E.R. Medici in prima linea

1994-2009 USA Drammatico NBC Terminata
Guida episodi Cast
15 stagioni - 331 episodi
In streaming
  • PS Store
tutti gli STREAMING
15 voti
8.4 8.4
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Utente rimosso (Karju)

Scheda realizzata con il contributo

di Utente rimosso (Karju)

La serie che ha inventato il medical drama ci porta alla scoperta del pronto soccorso del Policlinico di Chicago e del suo staff di medici e infermieri. Casi di ogni genere - a volte adrenalinici, a volte disperati, altre volte solo assurdi - entrano ed escono dalle mura dell’ER (Emergency Room, ovvero pronto soccorso in inglese) intersecandosi con le vicende personali dei tanti protagonisti che nell’arco di 15 stagioni e 331 episodi si mettono costantemente in discussione, come se salvare le vite degli altri potesse contribuire a sistemare le proprie.

E.R. - Di cosa parla

I medici del pronto soccorso del Chicago County General hanno poco tempo da perdere. Le giornate qui si vivono un’emergenza alla volta e ogni ambulanza che arriva necessita di competenza, sangue freddo e intuito, se non di pura e semplice fortuna.

Certo, sarebbe tutto molto più facile se la vita privata dei personaggi non si mettesse di traverso. Già, perché ogni protagonista si trova di fronte a un problema da risolvere, a partire dal dottor Mark Greene (Anthony Edwards) messo dalla moglie Jen di fronte alla scelta tra famiglia e carriera. Per il pediatra Doug Ross (George Clooney) invece le cose stanno diversamente: impenitente tombeur de femmes, ha una vita dissoluta che gli procura spesso la scarsa stima di colleghi e superiori, stima che puntualmente recupera dimostrando straordinaria capacità nel proprio lavoro.

C'è poi la dottoressa Susan Lewis (Sherry Stringfield), costretta ad un complicato rapporto con la sorella Chloe, pecora nera della famiglia che riempie le sue giornate di alcool, droghe e uomini sbagliati.

Un altro protagonista è il giovane e scorbutico chirurgo Peter Benton (Eriq la Salle) freddo nei rapporti con i pazienti e con l’umanità in generale, in quanto la sua intera vita ha sempre ruotato solo e soltanto intorno alla chirurgia.

Ma proprio a Benton verrà affiancato un giovane tirocinante di belle speranze, John Carter (Noah Whyle), bersaglio preferito delle invettive del suo responsabile per via della sua tendenza ad affezionarsi troppo ai pazienti: una inutile perdita di tempo per uno del suo talento.

Sarà Carter a guidarci alla scoperta del pronto soccorso, un Dante dal nome letterario (John Carter di Marte è un personaggio dei libri di fantascienza di Edgar Rice Burroughs, creatore di Tarzan) guidato da un Virgilio (Benton) dai modi di fare spesso più orientati verso il mobbing che verso il mentoring.

La vita, la morte e le miserie umane più disparate passeranno per le mani dei medici del County General, in modo da raccontare quindici anni di società americana in tutte le sue sfumature (non è per niente nascosto l’orientamento strettamente democratico e pacifista della serie, in costante critica alle politiche imperialiste e guerrafondaie dei governi Bush.)

Il vero protagonista della serie rimarrà comunque il reparto di pronto soccorso in sé, che con le sue poche stanze illuminate al neon e il senso di urgenza che ne permea l’aria è un piccolo universo a parte. Saranno molti gli addii in ER, ma saranno altrettanti gli arrivi, in un turnover che coinvolgerà la quasi totalità del cast ma che riuscirà ad apparire fisiologico, estremamente simile a quello che ci troviamo intorno in un qualsiasi ambiente lavorativo.

Le ricostruzioni dell’ambiente e delle procedure mediche sono assolutamente verosimili e iperrealistiche (fondamentale l’apporto dei molti medici e infermieri consulenti della serie) così come lo stile di regia fatto di lunghi piani sequenza e continui walk and talk, atti a non far mai riposare lo spettatore. Il linguaggio tecnico molto stretto utilizzato potrebbe risultare a volte ostico, dato che spesso nessuno spiega realmente di cosa si stia parlando, ma - dopo lo scoglio iniziale - sarà tutta discesa.

Altri personaggi

I ricambi nel cast di ER sono costanti, tanto che la serie si può considerare portata avanti da due generazioni di protagonisti.

Tra i personaggi più importanti subentrati dopo l’inizio della serie si possono certamente annoverare:

la scorbutica Kerry Weaver (Laura Innes), legata da un rapporto di amore-odio con i componenti del reparto;

Luka Kovac (Goran Visnjic), traumatologo croato dal triste passato e dalle molte ombre;

Abby Lockhart (Maura Tierney), infermiera proveniente dal reparto di ostetricia che prenderà le redini del reparto dopo l’addio di Carol Hataway;

il carismatico Greg Pratt (Mekhi Phifer), proveniente dal ghetto di Chicago;

la ragazza d’oro della chirurgia Neela Rasgotra (Parminder Nagra), costantemente attanagliata dai dubbi sulla sua vita e sul suo lavoro.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

E.R. è ricordata tra le altre cose per essere stata il trampolino di lancio di George Clooney, che mentre recitava nella serie ha ottenuto i primi ruoli importanti come protagonista di Dal Tramonto all’Alba di Robert Rodriguez (1996) tratto da una sceneggiatura di Quentin Tarantino (qui anche interprete) e Batman… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Consigli su cosa vedere on demand?
Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    25 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    22 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    22 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    22 episodi Vedi tutto
  5. Quinta stagione

    22 episodi Vedi tutto
  6. Sesta stagione

    22 episodi Vedi tutto
  7. Settima stagione

    22 episodi Vedi tutto
  8. Ottava stagione

    22 episodi Vedi tutto
  9. Nona stagione

    22 episodi Vedi tutto
  10. Decima stagione

    22 episodi Vedi tutto
  11. 11ª stagione

    22 episodi Vedi tutto
  12. 12ª stagione

    22 episodi Vedi tutto
  13. 13ª stagione

    23 episodi Vedi tutto
  14. 14ª stagione

    19 episodi Vedi tutto
  15. 15ª stagione

    22 episodi Vedi tutto

In streaming

Le prime due stagioni sono disponibili in streaming su Tim Vision.

Produzione e ricezione

Michael Crichton, scrittore, sceneggiatore e regista di fantascienza oltre che laureato in medicina, pubblicò nel 1975 una raccolta di racconti chiamata Casi di Emergenza, dove venivano narrate le esperienze di cinque diversi pazienti del pronto soccorso del Policlinico universitario di Boston. Immediatamente dopo, Crichton rielaborò una storia simile sotto forma di sceneggiatura cinematografica, ma questa volta raccontando le vicende dal punto di vista dello staff medico e in maniera intrecciata, non sequenziale.

Il responso di Hollywood non fu positivo: troppi termini medici, troppe microstorie intrecciate, insomma non ci si capisce un bel niente. Solo Steven Spielberg, amico e collaboratore di Crichton, credette nel progetto, ma durante la stesura della seconda versione dello script i due abbandonarono il progetto per dedicarsi all’ultimo libro dello scrittore, Jurassic Park.

Il manoscritto rimase così in un cassetto della Amblin Entertrainment, casa di produzione di proprietà del regista di Schindler’s List, fino al 1994. Ripescando la sceneggiatura dall’oblio, la Amblin pensò di adattare la storia per la televisione, proponendo il progetto alla NBC. Al timone venne messo John Wells (in seguito showrunner di Shameless), affiancato da Mimi Leder (regista di The Peacemaker, uno dei film che contribuirono al successo di George Clooney) entrambi sotto l’egida della produzione esecutiva di Steven Spielberg.

A dare conferma del grande successo ottenuto dalle serie sono molteplici fattori: a riprova del fatti che ER segnò una pietra miliare nella storia della TV, va segnalato che è lo show con più candidature agli Emmy Awards di sempre, ben 123, di cui 21 vittorie.

IMDB assegna alla serie un punteggio di 7,7/10 basandosi su 38895 voti, mentre Rotten Tomatoes raccoglie un 80% di recensioni positive.

Dal 1995 al 2002 la serie si è aggiudicata il People’s Choiche Award come Serie drammatica favorita dal pubblico. La terza stagione ha vinto il SAG Award 1996, mentre nel 1998 Anthony Edwards si è aggiudicato un Golden Globe per la migliore interpretazione maschile in una serie drammatica.

Tutte le stagioni sono andate in onda in America sulla NBC, mentre in Italia sono state trasmesse su Rai 2.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

Andata in onda in America per la prima volta il 19 settembre 1994, la prima stagione di E.R. - Medici in prima linea è terminata il 18 maggio 1995. In Italia ha iniziato a essere trasmessa l’11 gennaio 1996 e si è conclusa il 18 aprile dello stesso anno.

L’episodio pilota ha una durata speciale di 80 minuti.

Vedi tutti i 25 episodi

Stagione 2

Iniziata in USA il 21 settembre 1995 e finita il 16 maggio 1996, la seconda stagione di E.R. - Medici in prima linea è stata trasmessa la prima volta in Italia il 18 ottobre 1996 e si è conclusa il 10 gennaio 1997.

Il personaggio di Jeanie Boulet, interpretato da Gloria Reuben, nella stagione precedente semplice personaggio ricorrente, viene dal sesto episodio di questa stagione promossa a personaggio regolare.

Fa il suo ingresso nel cast anche il personaggio di Kerry Weaver, interpretato da Laura Innes.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 3

Negli Stati Uniti la terza stagione di E.R. è stata trasmessa dal 26 settembre 1996 al 15 maggio 1997, mentre in Italia è arrivata nel periodo dal 16 ottobre 1997 al 2 aprile 1998.

Laura Innes entra da questa stagione nel cast regolare, mentre esce di scena la dottoressa Susan Lewis (Sherry Stringfield). Compare anche, per soli tre episodi, il personaggio di Anna del Amico (Maria Bello).

 

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 4

La quarta stagione di E.R. Medici in prima linea è stat tramessa in prima visione il 25 settembre 1997 per concludersi il 14 maggio 1998. Nel nostro paese è andata in onda per la prima volta dal 9 aprile all’8 dicembre 1998.

Questa stagione vede l’ingresso della dottoressa Elizabeth Corday (Alex Kingston) mentre il personaggio di Anna del Amico sarà promosso regular, ma uscirà di scena al termine della stagione.

 

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 5

La quinta stagione di E.R. - Medici in prima linea è stata trasmessa in America dal 24 settembre 1998 al 20 maggio 1999 e in Italia dal 6 marzo al 15 maggio 2000.

Da questa stagione il dottor Carter si prende la responsabilità di una tirocinante, Lucy Knight (Kellie Martin).

Il pediatra Doug Ross (George Clooney) abbandonerà invece la serie dal quindicesimo episodio.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 6

La sesta stagione di E.R. - Medici in prima linea è andata in onda dal 30 settembre 1999 al 18 maggio 2000 in America e dal 25 settembre al 4 dicembre 2000 in Italia.

Entrano nella serie Luka Kovac (Goran Visnjic) e Cleo Finch (Michael Michele), mentre il personaggio di Robert Romano (Paul McCrane), fino ad adesso personaggio ricorrente, diventa ufficialmente parte del cast regolare, così come Dave Malucci (Erik Palladino) e Jing-Mei Chen (Ming-Na Wen).

Abbandonano invece la serie l’infermiera Carol Hataway (Julianna Margulies) e Lucy Knight (Kellie Martin).

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 7

La settima stagione, composta da 22 episodi, è stata trasmessa in versione originale da giovedì 12 ottobre 2000 da NBC. In Italia è andata in onda a partire da lunedì 23 aprile 2001 su Rai 2.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 8

L'ottava stagione di E.R. - Medici in prima linea, composta da 22 episodi, è stata trasmessa in versione originale dal 27 settembre 2001 da NBC. In Italia è stata trasmessa dal 17 settembre 2002 su Rai2.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 9

La nona stagione, composta da 22 episodi, è stata trasmessa in versione originale dal 26 settembre 2002 sulla NBC. In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 22 settembre 2003 su Rai2.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 10

La decima stagione di E.R. - Medici in prima linea, composta come le precedenti da 22 episodi, è stata trasmessa in versione originale dal 25 gennaio 2003 dalla NBC. In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 20 settembre 2004 su Rai2.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 11

L'undicesima stagione, composta da 22 episodi, è stata trasmessa in versione originale dal 23 settembre 2004 dalla NBC. In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 18 settembre 2005 su Rai2.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 12

La dodicesima stagione, composta come di consueto da 22 episodi, è stata trasmessa in versione originale dal 22 settembre 2005 su NBC. In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 1 gennaio 2007 su Rai2.

Vedi tutti i 22 episodi

Stagione 13

La tredicesima stagione, composta da 23 episodi, è stata trasmessa in versione originale dal 21 settembre 2006 sulla NBC. In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 4 gennaio 2008 su Rai2.

Vedi tutti i 23 episodi

Stagione 14

La quattordicesima stagione, composta da 19 episodi, è stata trasmessa in versione originale dal 27 settembre 2007 sulla NBC. In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 30 gennaio 2009 su Rai2.

Vedi tutti i 19 episodi

Stagione 15

La quindicesima e conclusiva stagione, composta da 22 episodi, è stata trasmessa in versione originale dal 25 settembre 2008 sulla NBC. In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 3 aprile 2009 su Rai2.

Vedi tutti i 22 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito