Espandi menu
cerca
Il 25 Aprile e il cinema
di SamP21 ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 35 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

SamP21

SamP21

Iscritto dal 29 marzo 2020 Vai al suo profilo
  • Seguaci 12
  • Post -
  • Recensioni 55
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Il 25 Aprile e il cinema

Nel celebrare la Festa della Liberazione dall'oppressione del nazifascismo, quest'anno ripercorro alcuni momenti della storia del cinema italiano.

La lista che troverete non ha la presunzione di essere esaustiva, ma cerca di creare alcuni fili conduttori che hanno condotto, in piccola parte, la storia del nostro cinema dal 1945 fino ad oggi; siccome la memoria va allenata, voglio farlo anche attraverso il cinema.

 

La lista sarà divisa in "capitoli", partendo dal filo tematico che è la Resistenza.

 

-Appena finita la Seconda Guerra mondiale molti registi importanti descrivono le varie fasi della Resistenza, ma non solo.

 

-Per qualche anno tutta l’industria sarà focalizzata su altri temi, il neorealismo e la commedia (non ancora “all’italiana"). 

 

-Il tema sempre meno influente fino agli anni ‘60, quando alcuni registi si ritrovano a ragionare sugli anni dell'occupazione nazista.

 

-Dagli anni ’70 in poi

 

-Durante l’occupazione,  altre visioni dal periodo

 

-Il dopo Guerra e la resistenza

 

- Il monolite

Playlist film

Giorni di gloria

  • Documentario
  • Italia
  • durata 70'

Regia di Giuseppe De Santis, Mario Serandrei, Marcello Pagliero, Luchino Visconti

Con Donato Carretta, Pietro Caruso, Pietro Koch

Giorni di gloria

-Appena finita la Seconda Guerra mondiale molti registi importanti descrivono le varie fasi della Resistenza, ma non solo.

 

Apre questa lista un documentario in cui vari registi hanno unito le forze per raccontare e celebrare le gesta della lotta antifascista nei giorni intorno al 25 aprile 1945.

 

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Roma città aperta

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 98'

Regia di Roberto Rossellini

Con Anna Magnani, Aldo Fabrizi, Vito Annichiarico, Maria Michi, Marcello Pagliero

Roma città aperta
altre VISIONI

IN TV Tv 2000

canale 28

Il film che ha dato vita ad uno dei momenti più alti e belli del cinema tutto, il neorealismo, qui racconta l'occupazione e la resistenza.

Rilevanza: 1. Per te? No

Paisà

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 126'

Regia di Roberto Rossellini

Con Carmela Savio, Gar Moore, Dots M. Johnson, Harriet White, Alfonsino Pasca

Paisà
altre VISIONI

In streaming su Chili

Seconda pellicola della Trilogia della guerra antifascista, si pone allo stesso livello, se non superiore, di Roma città aperta.

Rilevanza: 1. Per te? No

Il sole sorge ancora

  • Storico
  • Italia
  • durata 90'

Regia di Aldo Vergano

Con Vittorio Duse, Elli Parvo, Lea Padovani, Massimo Serato, Checcho Rissone

Il sole sorge ancora

Uno dei film "resistenziali" meno ricordati, che tra le altre cose vedeva come attori sia Gillo Pontecorvo che Carlo Lizzani. Il film viene citato anche nell'unica opera, finora, di Paolo Taviani senza il fratello, il bel "Leonora addio".

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Achtung! Banditi!

  • Guerra
  • Italia
  • durata 100'

Regia di Carlo Lizzani

Con Gina Lollobrigida, Andrea Checchi, Vittorio Duse, Lamberto Maggiorani, Maria Laura Rocca

Achtung! Banditi!
altre VISIONI

In streaming su RakutenTv

Per qualche anno tutta l’industria sarà focalizzata su altri temi, il neorealismo e la commedia (non ancora “all’italiana"). 

 

Lizzani con il suo esordio, tornerà spesso sull'argomento, cerca di riportare il tema della resistenza al centro del dibattito cinematografico, ma rimarrà uno dei pochi film del decennio sul tema. L'industria si concentrerà sugli ultimi bagliori del neorealismo, con anche la variante rosa, e i primi passi della commedia all'italiana che poi diventerà il genere per eccellenza nel decennio successivo.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Il gobbo

  • Drammatico
  • Italia, Francia
  • durata 103'

Regia di Carlo Lizzani

Con Gérard Blain, Anna Maria Ferrero, Bernard Blier, Ivo Garrani

Il gobbo

Il tema sempre meno influente fino agli anni ‘60, quando alcuni registi si ritrovano a ragionare sugli anni dell'occupazione nazista

 

Ancora Lizzani con una storia di resistenza e occupazione.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Rappresaglia

  • Drammatico
  • Italia, Francia
  • durata 107'

Regia di George P. Cosmatos

Con Richard Burton, Marcello Mastroianni, Leo McKern, Renzo Montagnani

Rappresaglia
altre VISIONI

In streaming su Chili

Dagli anni ’70 in poi

 

Seppur sia un film diseguale, un pò stanco, e con attori non del tutto in parte; si racconta di uno dei passaggi più drammatici e violenti del periodo. Vale comunque una visione.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

L'Agnese va a morire

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 135'

Regia di Giuliano Montaldo

Con Ingrid Thulin, Stefano Satta Flores, Massimo Girotti, Michele Placido, Aurore Clément

L'Agnese va a morire
altre VISIONI

In streaming su Prime Video

La resistenza è quasi sempre, se non sempre, stata racconta in pellicola solo al maschile, qui uno dei pochi film dove la protagonista è una donna. Da vedere.

Rilevanza: 2. Per te? No

Novecento atto I

  • Drammatico
  • Italia, Francia, Germania Ovest
  • durata 155'

Regia di Bernardo Bertolucci

Con Gérard Depardieu, Robert De Niro, Burt Lancaster, Sterling Hayden, Dominique Sanda

Novecento atto I
altre VISIONI

In streaming su NowTV

Il primo film monstre di Bertolucci, salito da tempo alla fama mondiale. Per alcuni il suo capolavoro, per altri no. è un film da vedere per ogni cinefilo e direi per ogni italiano, che pur quando si perde tra le tante sotto-tracce è permeato di un'afflato che solo il grande cinema ha.

Rilevanza: 1. Per te? No

Il generale Della Rovere

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 133'

Regia di Roberto Rossellini

Con Vittorio De Sica, Hannes Messemer, Sandra Milo, Giovanna Ralli, Vittorio Caprioli

Il generale Della Rovere
altre VISIONI

In streaming su Prime Video

Durante l’occupazione,  altre visioni dal periodo

 

"Siamo nel 1959, il Neorealismo è alle spalle e Rossellini lo ha superato da anni, andando in altre direzioni, ma con questo film torna al periodo della guerra e lo fa con un ritratto sicuramente controverso, all’epoca molto criticato per i contenuti e dopo per la tecnica."

Rilevanza: 1. Per te? No

Era notte a Roma

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 136'

Regia di Roberto Rossellini

Con Giovanna Ralli, Leo Genn, Sergej Bondarchuk, Peter Baldwin, Renato Salvatori

Era notte a Roma
altre VISIONI

In streaming su The Film Club

Ancora Rossellini che parla della Seconda guerra mondiale.

Rilevanza: 1. Per te? No

La lunga notte del '43

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 106'

Regia di Florestano Vancini

Con Belinda Lee, Gabriele Ferzetti, Enrico Maria Salerno, Gino Cervi, Andrea Checchi

La lunga notte del '43
altre VISIONI

In streaming su RaiPlay

Florestano Vancini è stato un regista diseguale, questo è uno dei suoi film da ricordare e rivedere. Un film di grande impatto per contenuti, regia ed atmosfere.

Rilevanza: 1. Per te? No

Tutti a casa

  • Commedia
  • Italia
  • durata 110'

Regia di Luigi Comencini

Con Alberto Sordi, Serge Reggiani, Eduardo De Filippo, Carla Gravina

Tutti a casa

Siamo nel 1960, il cinema italiano sta tornando a livelli altissimi, una serie di grandi registi si esprimeranno al meglio delle loro possibilità, qui Comencini fa un ritratto della Seconda Guerra passato alla storia. Sordi, che bisserà l'anno dopo per Risi, offre una delle sue più grandi interpretazioni e il personaggio interpretato da De Filippo è da ricordare.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Una vita difficile

  • Commedia
  • Italia
  • durata 115'

Regia di Dino Risi

Con Alberto Sordi, Lea Massari, Lina Volonghi, Franco Fabrizi, Claudio Gora

Una vita difficile
altre VISIONI

In streaming su Google Play

Dramma e commedia si uniscono in questo gioiello di Risi, prima dell'epocale "Il Sorpasso".

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Tiro al piccione

  • Guerra
  • Italia
  • durata 114'

Regia di Giuliano Montaldo

Con Jacques Charrier, Eleonora Rossi Drago, Francisco Rabal

Tiro al piccione

Esordio di Montaldo che tornerà a parlare di questo periodo quasi quindici anni dopo, qui affronta un tema dolente della nostra storia che è stato trattato solo in parte dal cinema italiano, ovvero il periodo relativo alla Repubblica sociale di Salò.

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Il conformista

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 116'

Regia di Bernardo Bertolucci

Con Jean-Louis Trintignant, Stefania Sandrelli, Dominique Sanda, Pierre Clementi

Il conformista
altre VISIONI

In streaming su RaiPlay

Tratto dal romanzo di Moravia, un film ambiguo e raffinato che parla del fascismo e solo nel finale lambisce la Seconda guerra e l'occupazione. Enorme successo, lanciò Bertolucci al livello mondiale.

Rilevanza: 1. Per te? No

L'uomo che verrà

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 117'

Regia di Giorgio Diritti

Con Maya Sansa, Claudio Casadio, Alba Rohrwacher, Vito, Eleonora Mazzoni, Timo Jacobs

L'uomo che verrà
altre VISIONI

In streaming su Prime Video

Uno dei migliori risultati recenti sul periodo dell'occupazione.

Rilevanza: 2. Per te? No

Le stagioni del nostro amore

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 93'

Regia di Florestano Vancini

Con Enrico Maria Salerno, Anouk Aimée, Jacqueline Sassard, Gian Maria Volonté

Le stagioni del nostro amore
altre VISIONI

In streaming su CG Entertainment

I ricordi della Guerra, l'Italia del Boom, una commedia all'italiana che vira al dramma; Salerno è magnifico!

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Strategia del ragno

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 98'

Regia di Bernardo Bertolucci

Con Giulio Brogi, Alida Valli, Pippo Campanini, Tino Scotti, Franco Giovannelli

Strategia del ragno

In streaming su RaiPlay

Nello stesso anno de "Il Conformista" Bertolucci ci parla, a modo suo (partendo da Borges) della resistenza.

Rilevanza: 1. Per te? No

Salò o le 120 giornate di Sodoma

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 137'

Regia di Pier Paolo Pasolini

Con Paolo Bonacelli, Giorgio Cataldi, Umberto Paolo Quintavalle, Aldo Valletti

Salò o le 120 giornate di Sodoma

 

 Il monolite

 

Nella storia del cinema italiano ma anche mondiale, c'è un prima e un dopo Salò. Perchè l'ultimo film di Pasolini, partendo dal romanzo di de Sade,  prende un momento della storia dell'uomo e dell'Italia e ci mostra la forma più alta che l'uomo può raggiungere nel volere distruggere il suo prossimo, svilendo attraverso il potere (che è in questo caso il fascismo, ma sarà poi, per Pasolini, la società dei consumi ecc...) il corpo, la mente e l'umanità dell'essere umano. Ancora oggi una visione faticosa, che non può che portarci a riflettere sull'uomo e sulla nostra società, quel finale poi è di difficile lettura. I due giovani ballano per un'Italia che sarà, per un mondo diverso o ormai l'orrore è entrato in loro lasciando solo il posto alla totale ed irrecuperabile assuefazione. Un monolite perchè è rimasto irreplicabile e inavvicinabile per il cinema italiano che anzi, forse, a poco a poco se ne è distanziato. 

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati