The Jinx: The Life and Deaths of Robert Durst

2015 USA Documentario HBO Terminata
Guida episodi Cast
1 stagioni - 6 episodi
Guardala su
  • Chili
  • Chili
tutti gli STREAMING
7 voti
8.3 8.3
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Documentario - intervista del regista Andrew Jarecki al miliardario e presunto serial killer Robert Durst, erede dell’impero immobiliare Durst Organization, accusato della morte della moglie, della sua migliore amica e del vicino di casa.

The Jinx: Life and Deaths of Durst – Di cosa parla

Andrew Jarecki nel 2010 aveva girato Love&Secrets, un film con protagonisti Ryan Gosling e Kristen Dunst basato sulla biografia noir del presunto serial killer erede di un impero miliardario, Robert Durst. Nonostante fosse sempre stato sotto i riflettori dei media, Durst non aveva mai parlato con un giornalista affidando le dichiarazioni alla sua portavoce, Susan Berman, migliore amica di Durst fin dai tempi dell’università, poi ritrovata uccisa nel 2000.
Una volta visto e apprezzato il film di Jarecki, Robert Durst lo contattò per sottoporsi a una lunga intervista sulla sua vita e sulla personale versione dei fatti che lo vedevano protagonista. La miniserie si focalizza sugli ultimi 20 anni di vita pubblica e privata di Durst e sulle accuse che gli vennero mosse circa la misteriosa sparizione della moglie Kathie nel 1982, della morte della sua amica e giornalista Susan Berman, giustiziata nel suo appartamento nel 2000 e del vicino di casa Morris Black nel 2001, il cui corpo venne ritrovato smembrato all’interno di sacchetti della spazzatura galleggianti nella baia di Galveston, in Texas. Le puntate alternano l’intervista di Jarecki a Robert Durst e alle persone coinvolte nella storia con le ricostruzioni effettuate in base alle sue dichiarazioni e contando sul supporto di foto e video d'archivio della vita del multimilionario. Quello di Jarecki è un vero e proprio lavoro di giornalismo investigativo durato 7 anni che ha prodotto oltre 20 ore di interviste. Il lavoro del regista, scrupoloso e approfondito è servito anche in ambito federale ed è proprio grazie alle contraddizioni emerse dalle dichiarazioni del sospettato, oltre ad una casuale registrazione di Durst che non accorgendosi del microfono acceso, di fatto si dichiarava colpevole, che l’FBI ha emesso un mandato di cattura sul sospettato, ormai settantenne. Attualmente Durst è incarcerato in attesa di processo.

Il valore dell’opera di Jarecki risiede nella trattazione dell’immenso materiale che si è reso disponibile per realizzare il documentario. La luce vivida del direttore della fotografia di Marc Smerling connota esteticamente una narrazione non lineare e frammentata: l’intervista a Durst è montata a filmati recuperati dalle news televisive, video di sicurezza e interviste d’archivio per ottenere un documento di grande valore giornalistico e forte impatto emotivo. Quello che ne viene fuori è un ritratto complesso di una psiche disturbata a causa di un’infanzia dura e anaffettiva – la morte della madre sotto gli occhi del bambino Robert Durst ha una grande rilevanza nell’evoluzione psicotica del soggetto – ma anche lucidissima, ironica e ambigua. Una personalità affascinante e manipolatoria capace di ottenere una prima assoluzione al processo da parte di una giuria popolare nel 2003 per l’accusa di omicidio del suo vicino di casa, Morris Black. La canzone del dei titoli di testa è Fresh Blood degli Eels brano cupo e dalle sonorità ambigue che si accorda perfettamente alla personalità di Robert Durst.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Andrew Jarecki è un regista americano conosciuto per il documentario Una storia americana - Capturing the Friedmans, candidato all’Oscar e vincitore del Gran premio della Giuria al Sundance. Nel 2010 gira All good things (Love&Secrets) ispirato alla biografia di Robert Durst. Nella miniserie The Jinx i… Vedi tutto

Vedi tutto il cast

Commenti (1) vedi tutti

  • Quello che capita a livello estetico in "The Jinks" è del tutto spiazzante, e a tratti la differenza tra moku e docu-fiction è talmente labile da confondere, in tema di categorie un tempo definite come realtà e fantasia, lo spettatore più attento. Serie unica, da non perdere.

    leggi la recensione completa di Fabrizio Dividi
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    6 episodi Vedi tutto

Recensioni

Recensioni

La recensione più votata è positiva

munnyedwards di munnyedwards
8 stelle

La verità non esiste fino a quando non si manifesta in tutta la sua dirompente potenza, la puoi cercare per trent’anni vagando nel buio e nella sofferenza, poi di colpo te la ritrovi davanti, la confessione di un pluriomicida microfonato nel cesso di un hotel, è un momento che stordisce e lascia interdetti, finzione e realtà si mescolano, punti di vista,… leggi tutto

Tutte le recensioni

Produzione e ricezione

The Jinx - La vita e le morti di Robert Durst è una miniserie - documentario di sei puntate del 2015 prodotta da HBO e scritta da Andrew Jarecki, Marc Smerling e Zachary Stuart-Pontier. Il regista della serie è lo stesso Jarecki che aveva già diretto il lungometraggio All Good Thing ispirato dalla biografia di Durst. La miniserie è andata in onda sul canale statunitense HBO dall'8 febbraio al 15 marzo 2015. In Italia è stata trasmessa su Sky TG 24 dal 2 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016.
The Jinx ha avuto un grandissimo successo e un ottimo consenso di pubblico e critica soprattutto grazie al suo finale rivelatore. The Jinx ha vinto due Primetime Creative Arts Emmy Awards nel 2015; il premio TCA Award for Outstanding Achievement in Movies, Miniseries and Specials from the Television Critics Association; Marc Smerling, Andrew Jarecki e Jason Blum hanno vinto il premio Producers Guild of America Award for Outstanding Producer of Non-Fiction Television. Imdb indica un rating di gradimento di 8,8 su 10. Il sito Metacritic indica un 72 su 100 di gradimento e il rating del pubblico di 8,2 su 10.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La vita di Robert Durst, miliardario sospettato di vari omicidi intervistato dai realizzatori del film All good Things, ispirato alla sua vita. La stagione unica che compone la miniserie è andata in onda sul canale statunitense HBO dall'8 febbraio al 15 marzo 2015. In Italia è stata trasmessa su Sky TG 24 dal 2 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016.

 

Vedi tutti i 6 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito