Espandi menu
cerca
Le serie tv del decennio
di scapigliato ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 10 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

scapigliato

scapigliato

Iscritto dall'8 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 134
  • Post 116
  • Recensioni 1216
  • Playlist 67
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Le serie tv del decennio

Come per il film del decennio valgono le stesse criticità anche per eleggere la miglior serie di questi anni 010.

1) Non si può vedere tutto. Mentre con il cinema “forse” si riesce sempre a vedere qualcosa di più del possibile, con le serie non si riesce. Bisogna fare delle scelte. Anche se una delle caratteristiche della serialità di questi anni è proprio la diminuzione del numero di episodi e stagioni, da qui poi l’etichetta di “film” lunghi più ore perché più vicini al racconto cinematografico che a quello classico televisivo, è comunque difficilissimo poter vedere tutti gli episodi di tutte le serie tv possibili. Inoltre, va da sé, che ci sono serie che per genere, contenuto, attori, provenienza, etc… non ci interessano. Perché vederle? E qui nasce la prima criticità: la selezione iniziale.

2) I gusti. Come per un film al cinema, il gusto personale e soggettivo è sovrano. Checché se ne dica, anche il critico professionista non può non fare i conti con i propri gusti e anche, va detto per inciso, con le proprie frustrazioni e insoddisfazioni che lo portano a castrare film o serie per disagi, turbe e irrisolti personali. L’oggettività, purtroppo, ci dovrebbe essere, per l’aspetto tecnico, ma per il resto un film colpisce per ciò che ci lascia e per come ci coinvolge. Di nuovo, la soggettività è una criticità.

3) Innovazione. Per restringere il cerchio ed eleggere la miglior serie del decennio bisogna valutare, come per il miglior film, quanto abbia contribuito al rinnovamento del linguaggio seriale televisivo, oltre che al contenuto – oggi si parla di complex tv dopotutto – coinvolgendo ovviamente l’estetica e l’immaginario utilizzato. Questi sono già dei criteri più oggettivi con cui poter dire se una serie è stata migliore di un’altra, non per questioni di cuore, ovviamente, ma quanto piuttosto per questioni puramente linguistiche e per capacità evocativa.

Di conseguenza, le serie tv che per me sono state le migliori del decennio sono state scelte oggettivamente tra quelle che ho voluto/potuto vedere, in più ho voluto premiare non solo quelle che hanno davvero cambiato il linguaggio seriale televisivo intervenendo sulla narrazione, la regia, i temi e i motivi, ma anche quelle che hanno saputo coinvolgermi ed evocarmi qualcosa di superiore al solo piacere della visione e dell’intrattenimento.

Come per quanto riguardava i film mi manca Dolor y gloria (Pedro Almodóvar), per le serie tv mi mancano Chernobyl (Craig Mazin) e 30 monedas (Álex de la Iglesia), il che non è poco.

Anche qui, ci sono ex aequo molto rispettabili.

1) Penny Dreadful

2) Twin Peaks: The Return

3) Fear the Walking Dead (1a, 2a, 3a stagione)

4) Yellowstone

5) Gran Hotel, Fariña, La peste, Gigantes, Apaches, Las chicas del cable, Instinto

6) SKAM Italia

7) True Detective (1a stagione)

8) Godless

9) The Terror

10) Teen Wolf (1a e 2a stagione)

Playlist film

Fear the Walking Dead

  • Serie TV
  • USA
  • 5 stagione 69 episodi

Titolo originale Fear the Walking Dead

Con Patricia Reyes Spindola, Cliff Curtis, Kim Dickens, Daniel Sharman

Tag Horror, Storia corale, Zombi, Lotta per la sopravvivenza, Los Angeles, Anni duemiladieci

Fear the Walking Dead

In streaming su Amazon Prime Video

1a, 2a e 3a stagione.

Rilevanza: -1. Per te? No

True Detective

  • Serie TV
  • USA
  • 3 stagione 29 episodi

Titolo originale True Detective

Con Nic Pizzolatto, Matthew McConaughey, Colin Farrell, Woody Harrelson, Rachel McAdams

Tag Giallo, Storia corale, Serial killer, Crimini, USA, Vari

True Detective
in STREAMING

In streaming su NowTV

1a stagione.

Rilevanza: 1. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati