Scrubs

2001-2010 USA Commedia ABC (US) Terminata
Guida episodi Cast
9 stagioni - 181 episodi
In streaming
  • Amazon Prime Video
tutti gli STREAMING
20 voti
7.7 7.7
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Utente rimosso (Barbablu)

Scheda realizzata con il contributo

di Utente rimosso (Barbablu)

J.D., Turk e Elliot sono tre specializzandi al loro primo giorno in ospedale. Tra scherzi, fantasie allucinate, amori e difficili scelte etiche e professionali, impareranno ad affrontare la vita combattendo la morte. Un’eccentrica partita a scacchi con l’Oscura Signora che non si può vincere ma solo prolungare.

Scrubs - Di cosa parla

John Michael Dorian (Zach Braff), per gli amici J.D., ha 25 anni quando entra per la prima volta al Sacro Cuore, ospedale medio americano di una città mai dichiarata ma che il creatore della serie, Bill Lawrence, ha confermato essere Los Angeles.

J.D. dopo 4 anni di studio e 4 di tirocinio è pronto a tutto, tranne a quello che lo aspetta: la morte, ma anche il suo contrario, la vita.

All’interno del Sacro Cuore, arena principale di tutte le 8 stagioni (la nona è in realtà uno spin-off) i medici affronteranno sia i pazienti sia le proprie debolezze, in un lungo percorso che li porterà a trovare la maturità o quantomeno una sorta di equilibrio.

Il punto di vista è quello di J.D., medico specializzando internista (negli Stati Uniti d'America i dottori si dividono in due categorie: gli internisti, cioè quelli che fanno le diagnosi e prescrivono i trattamenti, e i chirurghi). Ingenuo e sognatore, J.D. vuole diventare un grande medico, è molto capace ma anche tremendamente insicuro. La sua insicurezza, oltre che dalla giovane età, è data dal divorzio dei genitori, cosa che ha creato in lui difficoltà a instaurare relazioni sentimentali durature, e dal bisogno estremo di ritrovare una figura paterna/mentore, ruolo che ricade sulle spalle del collerico, cinico e sarcastico Dr. Cox (John C. McGinley), il quale pur detestandolo a livello umano, tanto da appellarlo costantemente con nomi femminili, ne riconosce le potenzialità di medico.

Nelle prime stagioni si seguono i tre personaggi principali, J.D., Turk (Donald Faison) e Elliot (Sarah Chalke), tutti e tre medici specializzandi, muovere i loro primi e incerti passi nel mondo ospedaliero. Le puntate sono caratterizzate da una struttura verticale, con il paziente del giorno che in qualche modo porta alla luce i problemi personali dei tre, costringendoli ad affrontare sia la malattia del paziente che se stessi. Dalla quarta stagione in poi la serie diviene più corale e aumenta lo spazio dedicato anche a personaggi minori come l’Inserviente (Neil Flynn) e Ted (Sam Lloyd). Allo stesso tempo anche le vicende sentimentali prendono più importanza.

In ogni puntata si viene accompagnati dalla voce narrante di J.D., come se si trattasse del suo diario personale (tanto che ogni episodio prende il nome di “Il mio…/La mia…”, ad esempio: “Il mio primo giorno”) riassumendo o sottolineando il tema di puntata (espediente poi ripreso in maniera identica da Grey’s Anatomy).

Scrubs non è però una classica commedia, piuttosto un dramedy (genere che mischia i toni della commedia a quelli drammatici); il ritmo frenetico e surreale cede sempre il passo sul finale a una fase riflessiva, dove la voce narrante riassume le vicende dell’episodio portando alla luce una visione morale della storia.

Le musiche

Una menzione particolare va al ruolo delle musiche in questa Serie. Scrubs vanta una colonna sonora ampia, con brani, solitamente, di genere indie folk-rock. Alcuni artisti sono diventati famosi proprio grazie alla popolarità della serie, in particolare lo scozzese Colin Hay, che ha addirittura recitato in alcuni episodi, interpretando in maniera surreale un musicista che insegue J.D. suonandogli la colonna sonora ovunque egli vada.

Le canzoni hanno sempre un ruolo diegetico nella serie, sottolineando le situazioni e arrivando a creare addirittura occasionali gag. La musica è talmente rilevante in questa serie che, nella sesta stagione, la puntata Il Mio Musical è appunto interamente cantata dai protagonisti con canzoni originali scritte appositamente per l’episodio.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Zach Braff: Dr. John Michael "J.D." Dorian Zach Braff è stato nominato quattro volte per il Teen Choice Award (senza però mai vincere), oltre che all'Emmy Award ed al Satellite Award nel 2005. È inoltre stato nominato e tre volte per il Golden Globe come miglior attore in una serie commedia o musicale, nel 2005,… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    24 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    22 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    22 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    25 episodi Vedi tutto
  5. Quinta stagione

    24 episodi Vedi tutto
  6. Sesta stagione

    22 episodi Vedi tutto
  7. Settima stagione

    11 episodi Vedi tutto
  8. Ottava stagione

    18 episodi Vedi tutto
  9. Nona stagione

    13 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

Nelle prime tre stagioni, Scrubs ha ricevuto le nomination all'Emmy per il casting, il montaggio e la sceneggiatura di una sitcom. Nella quarta stagione il programma ha ricevuto altre nomination come miglior sitcom, miglior attore protagonista di una sitcom (Zach Braff), miglior montaggio per una serie ripresa in multi-camera (riferito praticamente solo al 17º episodio della quarta stagione, "La mia vita come una sitcom", visto che la tecnica di ripresa dell'episodio è principalmente quella a camera singola) e casting.

Altri premi vinti dallo show sono l'Humanitas Prize vinto 3 volte su 7 nomination totali, nel 2002, 2008 e 2009 per la categoria 30 minuti (per gli episodi "La mia vecchia signora", "Il mio lungo addio" e "Le mie ultime parole"), e il premio Sean Murtha.

Nel 2006 l'episodio Il mio fegato a pezzetti della quinta stagione è stato nominato al The Sentinel for Health Awards. Sempre nello stesso anno l'episodio La mia strada verso casa ha vinto il Peabody Award come migliore episodio.

Il mio disastro e Il mio pranzo sono gli episodi di una serie televisiva con il voto più alto mai registrato su TV.com, con una media di 9.8 su un massimo di 10 entrambi, seguiti dall'episodio Il mio finale che si classifica come terzo episodio con il voto più alto assoluto con un voto di 9.7 su un massimo di 10. Quest'ultimo episodio diventa così anche il finale di serie con il più alto voto mai registrato sul sito.

Sempre sullo stesso sito Scrubs - Medici ai primi ferri si è classificata al 5º posto nella lista dei 30 show con il voto più alto registrato sul sito, diventando così il dramedy (ovvero una serie televisiva che mischia il genere comico a quello drammatico) e la serie televisiva di genere medico ospedaliero meglio votata all'interno del sito.

La rivista Empire ha inoltre classificato Scrubs - Medici ai primi ferri al 19º posto nelle 50 migliori serie televisive mai create.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione di Scrubs conta 24 episodi e andò in onda negli Stati Uniti d'America sulla NBC tra il 2 ottobre 2001 e il 21 maggio 2002, mentre in Italia andò in onda su MTV dal 19 marzo 2003 al 4 giugno 2003.

Vedi tutti i 24 episodi

Stagione 2

La seconda stagione di Scrubs conta 22 episodi e andò in onda negli Stati Uniti sulla NBC tra il 26 settembre 2002 e il 17 aprile 2003, mentre in Italia andò in onda su MTV dal 25 settembre 2003 all’ 11 dicembre 2003.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 3

La terza stagione di Scrubs conta 22 episodi come la precedente  e andò in onda negli Stati Uniti sulla NBC tra il 2 ottobre 2003 e il 4 maggio 2004, mentre in Italia andò in onda su MTV tra il 2 ottobre 2004 e l’ 1 gennaio 2005.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 4

La quarta stagione di Scrubs è la più lunga, contando ben 25 episodi. È andata in onda negli Stati Uniti sulla NBC tra il 31 agosto 2004 e il 10 maggio 2005, mentre in Italia è stata trasmessa su MTV a partire dal 22 settembre 2005 al 22 dicembre 2005.

Vedi tutti i 25 episodi

Stagione 5

La quinta stagione di Scrubs, 24 episodi in tutto, andò in onda negli Stati Uniti sulla NBC dal 3 gennaio 2006 al 16 maggio 2006: in seguito allo slittamento della programmazione, dall'abituale inizio autunno all'inverno inoltrato, la prima metà della stagione fu mandata in onda a due episodi per volta, secondo una prassi non abituale. In Italia andò in onda su MTV dal 12 ottobre 2006 al 4 gennaio 2007.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 24 episodi

Stagione 6

Il 15 maggio 2006 la NBC annunciò il rinnovo del contratto dei diritti di Scrubs per un'altra stagione, la sesta, che avrebbe dovuto essere messa in onda negli Stati Uniti a partire da gennaio, cioè a metà stagione televisiva. La sesta stagione di Scrubs - Medici ai primi ferri, con 22 episodi, tuttavia è iniziata il 30 novembre 2006. In Italia è stata trasmessa sempre da Mtv per terminare il 20 dicembre 2007.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 7

La settima stagione di Scrubs conta solo undici episodi, per via del celebre sciopero degli sceneggiatori (durato dal 2007 al 2008), anziché i diciotto inizialmente programmati. Il dodicesimo, My Commitment (Il mio impegno) non fu terminato e alcune sue parti furono riprese in episodi successivi. Bill Lawrence cercò di convincere la NBC a produrre gli altri sei episodi, ma la rete decise di non farlo, e abbandonò la serie.

Dopo la messa in onda degli undici episodi, la ABC inaspettatamente adottò la serie e la rinnovò per un'ottava stagione.

La settima stagione in Italia è andata in onda su Mtv dal 15 ottobre 2008 al 17 dicembre 2008.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 11 episodi

Stagione 8

L'ottava stagione è anche quella che conclude il ciclo di Scrubs - Medici ai primi ferri. In queste ultime 18 puntate il percorso di J.D. si esaurisce definitivamente nel doppio episodio Il mio finale. È andata in onda sulla ABC dal 6 gennaio al 6 maggio 2009; è la prima stagione ad essere andata in onda sulla ABC dato che le sette precedenti sono andate in onda sul network NBC. In Italia è andata in onda su MTV Italia dall'8 ottobre 2009 al 20 dicembre 2009.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 18 episodi

Stagione 9

La nona stagione di Scrubs merita una menzione a parte. In questa stagione il cast si rinnova completamente, tranne che per il personaggio del Dr. Cox e del chirurgo Christopher Turk, i quali però ricoprono ruoli più marginali. Nell’idea degli autori la serie avrebbe dovuto aprire un nuovo ciclo, tanto che il titolo viene cambiato da Scrubs – medici ai primi ferri in Scrubs: Med School. In questa stagione infatti il Sacro Cuore diventa un ospedale Universitario e i protagonisti, anziché specializzandi, sono studenti post collegiali che devono seguire i 4 anni di tirocinio obbligatorio. Il vecchio cast ha partecipato ad alcune puntate, fatta eccezione per l’infermiera Carla Espinosa.

 

È andata in onda sulla ABC dal 1º dicembre 2009. In Italia è andata in onda su MTV Italia dal 13 ottobre al 24 novembre 2010. La stagione conta 13 episodi, dopodiché è stata cancellata a causa dei bassissimi ascolti.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 13 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito