Espandi menu
cerca
I nuovi film al cinema nella settimana dal 24 al 30 ottobre 2022
di Redazione ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 13 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

Redazione

Redazione

Iscritto dal 20 novembre 2012 Vai al suo profilo
  • Seguaci 215
  • Post 496
  • Recensioni 1
  • Playlist 945
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
I nuovi film al cinema nella settimana dal 24 al 30 ottobre 2022

Non è soltanto una settimana estremamente affollata di titoli: è anche una settimana con una programmazione molto varia. Il motivo è semplice: l'imminente ponte è inevitabilmente accompagnato dalla speranza di veder accorrere gli italiani nelle sale. Oddio accorrere è parola grossa: avvicinarsi, diciamo. Peccato che intanto l'anticiclone africano imperversi: gli italiani che affollano le spiagge a fine ottobre e postano allegre foto di sé in costume da bagno assomigliano un po' a quei poveri abitanti di Chernobyl che accorsero a guardare le luci sprigionarsi nei cieli, quasi affascinati e ancora inconsapevoli. Perché la situazione meteorologica - anomala fin all'inverosimile - ci regala il tepore globale autunnale, ma la verità è che non è affatto una buona notizia.

Probabilmente non lo sarà nemmeno per i cinema, ma intanto "godiamoci" la presenza di una vasta scelta che schiera diversi titoli di qualità - con in primis la Palma d'Oro The Triangle of Sadness e il nuovo film di David Russell - accanto a film di genere, thriller, commedie e film per famiglie. Nessuno è escluso. E in sala resistono anche i film già usciti, in buona quantità, con Black Adam (al suo secondo weekend) e Il colibrì a contendersi la prime posizioni al box office. 

Playlist film

My Soul Summer

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 115'

Regia di Fabio Mollo

Con Casadilego, Tommaso Ragno, Luka Zunic, Agnese Claisse, Anna Ferzetti, Lunetta Savino

My Soul Summer

Resterà solo tre giorni nelle sale il film di Fabio Mollo, regista legato alla sua Calabria e al sud in genere, che mette in scena la storia di formazione di Anita, interpretata da Casadilego (nome d'arte di  Elisa Coclite, vincitrice dell'edizione 2020 di X Factor) che incontra sulla sua strada una vecchia e rauca rock star (un valido Tommaso Ragno) che la accompagnerà verso la scoperta del suo talento e verso la sua maturazione, in quella che resterà per lei un'estate indimenticabile.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Amsterdam

  • Storico
  • USA
  • durata 134'

Titolo originale Amsterdam

Regia di David O. Russell

Con Christian Bale, Anya Taylor-Joy, Margot Robbie, Mike Myers, Zoë Saldana, Robert De Niro

Amsterdam

La domanda che viene subito da farsi è: ma quanto sarà costato quel cast? Perché la lista di attori che compaiono nel nuovo film di David O. Russell è davvero sconfinata. Ovviamente molti di loro appariranno in poche scene, ma resta lo stupore: non li citiamo nemmeno, guardate da voi. Tutto questo sfoggio di grandi nomi viene messo al servizio di un film anomalo e lisergico, ambientato negli anni '30, complicato da riassumere qui, ma sicuramente intrigante.

Rilevanza: 1. Per te? No

Dampyr

  • Horror
  • Italia
  • durata 120'

Regia di Riccardo Chemello

Con Wade Briggs, Stuart Martin, Frida Gustavsson, Sebastian Croft, David Morrissey

Dampyr

Il film di Riccardo Chemello segna la nascita di un nuovo universo: l'UCB, ovvero l'Universo Cinematografico Bonelli. Perché il personaggio portato sullo schermo da questo titolo apripista è infatti basato sull'omonimo personaggio nato oltre vent'anni fa e pubblicato negli albi della Sergio Bonelli Editore, che ora - sulla scia di quanto accaduto da tempo negli USA - ha pensato di dare il via a una propria divisione destinata a portare sul grande schermo i propri personaggi.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Fall

  • Thriller
  • Gran Bretagna, USA
  • durata 107'

Titolo originale Fall

Regia di Scott Mann

Con Grace Caroline Currey, Virginia Gardner, Jeffrey Dean Morgan, Mason Gooding

Fall

La torre alta 700 metri rappresentata nel film esiste davvero negli Stati Uniti, in Arizona, ma tranquilli: per girare questo film adrenalinico Scott Mann ne ha ricostruita una alta 30. Abbastanza comunque per farsi molto male. È stato lì che si è girato l'acrobatico film che vede le due attrici Grace Caroline Currey e Virginia Gardner bloccate e isolate per praticamente l'intera durata del film sulla cima della torre, su una minuscola piattaforma, senza via d'uscita.

Rilevanza: 1. Per te? No

Il principe di Melchiorre Gioia

  • Commedia
  • Italia
  • durata 87'

Regia di Andrea Castoldi

Con Silvio Cavallo, Giulia Vada, Valeria Bonalume, Marco Stefano Speziali, Marcella Magnoli

Il principe di Melchiorre Gioia

Silvio Cavallo, sin qui cabarettista, si cimenta per la prima volta come attore in un film in una storia che riecheggia i fasti trasgressivi e notturni di certe zone della Milano degli anni '90: un passato con cui il personaggio principale - ai tempi protagonista - deve confrontarsi ora che la città è cambiata e lui è ingloriosamente invecchiato. 

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Il talento di Mr. Crocodile

  • Commedia
  • USA
  • durata 106'

Titolo originale Lyle, Lyle, Crocodile

Regia di Josh Gordon, Will Speck

Con Javier Bardem, Constance Wu, Winslow Fegley, Scoot McNairy, Brett Gelman

Il talento di Mr. Crocodile

La commedia musicale e per famiglie di Josh Gordon e Will Speck si avvale della presenza in cast di un coccodrillo, realizzato in CGI, che affianca nomi come quelli di Javier Bardem e Constance Wu. E non è tutto, perché il coccodrillo sa anche cantare (con la voce del cantante canadese Shawn Mendes). I presupposti per una commedia un po' demenziale e un po' infantile ci sono indubbiamente tutti...

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

La stranezza

  • Commedia
  • Italia
  • durata 103'

Regia di Roberto Andò

Con Toni Servillo, Salvo Ficarra, Valentino Picone, Luigi Lo Cascio, Donatella Finocchiaro

La stranezza

Roberto Andò accoppia Toni Servillo, qui perfetto nei panni di Luigi Pirandello, a Ficarra e Picone per uno "strano" film sul teatro, sul processo creativo e sul percorso del grande drammaturgo siciliano.

Rilevanza: -1. Per te? No

Miracle - Storia di destini incrociati

  • Drammatico
  • Romania, Repubblica Ceca, Lettonia
  • durata 118'

Titolo originale Miracol

Regia di Bogdan George Apetri

Con Ioana Bugarin, Emanuel Parvu, Cezar Antal, Ovidiu Crisan, Valeriu Andriuta

Miracle - Storia di destini incrociati

Il film del regista rumeno Bogdan George Apetri era inserito nella sezione Orizzonti - quella destinata a "perlustrare" i nuovi territori - di Venezia 2021 e ha vinto lo stesso anno il premio della Giuria Interreligiosa al Tertio Millennio (festival cinematografico del dialogo interreligioso: sì esistono anche festival così). Tra dramma e thriller la storia di una novizia "troppo bella" (non c'è un concorso di bellezza per novizie?) e di una sua notte fuori dal convento. Niente ammiccamenti però: al di là dell'ironia il film è teso e cupo e, lontano da ogni spettacolarizzazione, racconta un fatto cruento e al tempo stesso un miracolo, lasciando alla coscienza dello spettatore la scelta sull'interpretazione da dare. 

Rilevanza: 2. Per te? No

Triangle of Sadness

  • Commedia
  • Svezia
  • durata 149'

Titolo originale Triangle of Sadness

Regia di Ruben Östlund

Con Woody Harrelson, Harris Dickinson, Charlbi Dean, Zlatko Buric, Oliver Ford Davies

Triangle of Sadness

È piaciuto alla giuria di Cannes l'ultimo film di Ruben Östlund, al punto che gli ha tributato il premio più alto: la Palma d'Oro. Ma poiché siamo abituati a vedere il pubblico spaccarsi sui film del regista svedese, è possibile che il giudizio non sia da tutti condiviso. Tanto più che Östlund, sin qui autore che ha giocato sempre su registri medi, tenta un ulteriore spostamento dal suo ultimo film, The Square (che già mostrava dei lati grotteschi), per approdare a un registro satirico che vuole spiazzare e inquietare lo spettatore, metterlo a disagio titillando i suoi meccanismi proiettivi, se non verso i personaggi almeno nei confronti della situazione in cui si trovano. E che in questo caso è decisamente anomala. 

Rilevanza: 1. Per te? No

Questa notte parlami dell'Africa

  • Commedia
  • Italia
  • durata 96'

Regia di Carolina Boco, Luca La Vopa

Con Roberta Mastromichele, Corrado Fortuna, Diane Fleri, Grace Neema Enock, Marlon Joubert

Questa notte parlami dell'Africa

Due giovani donne, una europea e l'altra africana. Due mondi diversi, due insoddisfazioni dal differente peso specifico, che si incontrano e che incontrano i loro destini. È il film di Carolina Boco e Luca La Vopa, tratto dall'omonimo romanzo di Alssandra Soresina.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Io sono l'abisso

  • Thriller
  • Italia
  • durata 126'

Regia di Donato Carrisi

Con Michela Cescon, Gabriel Montesi, Sara Ciocca, Giordana Faggiano, Sergio Albelli

Io sono l'abisso

È un thriller lacustre quello che ci consegna Donato Carrisi, alla sua terza regia e di nuovo impegnato a portare sullo schermo un suo stesso romanzo. Qui la protagonista del lavoro del giallista italiano è Michela Cascon nei panni di una ispettrice di Polizia che si mette sulle tracce di un serial killer che se la prende con prostitute anziane. 

Rilevanza: -1. Per te? No

Amici per la pelle

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 81'

Regia di Pierluigi Di Lallo

Con Massimo Ghini, Nancy Brilli, Filippo Laganà, Carolina Gonnelli, Milena Miconi

Amici per la pelle

Dramma, anzi melodramma, su un giovane che deve affrontare un'improvvisa emergenza sanitaria. Sarà aiutato nel percorso di accettazione e possibile guarigione da madre e padre (Nancy Brilli e Massimo Ghini) e dalla volontà di guarire. 

Rilevanza: -1. Per te? No

The Grand Bolero

  • Thriller
  • Italia
  • durata 90'

Regia di Gabriele Fabbro

Con Lidia Vitale, Brandon Koen, Ludovica Mancini, Filippo Prandi, Marcello Mariani

The Grand Bolero

È insolita la trama del film d'esordio di Gabriele Ferro che è centrata su una restauratrice d'organi - mestiere di per sé raro e già un po' solitario - che si trova proprio nel mezzo della pandemia alle prese con un lavoro cui non intende rinunciare. Proseguirà in solitudine, in una sorta di clausura al quadrato, considerato anche il suo carattere schivo e brusco, fino a quando non le verrà assegnata un'assistente muta che ha però dei talenti nascosti e verso la quale la donna inizierà ad avere sentimenti controversi.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati