Quantum Leap - In viaggio nel tempo

1989-1993 USA Fantascienza NBC Terminata
Guida episodi Cast
5 stagioni - 97 episodi
20 voti
7.6 7.6
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Leo Maltin

Scheda realizzata con il contributo

di Leo Maltin

Trentacinque anni di storia americana visti attraverso gli occhi di persone comuni alle prese con piccoli o grandi problemi della vita, la cui risoluzione è affidata a un poliedrico viaggiatore del tempo venuto dal futuro che si avvale del prezioso aiuto di un assistente invisibile. Un’accurata cronaca di eventi quotidiani dove trovano posto sia notazioni sociali e di storia del costume che gustosi paradossi spazio-temporali.

Quantum Leap - Di cosa parla

La serie racconta la storia del dottor Samuel “Sam” Beckett (Scott Bakula), fisico plurilaureato e fondatore del progetto top secret denominato Quantum Leap. Tale esperimento scientifico, la cui base operativa si trova nascosta in una montagna del New Mexico, ha come scopo quello di rendere finalmente possibile i viaggi nel tempo. Secondo la teoria elaborata dal dottor Beckett sul concetto di stringa, la vita di ogni persona è come un filo disteso, le cui estremità rappresentano nascita e morte: se esse vengono unite, l’arco di tempo della vita diventa un anello. Se si riesce a fare di questo anello un gomitolo, teoricamente tutti i punti di quella vita possono essere in contatto tra loro. Se si può saltare da un punto all’altro della propria esistenza, allora è anche possibile viaggiare nel tempo. Proprio quando il progetto sta per essere ultimato, vengono però tagliati i fondi. Lo scienziato decide di attivare ugualmente l’acceleratore per il viaggio nel tempo e compiere un salto nel passato, allo scopo di dimostrare la validità della sue teorie. Il tentativo riesce. Ma un malfunzionamento nel sistema di recupero non gli permette di tornare nel suo tempo e Sam, che durante il primo salto ha perso quasi completamente la memoria, si ritrova così a saltare attraverso gli anni senza alcun controllo, ogni volta nei panni di una persona diversa: uomini, donne, giovani e anziani, di qualunque razza e cultura. Le altre persone nel passato non vedono Samuel Beckett ma le sembianze esteriori della persona di cui egli ha preso il posto e che è possibile vedere in una sola circostanza: cioè quando Sam si guarda allo specchio. Le loro masse fisiche vengono infatti scambiate e le persone sostituite vanno a collocarsi nella Sala d’Attesa fino al rientro nella loro epoca. L’unico modo che ha Sam per procedere nel suo viaggio temporale è quello di sistemare qualcosa che è andato storto nella vita delle persone che egli si trova temporaneamente a sostituire. Questi continui viaggi nel tempo però compromettono le sue stesse capacità di memorizzare gli eventi e rendono difficile per Sam ricordare informazioni e le molteplici abilità possedute o acquisite. Per questo lo scienziato è assistito da un team di supporto che comunica con lui attraverso il Contrammiraglio Al Calavicci (Dean Stockwell), l’Osservatore del Progetto nonché suo miglior amico. Il collegamento neuronale che lega Sam ed Al permette a Ziggy, uno speciale computer ibrido semi-senziente che supervisiona il Progetto, di seguire Beckett attraverso il tempo. Quando Al si trova nella Camera delle Immagini, Ziggy proietta intorno a lui un’immagine olografica di Beckett e del periodo temporale che lo circonda. Beckett, a sua volta, vede Al come ologramma nella sua mente. Tramite il collegamento manuale verso Ziggy, Al può fornire a Sam consigli e informazioni utili per determinare la natura delle sue “missioni” e poterle così portare a termine.

A ogni salto temporale ambienti e personaggi cambiano sempre, garantendo in questo modo varietà di trama e genere pur nella ricorrenza dello schema narrativo. Spesso vengono affrontate tematiche “difficili” in modo esplicito. In alcuni episodi le storie si basano su eventi realmente accaduti e talvolta riguardano personaggi famosi.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Sam è interpretato dall’attore statunitense Scott Bakula, che ha iniziato la sua carriera come cantante di musical a Broadway e dopo varie apparizioni in film per la tv e telefilm è diventato un volto noto proprio con questa serie. Per il ruolo di Samuel Beckett ha vinto 1 Golden Globe e 4 Q Awards consecutivi.… Vedi tutto

Vedi tutto il cast

Commenti (1) vedi tutti

  • Assolutamente perfetta sotto troppi punti di vista. Bakula è spettacolare, riesce a dare ad ogni interpretazione, nei vari episodi, un sapore diverso. Stockwell è nato per fargli da comprimario. Le storie sono intelligenti, ben curate e divertenti. Curato anche il filo conduttore in secondo piano. Una serie che a tutt'oggi non ha eguali.

    commento di Yayas82
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    9 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    22 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    22 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    22 episodi Vedi tutto
  5. Quinta stagione

    22 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

La serie si sviluppa in 5 stagioni, per un totale di 97 episodi della durata di 45 minuti ciascuno: i primi 2 sono stati diretti da David Hemmings. È andata in onda per la prima volta sul canale NBC dal 26 marzo 1989 al 5 maggio 1993. Ha vinto 5 Emmy Awards e 1 DGA Award. Le musiche originali sono composte da Mike Post e Velton Ray Bunch.

Tra le molte guest star della serie si segnalano Brooke Shields, Michael Madsen, Tia Carrere, Nick Cassavetes, Teri Hatcher, Roddy McDowall, Marcia Cross, Eriq La Salle e Donald P. Bellisario, ideatore e produttore esecutivo della serie.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

Trasmessa negli USA dal canale televisivo NBC, la prima stagione di Quantum Leap - In viaggio nel tempo è composta da 9 episodi. È andata in onda negli USA per la prima volta dal 26 marzo del 1989 al 17 maggio del 1989.

In Italia la serie è stata trasmessa per la prima volta dal 1992 sul canale Rai Uno.

Vedi tutti i 9 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito