Espandi menu
cerca
Libri a(ni)mati - 24 (3/3) : “the Year's Best Science Fiction (34)” a cura di G.Dozois (2017) - Nostalgia del Futuro.
di mck ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 40 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

mck

mck

Iscritto dal 15 agosto 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 151
  • Post 114
  • Recensioni 373
  • Playlist 137
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Libri a(ni)mati - 24 (3/3) : “the Year's Best Science Fiction (34)” a cura di G.Dozois (2017) - Nostalgia del Futuro.

“Chi siamo noi per riscaldare un pianeta per inseguire un sogno, e poi raffreddarlo per nostalgia?” - Ken Liu

Playlist dedicata a Giuseppe Lippi.

(Antologia a cura di) Gardner Dozois (nato il 23 Luglio 1947 e deceduto il 24 Maggio 2018, quando un'infezione sistemica fulminante s'è portata via il 15 volte vincitore del Premio Hugo come curatore e due volte vincitore del Premio Nebula come autore) - “The Year's Best Science Fiction : Thirty-Fourth Annual Collection” - 2017 (i migliori racconti del 2016).

Edizione italiana: Mondadori - 2018 (3 voll.) - trad. di AnnaRita Guarnieri.
Vol. 3 - “Mondi Senza Fine - parte 3” - MilleMondi n. 82 - Dicembre 2018
[ YBSF n. 34 (p. 3 di 3) - 280 pagg., € 7.90 ]

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Racconti. Film.

1. (29) “Dispatches from the Cradle: the Hermit - Forty-Eight Hours in the Sea of Massachusetts” [****¼] di Ken Liu.

S-T e Genere: Terra (e Sistema Solare). Metà del XXVII secolo (2650 d.C.). Umani.

Film: WaterWorld, Fata Morgana, el Abrazo del la Serpiente, A.I. - Artificial Intelligence, Silent Running.

“Salvare” il pianeta Terra comporterebbe la distruzione delle nuove barriere coralline formatesi tra i grattacieli sommersi. (In indiretto dialogo col racconto successivo di Charlie Jane Anders.)

2. (30) “CheckerBoard Planet” [****½] di Eleaonor Arnason.

S-T e Genere: Sistema extra-solare. Futuro Remoto. Umani, I.A., Alieni.

Film: 2001: a Space Odyssey, 2010: the Year We Make Contact, il Pianeta Selvaggio, Solaris, Annihilation.

Primo Contatto e Unioni Sindacali InterStellari/Planetarie.
A parte forse un paio di racconti brevi, non leggevo qualcosa di Arnason da un bel (brutto, tanto, troppo) po' [mi riferisco a “Sigma Draconis” (“A Woman of the Iron People”), del '91, e a “Medusa” (“Ring os Swords”), del '93, entrambi usciti nella collana Urania Argento a metà anni '90]. E ora ricordo (bene) perché l'avevo amata, e perché - se non le trame precise senz'altro - l'atmosfera e lo stile mi sono (ben) rimasti impressi indelebilmente fino ad oggi d'allora.

3. (31) “Mika Model” [****] di Paolo Bacigalupi.

S-T e Genere: San Francisco, CA. Futuro Prossimo. Umani e I.A. umanoidi/antropomorfe.

Film: Blade Runner, Ex-Machina, Her.

Post-preambolo a “the Windup Girl”. Ma crude(l)mente senza speranza.

4. (32) “That Game We Played During the War” [***½] di Carrie Vaughn.

S-T e Genere: Pianeti colonizzati da razze umane / Pianeta Terra distopico. Futuro / Presente distopico. Due razze umane, una telepatica e l'altra no.

Film: Enemy Mine, WarGames, Pawn Sacrifice.

Dopo le infinite battaglie di una ennesima guerra si ritorna a ricreare

5. (33) “Because Change Was the Ocean and We Lived by Her Mercy” [***½] di Charlie Jane Anders.

S-T e Genere: San Francisco, CA. Futuro Prossimo. Umani post-catastrofe.

Film: TeenAge..., Zardoz, Oblivion, Silent Running, After Earth, WaterWorld, ...CaveMan.

Qualcosa di verde si libra sopra al grande deserto che sovrasta l'inondazione. (In indiretto dialogo col racconto precedente di Ken Liu.)

6. (34) “The One Who Isn't” [****¼] di Ted Kosmatka.

S-T e Genere: Terra. Futuro Prossimo. I.A. (copie di esseri umani).

Film: 2001: a Space Odyssey, A.I., Chappie.

Splendido, terribile racconto: immagini vivide al di qua di una finestra aperta spalancata sul mondo.

7. (35) “Those Brighter Stars” [****½] di Mercurio D. Rivera.

S-T e Genere: Terra. Futuro Prossimo (imminente). Umani e alieni.

Film: the Day the Earth Stood Still, Contact, Arrival.

Piccolo, magnifico racconto ch'esprime e contiene innumerevoli livelli di lettura intrecciati e conseguenti: empatia e indifferenza, genitori e figli, regno vegetale, animale e minerale. E 'Oumuamua.

8. (36) “A Tower for the Coming World” [****¾] di Maggie Clark.

S-T e Genere: Terra. 2076 (poco prima e poco dopo). Umani.

Film: Interstellar, Silent Running, The Expanse.

Riassunto densissimo di un'intera epopea potenziale. Da disciogliere nella mente, per poterne creare le possibilità.

9. (37) “Firstborn, Lastborn” [***¼] di Melissa Scott.

S-T e Genere: Pianeta extra-solare. Futuro lontano. Umani e I.A.

Film: Metropolis, Cloud Atlas, Her.

10. (38) “Woman's Christmas” [***¼] di Ian McDonald.

S-T e Genere: Terra (e Luna). Futuro Prossimo.

Film: First.

11. (39) “the Iron Tactician” [****] di Alastair Reynolds.

S-T e Genere: Via Lattea (e oltre). Futuro Remoto. Umani (varie razze) e I.A.

Film: the Twilight Zone (“It's a Good Life”), Dune, the Expanse, Sfera, Twin Peaks 3 – the Return.

Un racconto lungo - che da solo occupa quasi un terzo di questo terzo volume - contenente molte anime della fantascienza: dall'Età dell'Oro all'Hard SF passando per il Ciclo della Cultura di Iain Banks (ma penso, ovviamente e soprattutto, ad un romanzo non appartenente a quella specifica saga, e cioè a “l'Arma Finale”, ovvero “Against a Dark Background”).

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Refusi.
Una bella manciata, tra cui il più evidente a pag. 124: “A quel punto lasciatoò la storia”: lasciò e/o ebbe/aveva lasciato.
In più, una cronica (ma minore rispetto ai volumi precedenti) mancanza delle virgolette a cingere i dialoghi in apertura e/o chiusura, e/o, al contrario, un eccesso delle stesse (virgolette di apertura e/o chiusura di troppo inframmezzanti un dialogo).

Errori.
“School of fish” è stato tradotto per due volte in “Scuola di pesci” al posto di “Banco di pesci”. No comment.
La traduzione presa nel suo complesso, invece, generale, come sempre con Guarnieri, è discreta e a tratti buona. Posso pensare sia un problema di (non) revisione del testo dovuto a fretta e/o disattenzione.
Però almeno grazie a questa “svista” reiterata (o, meglio, malinterpretazione conclamata) ho potuto aggiungere quel capolavoro di “Finding Nemo” alla lista.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Classifica parziale (ultimi 11 racconti su 39).

I - [ * * * * ¾ ]  
01. Maggie Clark - “A Tower for the Coming World”

II. [ * * * * ½ ]  
02. Eleanor Arnason - “CheckerBoard Planet”
03. Mercurio D. Rivera - “Those Brighter Stars”

III. [ * * * * ¼ ]  
04. Ted Kosmatka - “The One Who Isn't”
05. Ken Liu - “Dispatches from the Cradle: the Hermit - Forty-Eight Hours in the Sea of Massachusetts”

IV - [ * * * * ]  
06. Paolo Bacigalupi - “Mika Model” 
07. Alastair Reynolds - “the Iron Tactician” 

V. [ * * * ½ ]  
08. Carrie Vaughn - “That Game We Played During the War”
09. Charlie Jane Anders - “Because Change Was the Ocean and We Lived by Her Mercy”

VI. [ * * * ¼ ]  
10. Melissa Scott - “Firstborn, Lastborn”
11. Ian McDonald - “Woman's Christmas”   
     

    
      
Classifica finale (su 39 racconti).

I - [ * * * * ¾ ]

01. Maggie Clark - “A Tower for the Coming World”

II - [ * * * * ½ ]

02. Eleanor Arnason - “CheckerBoard Planet”
03. Rich Larson - “Innumerable Glimmering Lights”
04. Mercurio D. Rivera - “Those Brighter Stars”

III. [ * * * * ¼ ]

05. Ted Kosmatka - “The One Who Isn't”
06. Derek Kunsken - “Flight from the Ages”
07. Ken Liu - “Dispatches from the Cradle: the Hermit - Forty-Eight Hours in the Sea of Massachusetts”
08. Samantha Henderson. - “My Generations Shall Praise”
09. Sam J. Miller - “Things with Beards”
10. Shariann Lewitt - “FieldWork”

IV. [ * * * * ]

11. Geoff Ryman - “Those Shadows Laugh”
12. Carolyn Ives Gilman - “Touring with the Alien”
13. Karl Bunker - “They Have All On Breath”
14. Paolo Bacigalupi - “Mika Model”
15. Alastair Reynolds - “the Iron Tactician”
16. David Gerrold - “the Further Adventures of Mr Costello”    

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

YBSF 34 (2016) - Playlist precedenti: 1° vol. / 15 racc. -- 2° vol. / 13 racc.

YBSF 31 (2013) - Playlist dedicate al volume precedente (rispetto alle uscite delle edizioni italiane, quindi ante-ante-cedente) : Gardner Dozois (a cura di) - “the Year's Best Science Fiction : Thirty-First Annual Collection” - 2014 (i migliori racconti del 2013) : Tutti i Mondi Possibili : Vol. 1Vol. 2Vol. 3

“La nostalgia è una ferita che ci rifiutiamo di lasciar sanare dal tempo.” - Ken Liu     

Playlist film

Waterworld

  • Fantascienza
  • USA
  • durata 135'

Titolo originale Waterworld

Regia di Kevin Reynolds

Con Kevin Costner, Jeanne Tripplehorn, Dennis Hopper, Tina Majorino

Waterworld

1. (29) “Dispatches from the Cradle: the Hermit - Forty-Eight Hours in the Sea of Massachusetts” [****¼] di Ken Liu.

 

Sono rimasta rattristata da quello che ho visto. Così tante persone che si aggrappano con tenacia alla vita su quella sottile interfaccia fra acqua e aria. Anche in un posto come questo, inadatto all’abitazione umana, la gente tiene duro, cocciuta come cirripedi attaccati a piloni lasciati esposti da ogni bassa marea. E che dire dei profughi dell’interno dell’Asia, che vivono come talpe in tane sotterranee? O degli altri collettivi galleggianti di profughi al largo delle coste africane e dell’America centrale? Sono sopravvissuti per pura forza di volontà, un miracolo.
L’umanità può anche essersi espansa fra le stelle, ma ha distrutto il suo pianeta natale. Questo è ciò di cui si sono lamentati per eoni i naturalisti.
“Ma perché pensi che siamo un problema che deve essere risolto?” mi ha chiesto un bambino con cui ho fatto un baratto (gli ho dato una scatola di antibiotici in cambio di una porzione di pollo e riso). “Un tempo la Sprofondata Singapore era parte del Mondo Progredito, noi non lo siamo. Non siamo noi a definirci profughi, sei tu a farlo. Questa è la nostra casa, noi viviamo qui.”
Quella notte non sono riuscita a dormire.
Questa è la nostra casa, noi viviamo qui.  

 

Rilevanza: 2. Per te? No

Fata Morgana

  • Documentario
  • Germania
  • durata 78'

Titolo originale Fata Morgana

Regia di Werner Herzog

Fata Morgana

Molti l’hanno accusata di incoraggiare un “turismo dei profughi” invece di cercare vere soluzioni, e alcuni sostengono che stia solo indulgendo nella pratica intramontabile propria degli intellettuali...

 

Rilevanza: 2. Per te? No

El Abrazo de la Serpiente

  • Avventura
  • Colombia, Venezuela, Argentina
  • durata 125'

Titolo originale El Abrazo de la Serpiente

Regia di Ciro Guerra

Con Brionne Davis, Jan Bijvoet, Luigi Sciamanna, Nilbio Torres, Antonio Bolivar

El Abrazo de la Serpiente

...appartenenti a società privilegiate, che visitano i meno fortunati e pretendono di parlare per loro, “scoprendo” una romanticizzata pseudosaggezza che viene loro attribuita.   

 

Rilevanza: 3. Per te? No

A. I. Intelligenza artificiale

  • Fantascienza
  • USA
  • durata 144'

Titolo originale A. I.: Artificial Intelligence

Regia di Steven Spielberg

Con Haley Joel Osment, Jude Law, Frances O'Connor, Sam Robards

A. I. Intelligenza artificiale

Il mare si alza e si abbassa, e la superficie del pianeta è incostante quanto il nostro volto: le terre erompono dalle acque e ritornano sotto di esse; aragoste ben corazzate si aggirano su fondali marini sui quali, appena un batter d’occhio geologico fa, combattevano eserciti di pelosi mammut. Il Doggerland del passato può essere il mare del Massachusetts del futuro. Le uniche testimoni del cambiamento costante sono le stelle eterne, ciascuna delle quali è una corrente separata dell’oceano del tempo.
Un’immagine della volta celeste è un album fatto di tempo, contorto e intricato quanto il guscio del nautilo o le braccia della Via Lattea.   

 

Rilevanza: 1. Per te? No

2001. Odissea nello spazio

  • Fantascienza
  • Gran Bretagna
  • durata 141'

Titolo originale 2001: A Space Odyssey

Regia di Stanley Kubrick

Con Keir Dullea, Gary Lockwood, William Sylvester

2001. Odissea nello spazio

2. (30) “CheckerBoard Planet” [****½] di Eleaonor Arnason.

 

Per quel che ne sappiamo, eravamo stati progettati per evolverci se una qualche forma di vita intelligente fosse mai giunta sul nostro pianeta. Non sappiamo chi ci abbia progettati, ma la nostra improvvisa evoluzione in risposta alla vostra presenza non può essere un caso.   

 

Rilevanza: 4. Per te? No

L'uomo del giorno dopo

  • Western
  • USA
  • durata 178'

Titolo originale The Postman

Regia di Kevin Costner

Con Kevin Costner, Will Patton, Olivia Williams, James Russo

L'uomo del giorno dopo

5. (33) “Because Change Was the Ocean and We Lived by Her Mercy” [***½] di Charlie Jane Anders.

 

Innamorarsi di una comunità sarà sempre più reale di quanto potrà mai esserlo l'amore per un singolo essere umano. Le persone ti deludono, infrangono l'immagine che hai di loro, oppure cercano di sciogliere il muro fra l'immagine che tu hai di te stesso e quella che loro hanno di te. Prese una alla volta, le persone sono troppo incasinate.     

 

Rilevanza: 2. Per te? No

Westworld

  • Serie TV
  • USA
  • 3 stagione 21 episodi

Titolo originale Westworld

Con Eric Shackelford, Evan Rachel Wood, Anthony Hopkins, James Marsden, Ed Harris

Tag Fantascienza, Storia corale, Tecnologia, Esperimenti scientifici, Fantasy, Futuro

Westworld

In streaming su PS Store

altre VISIONI

6. (34) “The One Who Isn't” [****¼] di Ted Kosmatka.

 

La donna gli sedette accanto sul letto. Dopo un po', chiese: “Sai cos'è morire?”
“Sì.”
“Sai cosa significherà per te?”
“Significherà che non esisterò più.”
“Esatto.”
“Le storie che mi hai raccontato non sono vere, non è così?”
“La verità è come una parola che non ha traduzione. Il blu può essere verde, se non c'è una parola per indicarlo? Il verde può essere blu? I colori sono menzogne?”
“Raccontami una nuova storia.”
“Una nuova menzogna?”

 

Recensioni: stagione uno e due.    

 

Rilevanza: 3. Per te? No

The Expanse

  • Serie TV
  • USA
  • 4 stagione 37 episodi

Titolo originale The Expanse

Con Steven Strait, Dominique Tipper, Wes Chatham, Shohreh Aghdashloo, Cas Anvar

Tag Fantascienza, Storia corale, Alieni, Lotta per la sopravvivenza, Spazio, Futuro

The Expanse

In streaming su Amazon Prime Video

8. (36) “A Tower for the Coming World” [****¾] di Maggie Clark.

 

Recensioni: stagione uno - due - tre.   

 

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Interstellar

  • Fantascienza
  • USA, Gran Bretagna
  • durata 169'

Titolo originale Interstellar

Regia di Christopher Nolan

Con Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, David Gyasi, Wes Bentley

Interstellar

IN TV Premium Energy

canale HD 334 altre VISIONI

“Piegare il cielo stesso, sia pure per un momento, al potere sopraffacente della volontà umana.”    

 

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

I segreti di Twin Peaks

  • Serie TV
  • USA
  • 4 stagione 49 episodi

Titolo originale Twin Peaks

Con Kyle MacLachlan, Michael Ontkean, Sheryl Lee, Catherine E. Coulson, Heather Graham

Tag Horror, Storia corale, Crimini, Intrighi, USA, Anni '90

I segreti di Twin Peaks

In streaming su NowTV

11. (39) “the Iron Tactician” [****] di Alastair Reynolds.

 

Merlin toccò il rivestimento di metallo del Tattico di Ferro, avvertendo il calore e le pulsazioni dei meccanismi interni. Ronzava e ribolliva alla sua presenza, ed emetteva sommessi suoni liquidi, come un bollitore o una lavatrice. Merlin fece scorrere la mano lungo la curva ammaccata di una spessa piastra corazzata, sul solco fra quella e la successiva. In alcuni punti le piastre erano state svitate o sollevate a rivelare collegamenti rivestiti in oro, prese chimiche e di energia, e perfino banchi di manopole e di comandi. C'erano aghi che sussultavano e luci che lampeggiavano a indicare i processi misteriosi in corso in profondità sotto quella corazza. Qua e là un bagliore verde filtrava attraverso piccole finestre di vetro scuro. 

 

Recensione.   

 

Rilevanza: 4. Per te? No

Ai confini della realtà

  • Serie TV
  • USA
  • 5 stagione 156 episodi

Titolo originale The Twilight Zone

Con Rod Serling, Robert McCord, Jay Overholts, Vaughn Taylor, James Turley

Tag Fantascienza

Ai confini della realtà

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

ALTRI FILM PER ALTRI RACCONTI:  

 

Rilevanza: 2. Per te? No

2002: la seconda odissea

  • Fantascienza
  • USA
  • durata 90'

Titolo originale Silent Running

Regia di Douglas Trumbull

Con Bruce Dern, Cliff Potts, Ron Rifkin, Jesse Vint

2002: la seconda odissea

1. (29) “Dispatches from the Cradle: the Hermit - Forty-Eight Hours in the Sea of Massachusetts” [****¼] di Ken Liu.

 

5. (33) “Because Change Was the Ocean and We Lived by Her Mercy” [***½] di Charlie Jane Anders.

 

8. (36) “A Tower for the Coming World” [****¾] di Maggie Clark.   

 

Rilevanza: 2. Per te? No

Uomini veri

  • Drammatico
  • USA
  • durata 152'

Titolo originale The Right Stuff

Regia di Philip Kaufman

Con Scott Glenn, Sam Shepard, Dennis Quaid, Barbara Hershey, Fred Ward, Lance Henriksen

Uomini veri

8. (36) “A Tower for the Coming World” [****¾] di Maggie Clark.

 

10. (38) “Woman's Christmas” [***¼] di Ian McDonald. 

 

Rilevanza: 1. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati