pacchetto pay di Sky.

Oltre a M. Night Shyamalan, altri registi di estrazione cinematografica hanno diretto altri episodi; Zal Batmanglij (The east) ne ha diretti due, il navigato James Foley (AmericaniA distanza ravvicinata), Tim Hunter (regista di alcuni episodi di I segreti di Twin Peaks) e Nimrod Antal (PredatorsMetallica through the never) uno a testa.

Tra gli interpreti ricorrenti della prima annata, compaiono Justin Kirk (Angels in America) nei panni di un agente immobiliare, Hope Davis (Cuori in AtlantideMumford) nel ruolo di un’insegnante, moglie del sindaco, e Siobhan Fallon Hogan (Insospettabili sospetti) come segretaria dello sceriffo.

La stagione è composta di dieci episodi della durata di circa quarantacinque minuti ciascuno ed è disponibile in un cofanetto dvd contenente tre supporti e contenuti speciali intitolati Come creare una città idilliaca e Creare una mitologia.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 10 episodi

Stagione 2

La seconda stagione ha esordito negli Stati Uniti il 25 maggio 2016 totalizzando poco più di tre milioni di telespettatori, cresciuti a 5,5 includendo le visioni in dvr.

Rispetto alla prima annata, non c’è stata contemporaneità con l’Italia; la serie è trasmessa in prima visione dal canale satellitare Fox all’interno del pacchetto Sky, a partire dal 29 agosto 2016.

Tra i registi impegnati, figurano Ti West (The house of the devilIn a valley of violence) e John Krokidas (Giovani ribelli).

In quest’annata, il cast è stato rivoluzionato; tra i principali nuovi innesti figurano Jason Patric (SleepersGeronimo), un chirurgo che si ritrova a Wayward Pines, e Djimon Hounsou (Blood diamond. Diamanti di sangueIl gladiatore), abitante originario della cittadina.

La stagione è composta di dieci episodi della durata di circa quarantacinque minuti ciascuno.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 10 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito