Deutschland 83

2015 Germania Drammatico Amazon In corso
Guida episodi Cast
2 stagioni - 19 episodi
In TV Sky Atlantic 1x01 Ore 16:00 altre VISIONI
In streaming
  • Sky Go
  • NowTV
  • Amazon Prime Video
tutti gli STREAMING
8 voti
7.4 7.4
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Una spy story nel bel mezzo della paranoia che bloccò il mondo intero nel gelo della Guerra Fredda. Un affresco della Berlino divisa dal Muro e immersa nel mood degli anni ’80, mentre sulla vita dei personaggi incombe lo spettro della bomba atomica. Uno sguardo sul delirio cospirativo che fu il periodo della Guerra Fredda osservato dal punto di vista della Germania Est e al contempo una disincantata fotografia pop della società dell’epoca, ritratta con tratti di commedia e delicato umorismo.

Deutschland 83 - Di cosa parla

È il 1983, siamo in piena Guerra Fredda, quando la NATO compie manovre militari nell’Europa Occidentale. In URSS e Berlino Est scoppia il panico poiché i vertici di governo presumono che queste mosse siano progettate per colpire l'Est con missili nucleari. Il servizio segreto di spionaggio all'estero del Ministero per la Sicurezza di Stato, l'Hauptverwaltung Aufklärung (HVA), complice la paranoia dilagante e la malafede di alcuni agenti segreti, invia una spia nell'Ovest, con l'obiettivo di scoprire i piani della NATO e del Bundeswehr. Per questa missione è selezionato il sergente maggiore delle Truppe di frontiera della RDT Martin Rauch, nome in codice Colibrì, il quale accetta l’incarico a malincuore con la promessa che lo Stato avrebbe ricollocato la madre ai primi posti della graduatoria per un trapianto di reni. Nella Germania Ovest, Rauch si infiltra sotto falsa identità, coperto dal lavoro di intelligence della Stasi, come tenente e attendente del generale tedesco Edel del Bundeswehr per rivelare i piani della NATO tra i quali la posizione dei missili americani Pershing II.

Al di là del plot principale, le otto puntate della miniserie si stratificano con plot secondari che riguardano i rapporti delle famiglie dei protagonisti, quella di Martin e quella del generale Wolfgang Edel che interagiscono tra loro. Il tutto immerso in un’accurata ricostruzione storica e culturale. Ombre oscure sulla vicenda sono gettate dall’AIDS, che fa capolino per la prima nei rapporti tra i giovani ma che ancora viene considerato il male dei soli omosessuali. Poi vi sono il calcio e la musica, che riveste una parte importante nella creazione dell’atmosfera del tempo e forma una continua colonna sonora diegetica che esce dai walkman, dalle autoradio e dai locali clandestini di Berlino Est. Il confronto sociologico tra Est e Ovest divisi solo da un muro, è l’aspetto più importante della serie. La spia Martin divenuto Moritz, dovrà radicalmente cambiare il proprio essere – dai vestiti, all’accento, al modo di pensare - per mimetizzarsi tra le file dei soldati dell’Ovest. La tensione degli avvenimenti viene stemperata nella messa in scena che fugge la cupezza noir dei film di spionaggio per sostituirla con la leggerezza cromatica e un delizioso tocco pop dell’atmosfera, elementi che ricorrono più frequentemente nella commedia.
Con questa scelta, unitamente alla musica, la serie racconta più che una storia di spionaggio, una società e un’epoca storica che ha segnato la Germania e il mondo intero, in maniera indelebile.

I personaggi

Martin Rauch/Moritz Stamm (nome in codice Colibrì), interpretato da Jonas Nay e doppiato da Davide Perino, è una guardia ventiquattrenne di confine della Germania Est: è il protagonista della serie, che riceve l'incarico di andare sotto copertura nell'esercito della RFT come aiutante di campo del generale Edel, con lo pseudonimo di Moritz Stamm.

Lenora Rauch, interpretata da Maria Schrader e doppiata da Alessandra Korompay.

È la zia materna di Martin e una delle sue responsabili della Stasi durante la missione; ufficialmente la compagna Rauch è la funzionaria per la cultura nell'ambasciata a Bonn, ma segretamente coordina gli assetti della RDT nell'Ovest per l'HVA.

Generale Wolfgang Edel, interpretato da Ulrich Noethen e doppiato da Luca Biagini.

È il capo di Martin/Moritz nel Bundeswehr; lavora con gli americani alla NATO nello sviluppo armamento dei missili Pershing II.

Walter Schweppenstette, interpretato da Sylvester Groth e doppiato da Antonio Sanna.

Ambizioso e senza pietà, il compagno Schweppenstette ricopre un'alta posizione all'interno della gerarchia dell'HVA ed è il capo della compagna Rauch; si mostra disposto a ogni cosa pur di riuscire a ottenere un avanzamento di carriera.

Annett Schneider, interpretata da Sonja Gerhardt, doppiata da Joy Saltarelli.

È un'insegnante di scuola ed è la fidanzata di Martin nella Germania dell'est; durante l'assenza del compagno, prima di scoprire di essere incinta di questo e di essersi trasferita dalla madre del fidanzato a Kleinmachnow, inizia una relazione con un collega, Thomas: un tradimento che le peserà.

Alex Edel, interpretato da Ludwig Trepte e doppiato da Emiliano Coltorti.

Soldato dell'esercito della RFT e amico di Moritz sin dall'arrivo di questo, Alex è il figlio ribelle del Generale Edel, che più volte cerca di abbandonare l'esercito, avvicinandosi a un movimento pacifista, nel quale incontra il professor Tischbier.

Prof. Tobias Tischbier, interpretato da Alexander Beyer e doppiato da Alessio Cigliano.

Professore di giurisprudenza all'Università di Bonn, il compagno Tischbier lavora, in realtà, per l'HVA ed è il responsabile, con la compagna Rauch, di Martin/Moritz durante la sua missione sotto copertura.

La musica

Componente fondamentale dell’intera serie è la particolare selezione musicale, vera colonna sonora dell’epoca. Curatore della selezione di musica pop anni ’80 è Reinhold Heil, produttore della canzone di Nena "99 Luftballons", anch’essa presente nella serie. La sigla introduttiva per USA e Regno Unito è “Major Tom (Coming Home)” del tedesco Peter Schilling mentre per la trasmissione in Germania è stata scelta “Blue Monday" dei New Order.

Altri pezzi presenti sono “Sweet dreams” degli Eurythmics, “China Girl” di David Bowie, “Mad World” dei Tears for Fears e” Boys Don't Cry” dei Cure, per citare i più famosi. Ogni Episodio ha poi un’intera playlist di canzoni ispirate all’episodio stesso, tra gli artisti troviamo ZZ Top, Duran Duran, Grace Jones e Bruce Springsteen.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Il cast di Deutschland 83 è composto da attori tedeschi provenienti dalla produzione TV e attori già famosi o impegnati anche in ambito cinematografico. Il giovane protagonista Jonas Nay, volto noto della televisione, ha già vinto numerosi premi per le sue interpretazioni tra le quali nel 2016 il premio come… Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Consigli su cosa vedere on demand?
Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    8 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

La serie Deutschland 83 è firmata dalla coppia Anna Winger (autrice) e Joerg Winger (produttore) e co-prodotta dalla rete tedesca Rtl con la statunitense Sundance TV. Gli episodi sono diretti da Edward Berger e Samira Radsi.

L’accurata ricostruzione storica è stata resa possibile grazie alla consulenza di storici esperti sia della parte Ovest che della parte Est della Germania dell’epoca, tra cui lo storico Klaas Voss dell’ Istituto di Amburgo per la Ricerca Sociale, mentre l’attore Jonas Nay che ha interpretato Martin ha ricevuto addestramento militare dall’esperto della NATO Steffen Meie.

La serie Deutschland 83 è stata accolta con ottime recensioni. Il sito Rotten Tomatoes offre una valutazione media di 8,2/10, non di molto differente da quella del sito Imdb, con una media di 8,3/10.
Il sito Metacritic dichiara una media di 79 su 100. I primi due episodi di Deutschland 83 sono stati presentati in anteprima alla Berlinale del 2015, riscuotendo ottimi consensi di critica e pubblico.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione di Deutschland 83 è composta da otto episodi. È stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti dal 17 giugno al 5 agosto 2015 su SundanceTV e in seguito in Germania dal 26 novembre al 17 dicembre 2015 su RTL. In Italia è andata in onda dal 2 al 23 dicembre 2015 su Sky Atlantic.

Vedi tutti i 8 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito